Wikimedia sceglie EvoSwitch come DC green per l’Europa

Wikimedia, la compagnia che gestisce la nota enciclopedia online Wikipedia, ha deciso di spostare i propri server all'interno del data center di EvoSwitch ad Amsterdam, una delle strutture piu innovative del vecchio continente e famosa per il suo approccio al green hosting, che abbiamo visto nella recente intervista con il direttore del data center. La scelta della collocazione Europea, oltre a quella nel data center in Florida, consente a Wikipedia di ridurre i tempi di accesso dei propri utenti europei ai suoi progetti (otto in totale, compresa Wikipedia), utilizzando le macchine nel dc di EvoSwitch sia per il caching, sia per il backup delle macchine presenti in Florida.

Wikimedia, la compagnia che gestisce la nota enciclopedia online Wikipedia, ha deciso di spostare i propri server all’interno del data center di EvoSwitch ad Amsterdam, una delle strutture più innovative del vecchio continente e famosa per il suo approccio al green hosting, che abbiamo visto nella recente intervista con il direttore del data center.  

La scelta della collocazione Europea, oltre a quella nel data center in Florida, consente a Wikipedia di ridurre i tempi di accesso dei propri utenti europei ai suoi progetti (otto in totale, compresa Wikipedia), utilizzando le macchine nel dc di EvoSwitch sia per il caching, sia per il backup delle macchine presenti in Florida. Si parla di una installazione di poco più di 50 server, a fronte dei 300 servers che la compagnia usa attualmente nel primo data center, con la possibilità di espansione del numero in futuro. 

La scelta è dovuta alle ottime condizioni economiche per l’acquisto di energia “verde”, oltre alla possibilità per Wikipedia di “rinnovare” la sua immagine, scegliendo una delle strutture green più famose in Europa. 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *