Jump to content

Shazan

Members
  • Content Count

    2,001
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Everything posted by Shazan

  1. Non mi sembra manchino fornitori italiani con un buon rapporto qualità/prezzo, non la vedo tutta questa convenienza degli hoster statunitensi al giorno d'oggi, onestamente, soprattutto perchè quelli più economici valgono tanto quanto paghi...
  2. La modifica dei contatti può non funzionare correttamente se questi sono stati generati con altri sistemi ed utilizzati su più domini, questo te lo confermo, mentre che non si possa modificare l'assegnatario è stata una richiesta esplicita nostra, per evitare spiacevoli incidenti con il NIC. Per i domini trasferiti in uscita, se la versione attuale non li gestisce ancora, puoi segnalarglielo. Io non saprei dirti come funziona adesso perché noi abbiamo il sorgente e ormai lavoriamo da lì. Comunque applicano eventuali migliorie in pochissimo tempo.
  3. Questo funziona di sicuro, visto che lo abbiamo commissionato noi dietro nostre indicazioni -> https://www.modulesgarden.com/products/whmcs/nic-it-registrar
  4. Shazan

    virtualizzazione server (win 2003)

    Windows 2003 non è fragile, è un colabrodo, perfetto per un allevamento di malware :P
  5. Shazan

    Hosting con PHP 7

    Penso che dopo oltre un anno abbia trovato ciò che cercava...
  6. Shazan

    Hosting JAVA free

    E' normale che sia così. Non esiste nulla di veramente free e in ogni caso si tratta di servizi che valgono quanto costano...
  7. Shazan

    Nuovo hosting low cost per i miei siti

    No, Tophost non usa cPanel (quello originale) ma uno creato da loro.
  8. Shazan

    Nuovo hosting low cost per i miei siti

    Se si trattasse di un solo sito/dominio, potrei dirti che con il tuo budget è fattibile, ma tu hai scritto: e non lo trovi un multidominio con 18 euro l'anno che funzioni...
  9. Shazan

    Nuovo hosting low cost per i miei siti

    Fondamentalmente stai cercando di raschiare il fondo del barile con quel budget..
  10. Ospitiamo una testata giornalista in Wordpress che ha picchi di oltre 1000 utenti simultanei. Li regge senza battere ciglio un singolo E5-2630 v4 (quindi 10 core / 20 threads) con 64 GB di RAM e dischi SSD in RAID1.
  11. Ciao Feed, il tuo budget è di 150 € in totale o per ciascun server? Il primo caso è impossibile, più che altro per via di quello in Turchia, il secondo è decisamente fattibile. Ma esattamente che funzione dovrebbero avere questi server? Che tipo di traffico (immagini, posta, db, streaming, DNS, etc.) dovrebbero produrre esattamente?
  12. Io ti consiglio di disinstallare lo status monitor e di analizzare periodicamente le statistiche che genera watchdog. Poi, potresti installare "munin", che è decisamente più dettagliato ed utile per l'analisi delle risorse.
  13. Ciao, fossi in te disabiiterei lo status monitor di Plesk :) Hai oltre 1 GB di memoria impiegata come cache del sistema (che è una cosa buona) e 0 swap, che ti importa che Plesk ti dica che l'utilizzo della memoria di apache è "yellow"? Non significa nulla, non devi fare nulla, non devi riavviare apache e neanche il VPS...
  14. Shazan

    assistenza OVH

    Me lo chiedo spesso anche io...
  15. Shazan

    VPS multidominio - reseller

    OVH (così come la maggior parte dei provider low-cost) è unmanaged, non fornisce alcun tipo di assistenza sui VPS e sui dedicati. Questo è il classico errore di cui parlavo prima, acquistare un server dedicato o un VPS di questo tipo pensando di poter ottenere assistenza dal fornitore, quando questa è esplicitamente limitata ai guasti hardware. Se la posta o il webserver smettono di funzionare, non puoi chiedere a loro di sistemare, devi pensarci tu. Inoltre, un VPS lo configuri come vuoi tu, se ti serve un VPS per il web ed uno per la posta, un fornitore che abbia un minimo di competenza non ha alcun problema a crearti un setup del genere.
  16. Shazan

    VPS multidominio - reseller

    Visto il numero di siti, lo spazio che ti occorre per le email e la necessità che sia managed, un unico VPS "grosso" potrebbe non essere una soluzione economicamente conveniente. Forse converrebbe dividerli in due VPS o, se il budget lo consente, considerare direttamente un server dedicato, dove non avresti problemi ad avere da 500 GB a diversi TB di spazio disco.
  17. Shazan

    VPS multidominio - reseller

    Ciao, quando si tratta di VPS, così come di server dedicati, la prima domanda che bisognerebbe porsi è se si hanno le necessarie conoscenze sistemistiche per poterlo gestire, altrimenti anche solo un upgrade di PHP o un sito compromesso diventano odissee, con il rischio di perdere clienti e, di conseguenza, quanto risparmiato con un servizio unmanaged finisce in fumo... In questo secondo caso, occorre un servizio managed altrimenti è decisamente meglio lasciar perdere un VPS (si dovrebbe usare il maschile visto che significa server privato virtuale). Per quanto riguarda RAM e CPU, impossibile stabilire quante ne occorrano senza conoscere il numero totale di domini ed il traffico che generano. Ad occhio potrei dirti che un centinaio di siti "normali" richiedono almeno 4 core ed 8 GB di RAM per funzionare decentemente, soprattutto se la qualità del codice non è eccelsa... Lo spazio delle mailbox dovresti deciderlo tu, non dovresti lasciarlo decidere agli utenti. Comunque, esistono VPS anche con DirectAdmin, se non vuoi cambiare pannello.
  18. Ma anche no, nel caso di SORBS. Proprio perché la rimozione è praticamente casuale, la rende una blacklist altamente inaffidabile e, di conseguenza, ormai quasi per niente usata. Dubito che le email in questione finiscano in SPAM per via del listing su SORBS.
  19. Shazan

    Problemi ad ottenere autinfo .it

    Ciao, In teoria, un'azienda che si occupa di hosting dovrebbe fornire assistenza anche di sabato... Mi dispiace della disavventura, ma non potrebbe convenire effettuare l'upgrade intanto?
  20. Insomma, non solo ti piace soffrire, vuoi anche che la sofferenza duri tanto... :P Comunque, non sono sicuro di aver capito bene quale sia il tuo problema ma è normale che, se non modifichi le estensioni nel database, ti reindirizzi sul .it, perché è questo che è memorizzato nel database di Wordpress come dominio configurato. Inoltre, per fare funzionare il dominio .it su quello che adesso ospita il .com, non basta cambiare i DNS, devi anche configurare il server in modo che risponda anche al .it. Se non puoi farlo tu, devi chiedere per forza aiuto all'assistenza del fornitore in questione.
  21. Shazan

    VPS OVH rete non connessa

    Ciao, riesci a pingare il gateway? Il traceroute dove ti risulta interrompersi?
  22. Ciao, quelli che hai descritto non sono account reseller ma multidominio. Nei piani reseller, infatti, ogni account ha un accesso completamente separato ed isolato da quello altrui, anche se si trovano sullo stesso server, a meno che non ti compromettano la password principale del tuo accesso reseller.
  23. E' una verifica che effettuo personalmente e manualmente ad ogni nuovo cliente. Se qualcosa non mi quadra, incrocio i dati dell'IP con altri dati. Le poche cantonate le ho prese quando mi sono voluto fidare... ma a non fidarmi ci ho sempre visto bene.
  24. Non accetterei mai un ordine effettuato tramite un IP appartenente ad un VPS o un dedicato...
  25. Quando chiedi se c'è di meglio, intendi che costino meno o di migliore qualità? Considerando che le aziende di hosting italiane sono diverse centinaia, suppongo che la risposta sia affermativa in entrambi i casi, ossia che esistano sia aziende che offrono un prodotto di qualità superiore che offerte a prezzi più bassi. Basta cercare e documentarsi.
×