Big Data: Hadoop in crescita. Spark il più popolare

Cosa attende Hadoop da qui al 2021? Cercano di prevederlo gli analisti di Research and Markets in un recente report dedicato al noto framework.

Hadoop

Se attualmente la stampa specializzata concorda nel definire Apache Spark come una delle soluzioni più popolari in ambito enterprise – Big Data, per quanto riguarda le percentuali di crescita sul mercato l’altrettanto noto Hadoop resta teoricamente il primo della lista. Ad annunciarlo è uno degli ultimi report diffusi da Research and Markets che prevede da qui al 2021 una sostenuta affermazione del framework open source: il  tasso annuo di crescita composto (compound annual growth rate o CAGR) aumenterà del 63.4% raggiungendo quota 84.6 miliardi di dollari nei prossimi 5 anni.

A trainare la crescita di Hadoop, aggiungono gli analisti, è la forte domanda proveniente dal settore enterprise, in particolare quello europeo, il cui CAGR toccherà circa il 65%. Il tasso di adozione del framework è inoltre elevato anche in Nord America, specialmente in ambito ICT, bancario e governativo – tutti settori interessati al mondo dei Big Data ed alle sue potenzialità.

Hadoop, i fattori di crescita nel dettaglio

I servizi legati al framework, osserva Research and Markets, rappresenteranno il 49% della domanda globale distaccando nettamente il software e l’hardware. Per servizi gli analisti si riferiscono all’integrazione ed al deploy, ai middleware ed al supporto – un segmento in grado di guadagnare da solo 1.6 miliardi di dollari in rendite (2015). I primi due, appena citati nel periodo precedente, saranno trainati anche dagli investimenti delle aziende nell’analisi dei dati e nelle operazioni in tempo reale e raggiungeranno un tasso di crescita del 64.8%.

L’adozione di Hadoop è guidata anche da una specifica categoria di clienti finali, per l’esattezza quella legata al settore del commercio e dei trasporti (che registra una crescita annua del 76.3% fino al 2021); meno determinanti ma importanti anche il bancario ed i settori dei servizi finanziari, dell’assistenza sanitaria, del manifatturiero, dei media e dell’intrattenimento. “Fattori come l’accresciuta presenza di dati strutturati e non strutturati e di efficienti ed affidabili servizi per il processamento dei dati offerti dalla tecnologia Hadoop sono i principali trascinatori del mercato” hanno dichiarato i ricercatori.

Per quanto riguarda i principali leader dell’ecosistema Hadoop sono citati Hortonworks, Cloudera e MarkLogic i quali hanno saputo sviluppare avanzate soluzioni per l’archiviazione, la gestione e l’analisi dei dati in base alle esigenze della clientela enterprise.

Trattandosi di proiezioni sul medio periodo, gli analisti hanno anche lasciato spazio, come prevedibile, ad una serie di variabili in grado di ostacolare tanto il tasso di adozione che quello di crescita del framework: il crescente successo di Apache Spark, la computazione distribuita e varie problematiche inerenti la sicurezza. 

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *