Cloud, previsto aumento dei deployment multipli nel 2015

Un recente sondaggio Equinix certifica ulteriormente l'ottimo stato di salute del cloud prevedendo un aumento dei deployment multipli

Secondo un sondaggio effettuato dalla nota public corporation Equinix, nei prossimi 12 mesi aumenteranno esponenzialmente i deployment di applicazioni business in cloud multipli, dislocati quindi in differenti aree geografiche del pianeta.

Sondaggio Equinix sul Cloud ComputingTra i 659 interpellati (suddivi per un 44% in dirigenti IT, un 54% in manager IT ed un restante 2% in provider di servizi IT),  il 77% ha risposto di avere già pianificato nei prossimi 12 mesi il deployment in cloud multipli e il 75% di aspettarsi budget significativamente più elevati destinati ai servizi cloud.

A livello globale il 38% delle compagnie ha pianificato dai tre ai cinque deployment di servizi cloud con un 11% intenzionato a superare i dieci.

“Quel che ci sorprende di questo sondaggio è la velocità con la quale, a livello globale, le strategie multi-cloud siano diventate ormai  la norma. Le imprese hanno scoperto che soluzioni di colocation consento di ottenere significativi ROI [indice di redditività del capitale investito] ed chiaro come i deployment cloud multipli siano in grado di incrementare ulteriormente [il return of investment]” ha commentato Ihab Tarazi (CTO Equinix).

Recentemente avevamo segnalato, sempre sulle “pagine” di HostingTalk,  uno studio effettuato da Cisco in merito al traffico gestito data center:  secondo l’azienda, gli attuali valori sono destinati inevitabilmente a triplicare entro i prossimi 3 anni.