E-commerce: la Cina è destinata a guidare i mercati?

Nei prossimi tre anni il divario tra Oriente ed Occidente, in riferimento al mondo e-commerce, sembra destinato a crescere. I dati di un recente studio

cn

L’e-commerce, come abbiamo visto, continua a crescere a livello globale, inclusa l’Italia dove il dato appare ancora più significativo se si considera il periodo di recessione nel quale si trova il Paese.

A trainare tuttavia il settore non sono gli Stati Uniti e nemmeno l’Europa: è invece l’Oriente e per l’esattezza la Cina. Per dare un’idea del giro di affari basti pensare che solo l’anno scorso circa 419 milioni di cinesi hanno effettuato acquisti online per una spesa totale pari a 672 miliardi di dollari (il doppio rispetto agli USA).

Sebbene sia poco plausibile aspettarsi tassi di crescita perduranti nel tempo, e le recenti incertezze della borsa cinese lo hanno dimostrato, sul medio termine ed in riferimento al mondo dell’e-commerce la Cina ha ancora molto da dire. Lo stato orientale sembra infatti non avere ancora esaurito il carburante a disposizione e per il 2019, afferma uno studio dell’agenzia eMarketer, è destinata a dominare letteralmente il mercato del commercio elettronico.

A sostegno di questa tesi eMarketer sottolinea che l’ascesa sarà alimentata da una serie di trend demografici e culturali come il potere d’acquisto incrementato per individui della classe media, l’arrivo di una nuova generazione con un elevato livello di istruzione, una crescita delle aspettative (lavorative e di vita) per la popolazione che risiede ancora nei piccoli centri urbani e nelle aree rurali, una netta transizione dal modello retail a quello dell’e-commerce mobile (favorito dalla crescita del mercato smartphone anche se,  è il caso di dirlo, tale settore sembra prossimo alla saturazione a livello globale).

Nel 2019, la Cina sarà quindi ai vertici di ogni classifica riguardante vari aspetti del mercato e-commerce. In chiusura riportiamo alcuni dei grafici pubblicati da eMarketer con relative osservazioni.

Countries_Largest_Share_E-shoppers

Nel 2019 quasi il 30% dell’intera popolazione di compratori via internet sarà cinese

 

Retail_E-comm_Sales_worldwide

In Cina saranno spesi circa 2 miliardi di dollari nel 2019, un valore quasi quattro volte superiore a quello degli USA

 

E-Shop_Penetration_Selected_Countries

Grazie agli elevati tassi di crescita demografica, l’e-commerce avrà ancora ampi margini di sviluppo nel 2019

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *