Amazon aprirà in Italia fra una settimana, rivoluzione nell’e-commerce

Da sempre obbligati a utilizzare le versioni europee come Amazon.co.uk o Amazon.de, o in alternativa la versione internazionale, Amazon.com, ora noi italiani potremmo essere presto raggiunti da Amazon Italia, la sede italiana del popolare store online piu grande al mondo. A darne notizia e stato ilPost ieri grazie all'apparizione a Roma e Milano di alcuni cartelloni pubblicitari che parlano di un "pacco diverso" in arrivo nelle case degli italiani.

Da sempre obbligati a utilizzare le versioni europee come Amazon.co.uk o Amazon.de, o in alternativa la versione internazionale, Amazon.com, ora noi italiani potremmo essere presto raggiunti da Amazon Italia, la sede italiana del popolare store online più grande al mondo. A darne notizia è stato ilPost ieri grazie all’apparizione a Roma e Milano di alcuni cartelloni pubblicitari che parlano di un “pacco diverso” in arrivo nelle case degli italiani. 

amazon-store.jpg

Le previsioni parlavano di un arrivo in Italia nel corso del 2011, ma sembra che il negozio online sarà disponibile su Amazon.it già a partire dalla prossima settimana, con un buon anticipo rispetto alle vendite natalizie, che da sempre rappresentano il culmine di fatturato per tutti i negozi Amazon nel mondo. Amazon ha da sempre evitato l’apertura di un proprio store online in Italia per via di alcuni problemi legati alle spedizioni, non ritenute sufficientemente sicure nel nostro paese. Tuttavia nel 2010 anche l’e-commerce italiano è divenuto un mercato più che appetibile e la compagnia di Jeff Bezos potrebbe offrire al nostro paese prezzi e modalità di acquisto davvero migliori rispetto agli attuali concorrenti. 

Lo store italiano potrebbe portare con se anche il famoso e-book reader Kindle, tuttavia al momento è facile notare che nè quello tedesco nè lo store francese permettono la spedizione nazionale, Kindle va acquistato da Amazon.com con un esborso non indifferente di tasse doganali in più al costo dell’oggetto. Per i grandi gruppi italiani attivi nel settore e-commerce, non solo di libri dato che Amazon vende da tempo anche dispositivi elettronici, oggettistica e molto altro, si tratta di una sfida da non sottovalutare, mentre per i clienti è ovviamente un vantaggio che potrebbe portare maggiore concorrenza nel nostro paese.