Cloud provider: chi offe i tempi di latenza migliori?

Un recente studio ha testato sul campo la latenza dei servizi cloud AWS, Softlayer (IBM), Google, Azure e Rackspace. Ecco i risultati.

Latenza servizi cloud a confronto - Cedix

Latenza servizi cloud a confronto – Cedix

La latenza, in riferimento al cloud, è un valore che quantifica l’intervallo di tempo (in millisecondi) tra una richiesta dell’utente (input) e la sua esecuzione da parte del servizio utilizzato. Le aziende che necessitano di basse latenze per i propri workload le considerano quindi cruciali nella scelta di un determinato fornitore.

Lo scorso Maggio Cedix, compagnia specializzata nel monitoraggio del traffico di Rete, ha eseguito a tal proposito una serie di test sulle latenze dei seguenti provider: AWS, Softlayer (IBM), Google Cloud Platform, Azure e Rackspace.

Cedix ha voluto precisare alcune cose, in primis la natura “indicativa” dei valori raccolti perchè influenzabili da una moltitudine di fattori come la location dalla quale l’utente si connette ai servizi, il data center al quale si connette l’utente, la qualità della connessione offerta dall’ISP, l’iter seguito dal traffico di rete, le prestazioni dell’infrastruttura IaaS (VM, storage, tempi di risposta dei database) etc.

La natura puramente indicativa è stata sottolineata anche nella descrizione della metodologia adottata: Cedix ha monitorato per 48 ore i tempi di latenza di un deploy di codice JavaScript nelle VM di ciascun provider IaaS; in ognuna delle quattro zone i ricercatori hanno utilizzato dieci ISP differenti e calcolato dai risultati ottenuti il valore di latenza media; i ricercatori si sono poi assicurati di scegliere la region o l’availability zone più vicina alle sedi in cui operavano i vari team – nel nord est ed in relazione a Softlayer si è optato ad esempio  per i data center di Washington D.C mentre nell’ovest, in relazione ad AWS, per la region dell’Oregon e così via.

Per quanto riguarda l’infografica non sono necessarie ulteriori osservazioni: Softlayer è il provider che secondo le rilevazioni di Cedix offre i tempi di latenza migliori. Le aziende interessate hanno preferito non rilasciare alcun commento.

 

 

 

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *