Amazon, disponibili le nuove istanze C4

Amazon ha reso disponibili per 7 region le nuove istanze C4 che sfrutteranno i processori di ultima generazione Intel Haswell

Il big del cloud computing sembrano aver iniziato con l’acceleratore il 2015. Dopo gli annunci di Microsoft è infatti nuovamente il turno di Amazon che, oltre alle inedite funzionalità presentate negli ultimi giorni, ha ufficializzato ieri l’arrivo di nuove istanze C4. 

Le istanze , riporta il blog ufficiale, si appoggiano ai processori Intel Xeon E5-2666 v3 della famiglia Haswell (processo produttivo a 22 nm) in grado di lavorare a frequenze comprese tra i 2.9Ghz e i 3.5Ghz – mediante attivazione della modalità Turbo Boost

Tra le altre caratteristiche anche la presenza, senza alcun costo aggiuntivo, di EBS Optimization – in grado di fornire da 500 Mbps a 4.000 Mbps di throughput dedicati a EBS oltre al throughput di rete per uso generico fornito dall’istanza – e del servizio Enhanced Networking “per prestazioni PPS (pacchetto al secondo) maggiori, un jitter di rete inferiore e una latenza minore”. 

Sarà possibile inoltre eseguire più istanze C4 all’interno di un “placement group per stabilire la connettività a bassa latenza all’interno del gruppo”. Di seguito la tabella della lineup completa con i costi e le specifiche tecniche di ciascun pacchetto messo a disposizione da Amazon:

Istanze C4

Le istanze C4 sono disponibili attualmente per le region US East (Nord Virginia), US West (Oregon ; Nord California), Europa (Irlanda), Asia Pacific (Tokyo ; Singapore ; Sidney).