Mercato dei server nel Q2 2017: DELL ed HPE sempre ai vertici

I due vendor si spartiscono le prime posizioni per unità spedite e fatturato. Bene i server x86, in caduta libera mainframe e server RISC/Itanium.

Il mercato dei server “torna a crescere”. Nel secondo trimestre 2017, osservano gli analisti Gartner, si è registrato infatti un aumento del 2,8% per le entrate del 2,4% per le spedizioni (valori su base annuale), un segnale incoraggiante rispetto ai dati del primo trimestre 2017 (-4,8% entrate e -4,2% spedizioni).

The second quarter of 2017 produced some growth compared with the first quarter on a global level, with varying regional results. The growth for the quarter is attributable to two main factors. The first is strong regional performance in Asia/Pacific because of data center infrastructure build-outs, mostly in China. The second is ongoing hyperscale data center growth that is exhibited in the self-build/ODM (original design manufacturer) segment

ha commentato Jeffrey Hewitt (research vice president at Gartner).

Ancora una volta è l’Oriente a sostenere il settore, trainato da una delle economie più forti del pianeta (anche se in calo rispetto ai primi tempi del boom): rispetto al Q1 2017, dove l’Asia-Pacifico era stata l’unica area a crescere mentre le altre avevano subito una decisa flessione, nel Q2 si è avuta una ripresa generale, con alcune precisazioni che riporteremo a breve.

Principali vendor per fatturato e spedizioni

Q2 2017: mercato dei server (entrate).

Per fatturato, HPE resta saldamente in prima posizione. Bisogna tuttavia notare che i valori sono tutti negativi:  -3,1% per le quote di mercato e -9,4% per le entrate negli ultimi 12 mesi. DELL sembra invece proseguire indisturbata la manovra di avvicinamento al numero 1 incrementando sia i ricavi che le quote di mercato (+7% e +0.8% in un anno).

Molto interessante il +57,8% registrato da Huawei che trae indubbiamente beneficio dall’essere un’azienda cinese (la sede è Shenzhen) ed avere quindi facile accesso all’enorme mercato interno. IBM è la compagnia che registra invece le perdite più importanti (-21,5%).

Q2 2017: mercato dei server (server).

In questa seconda tabella è invece DELL il punto di riferimento con 492,854 spedizioni, segue a breve distanza HPE. Le performance migliori sono ancora una volta registrate da compagnie cinesi, Huawei e la meno nota Inspur Electronics (+31,5%) con sede a Jinan. Per quarto riguarda infine le tipologie di server più vendute:

x86 servers increased 2.5 percent in shipments and 6.9 percent in revenue. RISC/Itanium Unix servers fell globally for the period — down 21.4 percent in shipments and 24.9 percent in vendor revenue compared with the same quarter last year. The ‘other’ CPU category, which is primarily mainframes, showed a decline of 29.5 percent in revenue

ha aggiunto Hewitt, confermando un trend che va ormai avanti da alcuni anni (dominio delle soluzioni x86 e declino di tutte le altre categorie).

Fonte: 1

 

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *