Categorie
Internet

Blogger offline, spariti alcuni commenti e post, Google lavora al ripristino

Google lavora al ripristino di Blogger, la piattaforma di blogging che da ieri è inutilizzabile, con ormai oltre 30 ore di downtime che rischiano di divenire oltre 48 se la compagnia non risolverà la situazione al più presto. Blogger è una delle piattaforme più note al mondo, un vero e proprio contenitori di miliardi di articoli che da ieri è completamente inaccessibile per gli utenti: nella giornata di ieri doveva andare online un restyling della piattaforma ma qualcosa deve essere andato storto sui server di Google.

Google ha assicurato che sta lavorando al ripristino della piattaforma, ma non ha specificato nulla in merito ad alcuni posts e commenti che sono scomparsi e non sono più visibili nei blog degli utenti. Non si conoscono le cause del downtime, ma rischia sicuramente di essere uno dei più lunghi del servizio; uno dei maggiori concorrenti di Blogger è WordPress.com, altra compagnia che in passato ha avuto diversi problemi con una serie di downtime ripetuti, dovuti ad attacchi esterni principalmente. 

Per ora gli utenti del servizio possono solamente leggere i blog, mentre rimangono disattivate le funzioni per la creazione di nuovi contenuti, un problema che impatta milioni di persone in tutto il mondo. Si attendono news a breve da Google. 

2 risposte su “Blogger offline, spariti alcuni commenti e post, Google lavora al ripristino”

Ciao AnnaM.
la notizia in questione risale al 2011, credo quindi che nel tuo caso si sia trattato di un disservizio tecnico di quei giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.