Categorie
Internet

5 idee per investire nell’e-commerce per la propria azienda

2. Non sai gestire un server o un e-commerce? Le soluzioni già pronte

Gestire un CMS da zero, come quelli visti, richiede comunque un minimo di esperienza per la messa online e la gestione del server o del webhosting utilizzato. Se vogliamo evitare anche questo le soluzioni online già pronte sono perfette: si tratta di piani di webhosting che consentono di costruire online il proprio e-commerce, direttamente nel browser, con le personalizzazioni grafiche e quelle di utilizzo della piattaforma. 

Le soluzioni di questo tipo, definite “hosted” vi possono aiutare a partire subito, dimenticandovi dei backup, dell’hosting e di tutte le scelte che solitamente rallentano nella fase di avvio. Il solo compromesso? I vostri dati sono all’interno della piattaforma scelta del provider e anche funzionalità non previste da lui difficilmente possono essere implementate. E’ la soluzione migliore per quegli e-commerce standard che non prevedono particolari funzioni nè nello store nè a livello di gestione dell’acquisto da parte dell’utente. 

In Italia nè esistono davvero tanti, dovete controllare dai principali provider e ISP: il costo parte dai 100 Euro annuali in su, e varia per numero di prodotti in vendita e funzionalità presenti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.