Selfserver, i server virtuali pre-configurati pronti all’uso

Abbiamo provato il nuovo prodotto di Enter Srl: SelfServer.it è un fornitore di server virtuali specializzati per i principali software CMS

Infrastruttura hardware e software Selfserver

Enter attiva i server virtuali Selfserver sfruttando l’infrastruttura cloud dispiegata all’intero del data cEnter di 400mq di proprietà; il data center è collocato nel polo di Via Caldera, a Milano, nello stesso edificio e piano dove risiede il MIX. Il data cEnter dispone di 6Gbit di banda totale: 4Gbit di banda Internazionale (tramite TINET, LEVEL3, TELECOM ITALIA SPARKLE e TATA Communication) e 2Gbit di banda nazionale (tramite 2 internet Exchange italiani, MIX e TOPIX)

 

Come riportato nella precedente recensione, da quasi un anno Enter utilizza con soddisfazione OpenStack e Xen, una soluzione portata avanti da grandi aziende del calibro di Citrix, Dell, Cisco, Intel, Rackspace e NASA. Per quanto concerne la connettività, ogni Selfserver è posto in una VLAN privata ed i nodi host sono connessi in gigabit agli apparati Cisco che forniscono e distribuiscono connettività all’interno del data cEnter.

 

Il pannello di gestione del servizio è stato completamente sviluppato internamente da Enter ed è molto intuitivo e semplice da utilizzare.

 

Eseguendo il login si visualizza la dashboard del pannello con il riepilogo dei servizi ordinati:

 

Pannello di controllo SelfServer.it, servizio di server virtuali on demand con CMS Prestashop, WordPress, Magento.

 

 

Cliccando su “Amministra Server” si accede alla scheda prodotto ed è possibile disdire il servizio, spegnere/avviare il server, accedere tramite SSH alla console del server, accedere al pannello Webuzo installato di default.

 

Scheda Server di SelfServer.it, servizio di server virtuali per WordPress, Joomla, Magento e molti altri software. Ambiente già testato

 

E’ da notare come non sia possibile, al momento, eseguire il reimage del server direttamente da pannello; nel caso in cui sia necessario procedere ad una re-installazione completa del server è necessario contattare l’assistenza tecnica ed acquistare un gettone.

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *