WordPress si aggiudica il gTLD .blog

Automattic è riuscita a vincere "in segreto" l'asta per l'interessante gTLD .blog sorprendendo agguerriti competitor come Google e Radix

Automattic si aggiudica il gTLD .blog

Automattic, azienda dietro al celebre CMS WordPress, si è aggiudicata in forma “anonima” l’ambito gTLD .blog. Matt Mullenweg, fondatore della compagnia, ha rivelato recentemente alcuni retroscena dell’operazione, inclusa la cifra messa sul piatto per primeggiare nell’asta privata svoltasi a febbraio 2015.

Tra gli otto potenziali acquirenti di .blog (tra i quali figuravano Google, Radix, Donuts) l’offerta più alta venne presentata dalla poco conosciuta Primer Nivel, una compagnia con sede a Panama (!) adoperata come veicolo di investimento da soggetti di terze parti incluso un registrar colombiano (My.co). Circa due mesi dopo, ad Aprile 2015, l’ICANN avrebbe ricevuto da parte del vincitore una richiesta di modifica dei dati forniti precedentemente, domanda accolta dall’ente ma della quale non vennero divulgati gli sviluppi.

Matt Mullenweg ha svelato in blog post che il Registro Knock Knock Whois There LLC (il nome assunto da Primer Nivel dopo la modifica dei dati) era in realtà una copertura per la stessa Automattic: [“durante l’asta e nel periodo immediatamente successivo siamo volutamente rimasti fuori dai radar per non attirare troppo l’attenzione, tuttavia il costo dell’asta .blog è ugualmente lievitato (si dice intorno ai 20 milioni di dollari)”].

Quali piani per il gTLD .blog?

Se Automattic non avesse utilizzato una copertura, ipotizzano alcuni siti specializzati, probabilmente gli altri competitor avrebbero reso la vita più difficile alla compagnia – ed il pensiero va soprattutto a Google, competitor diretta di WordPress con la piattaforma Blogger. A fronte di quanto detto e con grande sollievo della concorrenza, il Registro di .blog non sembra tuttavia intenzionato a rendere il gTLD un’esclusiva dell’ecosistema WordPress. Dalla pagina ufficiale di Knock Knock Whois There LLC si apprende infatti che il gTLD sarà disponibile per tutti ed allo stato attuale sono in corso le operazioni di accreditamento dei vari registrar interessati.

La disponibilità generale di .blog non è stata ancora resa nota ma Automattic prevede di attivare almeno 250.000 domini entro la fine del 2016. 

 

 

 

Facci sapere cosa ne pensi!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *