Docker: Alpine Linux sostituirà Ubuntu?

Per snellire la propria soluzione container, Docker pensa di sostituire l'OS di default abbandonando Ubuntu ed optando per Alpine Linux

 

Secondo quanto riportato da Data Center Knowledge (DCK), Docker starebbe pensando di cambiare l’OS di default. L’analisi del portale poggia su una discussione Docker, Alpine Linux sostituirà Ubuntu?aperta su Hacker News, che ha visto anche la partecipazione di un presunto dipendente della startup, nella quale si affermava che “[l’azienda ha ingaggiato Natanael Copa, lo straordinario creatore di Alpine Linux. E’ in corso il processo di migreazione della libreria ufficiale Docker da Ubuntu ad Alpine”.

Il principale vantaggio derivante dall’abbandono dell’OS Canonical, aggiunge il dipendente, è una tangibile riduzione dell’overhead: Alpine, sempre basato su kernel Linux ed affiancato da varie utilities GNU, adotta infatti un approccio minimalista rispetto ad Ubuntu, scelta che all’atto pratico si traduce in un minore numero di programmi presenti nell’installazione base ed un “peso complessivo” ridotto. D’altra parte, come hanno fatto notare alcuni utenti interessati alla discussione, l’approccio minimale di Alpine può rilevarsi anche uno svantaggio in quanto l’OS non disporrà di diversi utili strumenti disponibili invece di default su Ubuntu.

Per DCK la mossa di Docker non influirà sulle modalità di utilizzo e distribuzione dei container adottate da user e sviluppatori: gli admin opteranno semplicemente per la distribuzione Linux/GNU a loro più gradita (eventualmente anche personalizzata). Quel che invece è possibile evidenziare, in base a quanto detto, è la volonta di mantenere un profilo “slim” per la propria soluzione container, trend che può essere visto anche come una sorta di contromisura per arginare approcci alternativi come unikernel.

 

Facci sapere cosa ne pensi!

  1. says

    Un cambio del genere lo vedo molto problematico in quanto prima o poi tutte le distribuzioni diventano piu’ pesanti, la stessa cosa succedera’ anche con Alpine Linux ed il vantaggio iniziale sparira’.

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *