Il “follow” button di Twitter: una invasione di plugin sociali

Mentre Google si prepara al lancio del suo pulsante +1, Twitter annuncia quest'oggi il lancio del pulsante "Follow", ennesima soluzione per rendere sociali le nostre pagine web, i nostri articoli, foto e tutto quello che può essere condiviso in rete sui social networks. Si tratta in realtà dell'equivalente di "Mi piace" per Facebook, in questo modo infatti cliccando su Follow si possono seguire direttamente gli account di Twitter … [Read more...]

Busuu.com, 10.000 nuovi utenti al giorno per una startup europea di successo

Esistono le startup europee di successo, non solo negli USA, dove sono nati Facebook, Google, Dropbox e tanti altri prodotti che troviamo ogni giorno sulle pagine dei giornali. Conoscevo già Busuu.com, ma mi fa piacere che oggi abbia anche l'appoggio di un imprenditore di successo come Martin Varsavsky, fondatore di FON e investitore in decine di compagnie tecnologiche nel mondo.  Busuu.com è una piattaforma online per imparare una nuova lingua, … [Read more...]

Nuove startup di Internet, come minimo con un proprio data center

Sempre più compagnie decidono di costruire un proprio data center per affacciarsi sul mercato di Internet. O almeno, negli ultimi tempi ne abbiamo viste diverse fare questa scelta, tra queste anche colossi come Facebook o Twitter, nati ovviamente in data center privati, con il noleggio prima di un rack, poi di due rack, poi di un cage, poi di una parte del data center. L'articolo di GigaOM elenca in una serie di paragrafi tutte le ragioni che … [Read more...]

Twitter: l’essenzialità dello strumento e i problemi di downtime

Possibile che nessuno sappia come far funzionare Twitter senza interruzioni? La compagnia ha problemi oramai da un po' di tempo e stamattina pubblica sul proprio status blog l'ennesimo post di spiegazione su quel che sta accadendo: http://blog.twitter.com/2010/06/whats-happening-with-twitter.html Se siete dei nerd abbastanza curiosi potete sicuramente sbirciare sul funzionamento di Twitter andando a vedere come funziona la infrastruttura del … [Read more...]

Imprenditoria e web: quel che in Italia non è possibile

Il web è straordinario, e realizzare una nuova attività sul web per molti versi è davvero più semplice che nella vita reale, sarà per questo che come leggevo pochi giorni fa quasi tutti i nuovi imprenditori del web (quelli per intenderci che poi vedete nelle pagine di TechCrunch) provengono da un background tecnico, nessuna laurea nelle più prestigiose business school del mondo, ma spesso lauree in materie scientifiche: ingegneria, chimica, … [Read more...]