Enter è fornitore di servizi cloud per l’UE

Un consorzio di provider europei, tra i quali figura anche il provider italiano Enter, si è aggiudicato il bando UE per la fornitura di servizi public cloud

Enter e Cloud Team Alliance

La CTA (Cloud Team Alliance) è un consorzio di provider europei che è riuscito ad aggiudicarsi l’importante bando (14 milioni di euro) per la fornitura quadriennale di servizi cloud a 52 Agenzie ed Istituzioni europee, tra cui la Commissione Europea, il Parlamento Europeo e la Corte di Giustizia.

Oltre ad Enter, internet e cloud provider milanese ed unica azienda italiana del consorzio, la CTA vede la partecipazione di aziende francesi (Numergy), spagnole (Gigas) e portoghesi (Portugal Telecom).

Per quanto riguarda i requisiti posti sul tavolo dalla UE, oltre ad infrastrutture distribuite multi-region (server virtuali, storage, servizi di rete avanzati) anche una particolare attenzione alla sicurezza, portabilità e trasparenza dei servizi, con una predilizione per soluzioni open source in grado di evitare qualsiasi problematica derivante dal vendor lock-in.

Enter, nell’ambito dell’attività che sarà svolta dalla CTA nei prossimi 4 anni, avrà il compito di erogare la propria piattaforma tecnologica Enter Cloud Suite, servizio di public IAAS su base OpenStack (non soggetto quindi ad alcun costo di licenza) nato in Italia nel 2013, attivo in 3 region separate (Italia, Olanda, Germania connesse da rete proprietaria a 10Gbps) e presente nei principali hub Internet europei.

“Con Enter Cloud Suite i cittadini europei potranno usufruire di servizi gestiti secondo le proprie leggi, nel rispetto della privacy e dei propri diritti fondamentali. Questo riconoscimento rappresenta un grande segnale di fiducia da parte delle istituzioni nelle aziende tecnologiche italiane ed europee: oggi è possibile sviluppare una valida alternativa europea ai servizi cloud dei grandi player globali” ha dichiarato via comunicato stampa Ivan Botta, CEO di Enter.

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *