EticoWeb – ETH100 Shared

Nome provider: EticoWeb Sito web: www.eticoweb.it Collocazione Server: Europa (Italia) Uptime garantito: Nessuno L?azienda Eticoweb e una ditta individuale operante dal 2000 nel settore dell?hosting. In questi anni si sono costruiti una buona reputazione di azienda solida ed affidabile. La loro offerta e suddivisa tra dominii, hosting, hosting low cost, hosting rivenditori e server dedicati. Eticoweb eroga i propri servizi interamente dal Datacenter di Via Caldera, 21 presso Seeweb, una delle migliori in Italia.

Nome provider: EticoWeb

Sito web: www.eticoweb.it

Collocazione Server: Europa (Italia)

Uptime garantito: Nessuno

L´azienda

Eticoweb é una ditta individuale operante dal 2000 nel settore dell´hosting.

In questi anni si sono costruiti una buona reputazione di azienda solida ed affidabile.

La loro offerta é suddivisa tra dominii, hosting, hosting low cost, hosting rivenditori e server dedicati.

Eticoweb eroga i propri servizi interamente dal Datacenter di Via Caldera, 21 presso Seeweb, una delle migliori in Italia.

Per l´hosting vengono utilizzati 14 Server di buona potenza.

Una delle peculiaritá di Eticoweb é il proprio impegno nel mondo del sociale. Infatti tutte le associazioni ONLUS possono richiedere i servizi di Eticoweb ad un prezzo ridotto.

Descrizione servizio

Abbiamo provato il pacchetto di hosting frazionabile ETH 100 fornitoci da Eticoweb.

Dato il costo (120 Euro + IVA), non si puó certo parlare di hosting low-cost, bensí di una soluzione professionale dedicata a chi ha esigenze ben precise di spazio e banda.

ETH 100 si pone come soluzione intermedia tra le offerte piú economiche e quelle piú costose ed offre le seguenti caratteristiche:

– 100MB di spazio web

– 100 email

– 4GB di traffico

– 5 Database MySQL4

– 10 domini di 3 livello

– Cartella CGI personale

– PHP5

– Pannello di controllo Ensim Pro X

Con il pacchetto non viene fornito alcun dominio di secondo livello che dovranno essere, quindi, acquistati separatamente.

Lo spazio fornito é frazionabile e rivendibile con un taglio minimo di 15MB.

Eticoweb non fornisce garanzie SLA da contratto ma rende disponibili pubblicamente gli uptime dei propri server.

Questa rappresenta forse la piú grave pecca di questo pacchetto, ma rappresenta una precisa scelta del titolare, che in una recente intervista ad HostingTalk ha dichiarato:

“Riteniamo che si possa fare SLA solo se si è in Cluster geografico, servizio che noi non forniamo.

Ci sono troppe variabili per assicurare la visibilità di un sito.

Il 50% di queste non dipendono dall’ Hosting Provider.”

Il pannello di controllo fornito é Ensim Pro X che si dimostra piú che adeguato per la gestione di tutti i servizi del pacchetto (gestione delle email, creazione e gestione dei database etc…). Peccato venga fornito esclusivamente in lingua Inglese.

Una delle peculiaritá principali del servizio, che solitamente non viene offerta nei pacchetti hosting, é la possibilitá l´accesso SSH che si dimostra sicuramente un´ottima opportunitá per gli utenti piú evoluti.

Linea:

I test della linea sono stati effettuati da una connessione Infostrada 4 Mega in diversi momenti della giornata ed in giorni diversi per valutare le eventuali variazioni nei diversi momenti della giornata. In tutti i casi la velocitá in download si é attestata intorno ai 150-200 KB/s e in upload (limitata dalla nostra linea) intorno ai 30KB/s.

Anche nel download di file piuttosto lunghi la velocitá si é mantenuta sempre costante

Supporto:

Il supporto viene erogato tramite email oppure numero verde. Non viene fornito un sistema di tickets il che rende fastidioso rintracciare le proprie richieste in corso e lo storico di quelle passate. Le richieste sono sempre state soddisfatte nell´arco di poche ore, sempre con cortesia e professionalitá.

Uptime:

Ci siamo avvalsi del sistema di monitoraggio http://host-tracker.com, ottenendo un uptime di 99.96% nel corso del nostro mese di prova, in linea con l´uptime riportato sul loro sito.

Sicurezza:

– safe_mode attivo

– open_basedir disattivato (no value)

– register_globals disattivato

– mod_security attivo

– su_exec assente

L´unica nota dolente la mancata configurazione di open_basedir, probabilmente dovuta al fatto che alcuni script non funzionano correttamente se disattivata.

Stress Test:

Per effettuare questo test abbiamo utilizzato Siege. Si tratta i un utile programma che permette di simulare il un numero arbitrario di client web, al fine di stressare un server.

– creazione di una installazione di phpbb2 con 50 Mb di database;

– collezione di una serie di url relative alla precedente installazione, tramite il proxy fornito da Siege ed abbinato ad httrack;

– avvio di Siege con diverse configurazioni.

Di seguito riportiamo alcuni risultati:

siege -t10M -i -c10 -d30

(10 min test, 10 utenti, max 30 di intervallo tra una pagina e l’altra per singolo utente)

Lifting the server siege… done.

Transactions: 397 hits

Availability: 100.00 %

Elapsed time: 600.09 secs

Data transferred: 2.22 MB

Response time: 0.41 secs

Transaction rate: 0.66 trans/sec

Throughput: 0.00 MB/sec

Concurrency: 0.27

Successful transactions: 397

Failed transactions: 0

Longest transaction: 3.35

Shortest transaction: 0.21

siege -t10M -i –c30 -d30

(10 min test, 30 utenti, max 30 di intervallo tra una pagina e l’altra per singolo utente)

Lifting the server siege… done.

Transactions: 1192 hits

Availability: 100.00 %

Elapsed time: 600.03 secs

Data transferred: 6.80 MB

Response time: 0.40 secs

Transaction rate: 1.99 trans/sec

Throughput: 0.01 MB/sec

Concurrency: 0.80

Successful transactions: 1183

Failed transactions: 0

Longest transaction: 6.17

Shortest transaction: 0.21

siege -t10M -i –c100 -d30

(10 min test, 100 utenti, max 30 di intervallo tra una pagina e l’altra per singolo utente)

Lifting the server siege… done.

Transactions: 3820 hits

Availability: 100.00 %

Elapsed time: 600.11 secs

Data transferred: 22.05 MB

Response time: 0.41 secs

Transaction rate: 6.37 trans/sec

Throughput: 0.04 MB/sec

Concurrency: 2.63

Successful transactions: 3780

Failed transactions: 0

Longest transaction: 5.26

Shortest transaction: 0.20

Si può notare che il server non presenta alcuna difficoltà a reggere un simile carico. Il servizio offerto è quindi più che sufficiente ad ospitare forum con vari utenti contemporanei e fa ben sperare sulla possibilità di reggere carichi superiori.

Va notato però che il test è molto sensibile all’intervallo di tempo intercorrente tra un click e l’altro per singolo utente. A noi è parso che 30 secondi siano una buona approssimazione del reale comportamento di un utente su di un forum.

Considerazioni:

Il pannello di controllo in lingua inglese e la mancanza di un sistema di ticket di assistenza sono i punti deboli di questo pacchetto, ma facilmente aggirabili dall´utente piú smaliziato.

Si tratta senza dubbio di un ottimo servizio per chi conosce le proprie necessitá di traffico e di spazio e vuole un hosting stabile e affidabile.

Test e recensione a cura di Giovanni Fiscarelli (Giovanni81) dello staff di HostingTalk.it