cPanel, il pannello di controllo hosting completo per il tuo sito

cPanel è il pannello di controllo che, grazie all'interfaccia molto user-friendly, consente, anche agli utenti meno esperti, di configurare e gestire il proprio hosting con soli pochi clic del mouse. Per mezzo di semplici azioni di punta e clicca gestire il proprio sito è un gioco da ragazzi

cPanel, termine abbreviativo che sta a significare control Panel, è un pannello di controllo dall’interfaccia molto semplice e intuitiva che consente di gestire siti Internet e Web hosting in tutta semplicità, anche da personale non esperto.

Distribuito dalla cPanel Inc., il control Panel è stato progettato per migliorare l’esperienza d’uso degli utenti alle prese con la gestione di server o portali Web. Si tratta, infatti, di un pannello di controllo puramente grafico che consente, per mezzo di semplici azioni di punta-e-clicca, di impostare e configurare lo spazio Web secondo le proprie esigenze, senza dover essere obbligatoriamente esperti del settore.

Alcuni provider fornitori di piani hosting, siano essi condivisi o dedicati, mettono a disposizione dei propri clienti il cPanel, al fine di garantire il controllo completo di tutte (o alcune) funzionalità del server. Esso può essere eseguito su sistemi operativi come Red Hat Enterprise LinuxCentOSFreeBSD Windows Server 2008.

Attualmente, grazie alla facilità d’uso, cPanel è il software più utilizzato a livello mondiale nell’ambito della gestione dei siti Web. Prediletto non soltanto dagli utenti alle prime armi, ma anche dai Web designer che si trovano a dover gestire decine di siti Internet. Con cPanel è infatti possibile amministrare in pochi clic molti aspetti di un sito, dalla posta elettronica ai database, dall’upload dei file ai backup. Scopriamo, quindi, nel dettaglio quali sono le funzionalità principali di questo pannello di controllo.

cPanel: molte funzionalità per gestire l’hosting

L’accesso al cPanel può avvenire per mezzo di un qualsiasi browser semplicemente collegandosi all’indirizzo fornito dal proprio provider in fase di acquisto del piano hosting, e autenticandosi con nome utente e password.

Dopo aver effettuato l’accesso, il sistema si presenta con una interfaccia grafica molto semplice che consente di individuare immediatamente tutte le funzionalità principali del pannello grazie alle icone esplicative presenti a centro pagina.

Nella parte sinistra della schermata principale sono presenti le schede di Notifica, Trova, Funzioni usate frequentemente e Statistiche. Quest’ultima scheda fornisce informazioni utili riguardo il proprio sito Web, in particolare informa l’amministratore di sistema sullo spazio su disco disponibile, sul traffico mensile, sul numero di caselle email attive, sul numero di sottodomini attivi, ed ancora fornisce informazioni riguardo l’accesso FTP, il database MySQL, il nome del server, il sistema operativo e così via. Una scheda molto utile, dunque, per tenere sotto controllo gli aspetti principali del proprio hosting.

cPanel statistiche

A destra della pagina sono visualizzate tutte le schede che mostrano le funzionalità principali di cPanel attive sul proprio hosting. La prima scheda Preferenze, offre la possibilità all’utente inesperto di visionare un video-tutorial al fine di apprendere in pochi passi il funzionamento del pannello. Inoltre, all’interno della stessa scheda è data la possibilità di cambiare la password di accesso, aggiornare le informazioni di contatto, modificare lo stile di visualizzazione e cambiare la lingua.

cPanel preferenze

A seguire viene mostrata la scheda di gestione della Posta elettronica.

cPanel posta

Tra le funzionalità più importanti vi è certamente quella di creazione di nuove Caselle. Facendo clic sull’omonimo link si accederà alla schermata di gestione degli indirizzi email, all’interno della quale viene mostrata una tabella elencante tutti gli indirizzi attivi e il relativo spazio su disco assegnato a ciascuno. Per aggiungere un indirizzo email, basterà semplicemente compilare il form in figura e al termine cliccare su Create Account.

cPanel caselle

Sempre dalla scheda Caselle è possibile avere accesso diretto alla WebMail (con tre differenti software per gestire le email), impostare i filtri antispam, creare mailing list, gestire gli inoltri, gli autorisponditori e l’autenticazione delle email.

A seguire è presente la scheda File. Si tratta della scheda attraverso la quale è possibile gestire tutte le funzioni di Backup per creare le copie compresse dei file che sono presenti sul proprio sito. Per gli utenti meno esperti è data la possibilità di seguire una procedura guidata tramite la funzione Backup guidato.  Inoltre da questa scheda è possibile gestire lo spazio su disco, l’accesso ai File e gli account FTP.

cPanel file

Dalla scheda Storico è possibile accedere a tutte le funzioni statistiche del proprio sito, come ad esempio alla schermata di visualizzazione degli ultimi accessi, della bandwidth utilizzata sal sito e del log di errori. Inoltre, viene data la possibilità di analizzare più nel dettaglio le statistiche di traffico Web tramite il software Awstats.

cPanel storico

Molto importante è la scheda Sicurezza. Tramite essa è, infatti, possibile accedere alle funzioni di creazione di directories protette da password, liste di indirizzi IP bloccati e Hotlink Protection.

cPanel sicurezza

Dalla scheda Domini è possibile creare sottodomini, aggiungerne di nuovi, effettuare rindirizzamenti e gestire le zone DNS.

cPanel domini

La scheda Database, invece, consente di creare database MySQL. Per gli utenti meno esperti è disponibile la funzione di creazione guidata. Inoltre è disponibile il link diretto al phpMyAdmin.

cPanel database

Tutte le altre funzionalità del cPanel sono elencate nelle ultime schede Web Applications, Software/Servizi e Avanzato.

Alla luce di quanto mostrato in questo articolo ne conviene che cPanel, grazie all’interfaccia user-friendly, può essere considerato uno dei migliori pannelli, in grado di aiutare anche i meno esperti nella configurazione e gestione del proprio hosting.