Jump to content

albertbeach

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

About albertbeach

  • Rank
    Nuovo utente
  1. albertbeach

    Consiglio per server semi-dedicato cloud

    Allora cercherò un'ottimo cloud scalabile...
  2. albertbeach

    Consiglio per server semi-dedicato cloud

    Grazie per la risposta. Ho letto che tu sei un "guru" in queste cose. Visto che sono io a decidere, ho detto alla web agency che decido io, e per il momento nessuna VPS. Poi mi tocca pagare un sistemista che la gestisca. Per quello che dobbiamo fare si prende uno spazio su Serverplan o ancora meglio su Siteground, oppure tengo quello che ho ora Myserverweb e si parte così. Se poi facciamo il boom di accessi e ci occorre spazio web valutiamo il da farsi. Grazie per ora. Alberto
  3. albertbeach

    Consiglio per server semi-dedicato cloud

    Buonasera a tutti e grazie per le risposte. La web agency mi consiglia questo https://www.ovh.it/vps/vps-cloud-ram.xml perché dice che è un prodotto scalabile ed eventualmente posso passare ad un piano superiore. In realtà non vi posso linkare il sito del progetto, perché è ancora top secret ma vi posso dire che sto realizzando una piattaforma tipo questa http://www.paccofacile.it/ e ci occorrono prestazioni e sicurezza superiori. Secondo me potrebbe anche andar bene un hosting shared ma dove mi appoggio? Grazie e buon week end. Al.
  4. Buonasera a tutti. Sto realizzando un nuovo progetto web per un servizio dove mi occorre stabilità e rapidità. La Web-agency che lo realizza mi ha consigliato... ...vi giro le testuali loro parole, omettendo per privacy i nomi: "un server semi-dedicato cloud, ovvero una macchina virtuale che possa garantire un minimo di prestazioni a livello di database e di velocità di utilizzo". Ad esempio, per un progetto molto molto simile al tuo, noi abbiamo strutturato l'architettura del server attraverso una macchina con le seguenti caratteristiche: - Server VPS con 1 processore cCore da 2.4 GHz - 6 GB di Ram dedicata - 25 GB di spazio disco dedicati - Sistema operativo linux con apache2, mysql 5.5 e php 5.6 installati. Noi siamo soliti fornirci presso OVH (www.ovh.com) che a livello europeo è tra i maggiori data center e offre macchine stabili a prezzi molto competitivi. Ad esempio, la configurazione sopra citata ha un costo di 7,99 € + IVA al mese ed è possibile in qualsiasi momento passare ad una configurazione superiore. (https://www.ovh.it/vps/vps-cloud-ram.xml) Per contro l'acquisto del servizio prevede solo ed esclusivamente l'host della macchina di cui occorre farsi carico di installazione e configurazione. Di Ovh ne parlano tutti malissimo, da quello che leggo. Voi mi consigliate qualcosa? Io pensavo di rivolgermi a Serverplan, oppure anche Sitegruond che hanno delle ottime recensioni, ma poi parleranno italiano loro in caso di problemi? Qualcuno mi può aiutare? Grazie. Alberto
  5. albertbeach

    Sviluppo applicativo gestionale

    Buongiorno a tutti. Devo sviluppare un software gestionale per la mia azienda. Qualcuno potrebbe consigliarmi una valida web-agency o un programmatore che mi possa calcolare un preventivo o consigliare in merito? Grazie a tutti per la cortese risposta. Alberto
  6. albertbeach

    Miglior Hosting per evitare problemi?

    Grazie... per carità Serverplan no, ho avuto esperienze negative. Flamenetworks ho trovato qualche recensione negativa sui social, ma sembrano interessanti. Approfondirò il discorso. Alberto
  7. Buongiorno a tutti e complimenti per l'ottimo servizio. Se ne è già parlato molto ma vorrei cambiare il mio attuale provider. La web agency che gestisce il mio sito web aveva dei propri server posizionati presso il data center di Serverplan, e non ci sono mai stati problemi. Ora si sono creati un loro data center, ovvero http://www.rackone.ch e da allora sono iniziati i problemi. Sto monitorando il sito con https://anturis.com e spesso da errori di ping e di visibilità. Vi premetto che il sito della mia azienda è relativo ad un corriere, ma un corriere locale, quindi non necessitiamo di una spazio web enorme. Ciò a cui miriamo, è la visibilità, in quanto abbiamo un servizio di ritiri on line ed il sito deve avere pochissimi downtime. Sto analizzando vari provider, tra i quali ovh, dagmaweb, ed Artera. Non è tanto un discorso legato al costo, perchè adesso paghiamo circa 250 Euro l'anno, ma all'affidabilità e possibilmente alla risoluzione di eventuali problemi anche nel weekend. Qualcuno può essermi di aiuto? Grazie. Alberto
  8. Buongiorno. Intanto mi presento, sono Alberto, un 41enne di Torino. Complimenti per l'ottimo lavoro che svolgete... spesso a titolo gratuito. Vorrei chiedervi un consiglio... sono il titolare di un'agenzia di recapiti a Torino ed attualmente utilizzo per il mio sito un hosting linux. Un programmatore mi sta realizzando un nuovo programma di gestione delle chiamate, che si interfaccerà con il sito per ricevere e caricare direttamente i ritiri on line provenienti dal sito web... e me lo sta realizzando in Java. Stiamo valutando se prendere un vps oppure un server dedicato... e magari spostare il mio attuale sito sul server, in modo che si abbia una gestione unica... Il programmatore mi ha girato alcune specifiche in modo che io possa chiedere alcuni preventivi... specifiche che giro anche a voi sotto... con un commento che lui ha aggiunto... Voi che siete dei maestri, che soluzione mi consigliate di adottare? E secondo voi, a quale provider mi potrei affidare? Grazie in anticipo per la cortese risposta. Ecco le specifiche: Macchina Linux RAM 8 Gb Processore Dual Core (meglio Quad Core) traffico mensile al momento a discrezione (indicativamente 10~15Gb mensili) Piena autonomia di gestione 1 IP fisso possibilità di installare Application Server Glassfish possibilità di installare database PostgreSQL possiblità di avere sulla stessa macchina un webserver LAMP (relativo al sito web) Backup giornaliero Assistenza Un paio di precisazioni: la caratteristica colorata in rosso, rende il server dedicato una macchina unica sul quale andare ad installare applicativo e sito web. Io non escluderei la possibilità di avere semplicemente 2 server virtuali separati, o addirittura il sito su un semplice hosting (ovviamente di ottima affidabilità) perché una volta superata la fase di avvio, tutto il carico sarà totalmente sulle spalle dell'applicativo, in quanto registrazioni e ritiri entreranno direttamente nel sistema gestionale.
×