Dropbox arriva anche ad Amburgo

Dropbox prosegue il progetto di espansione nel mercato europeo e sbarca in Germania... con l'aiuto di Amazon Web Services.

Dropbox Logo

Nella giornata di ieri la nota azienda di San Francisco ha annunciato l’apertura di un nuovo ufficio internazionale ad Amburgo a supporto dei clienti di Austria, Svizzera e Germania. Dropbox si affaccia così in prima persona sull’importante mercato mitteleuropeo portando avanti la propria campagna di espansione nel Vecchio continente: ad oggi la startup può infatti contare su altri quattro uffici sparsi in zona UE (salvo referendum) ovvero Dublino, Londra, Amsterdam e Parigi.

Comunicati a parte è interessante notare come Dropbox, per l’avventura europea e tedesca, abbia scelto di appoggiarsi ad Amazon Web Services (AWS). Come probabilmente ricorderanno i lettori, la startup aveva affermato di aver ultimato l’allestimento della propria infrastruttura, nome in codice “Magic Pocket”, nella quale sarebbe confluito oltre il 90% dei 500 petabyte di dati. In questo caso dati (immagini, documenti etc) e metadati saranno invece ripartiti rispettivamente tra AWS e la compagnia californiana – i metadati sono in sintesi una raccolta di informazioni inerenti altri dati o per spiegarlo meglio con un esempio: i dati possono essere paragonati ad un libro mentre l’editore, lo scrittore e l’anno di pubblicazione ai metadati.

La collaborazione con AWS viene motivata dai siti specializzati come segue: la compagnia di Jeff Bezos non solo offre una solida presenza nell’area (ricordiamo a questo proposito la region di Francoforte) ma è indispensabile a Dropbox per rispettare le severe normative sulla gestione dei dati dei cittadini europei –  che vietano la loro archiviazione al di fuori dei confini dello Stato in cui risiede il cliente. Una serie di leggi che da Maggio 2018, salvo imprevisti, confluirà ufficialmente nel GDPR (General Data Protection Regulation).

 

 

 

 

 

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *