Jump to content

scar81

Members
  • Content Count

    63
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by scar81

  1. Quello è un'altro discorso, lo faccio io via ftp... Per i sottodomini forse riesco a risolvere con le wildcard dns, figata.... Già che vi sento, datemi un parere. Ho deciso di prendere questo dedicato, devo solo concordare con il provider la questione della loro gestione del server. Mi hanno proposto a 30 € al mese l'aggiornamento del s.o. (a sentir loro 3 o 4 all'anno) e dell'ispconfig (tutti i mesi). Ma come è possibile che l'ispconfig debba essere aggiornato ogni mese? Dato che non mi serve praticamente a niente mi sembrano soldi buttati no? Per il solo aggiornamento del s.o. quanto potrei fargli abbassare la cifra?
  2. è una semplice chiamata ad una funzione php, quando un utente si registra automaticamente viene creato il relativo sottodominio.
  3. Mi associo alla richiesta, se esistesse il modo per creare sottodomini in questo modo sarei la persona più felice del mondo.
  4. Eh no adesso sono in hosting condiviso da register, quindi niente copie di configurazione. Per il sito sono 30 giga, lì si che è un suicidio (ho un'Alice 7 mega...), ma è inevitabile. Se potessi almeno evitare di creare i sottodomini...
  5. Sul secondo ho qualche dubbio. Tra copia, apri la maschera del pannello, incolla, chiudi la maschera 10 secondi ci vogliono tutti. Fallo 2000 volte e mediti il suicidio... E poi voglio automatizzare quella procedura, perchè di sottodomini ne attivo una decina al giorno. Per la seconda cosa, io rispondevo al tuo "se vuoi gestire il web server di turno via php preparati a studiare un bel po'". A me serve solo quella cosa, e dando un occhiata allo script di ispconfig è una cosa relativamente facile. Poi per il resto usero il pannello di controllo in modo normale.
  6. Il pannello me lo installano e aggiornano loro. Non avere accesso SSH non mi dispiace, dato che non ci capisco niente. Non voglio gestire il web server via php, mi serve solo la possibilità di interfacciare un mio script in modo da creare i sottodomini senza farlo manualmente dal pannello. Sono io che devo creare i sottodomini, quello che voglio evitare è proprio di doverlo fare a mano. Soprattutto considerando che al momento del trasferimento su questo server ne dovrò attivare 2100.....
  7. Ho paura di non avere le conoscenze adatte per gestire il tutto senza pannello di controllo. Tra l'altro scegliendo l'opzione managed mi hanno detto che mi danno solo il pannello e non l'accesso in SSH (che credo sia quello che mi stai dicendo tu...). Per la tua seconda domanda, sì ho bisogno di poter attivare e cancellare sottodomini via script.
  8. Ho bisogno di un VPS per ospitare un singolo sito con le seguenti caratteristiche: - 30 GB di spazio occupato (in prospettiva potrebbe arrivare velocemente a 60 GB) - 600 GB di traffico mensile (in prospettiva potrebbe arrivare velocemente a 800 GB) - 30.000 visitatori giornalieri Non ditemi che devo prendere un server dedicato perchè mi hanno rimbalzato dall'altro forum dicendo che sono troppo imbranato per poter una soluzione unmanaged!! :asd: E mi sembra di aver capito che un dedicato managed si spende almeno 1500 € all'anno, più 200/300 € di setup iniziale. Troppo.
  9. Il db non è stressatissimo, ogni visitatore farà al massimo 2/3 query a pagina.
  10. Sono costretto a fare il grande passo dallo shared hosting di register a una soluzione più professionale. Una azienda appena nata, ma di cui conosco la professionalità, mi ha proposto un server dedicato a 1.490 € all'anno con banda GARANTITA a 4 Mbit. L'unico costo di setup è di 200 € per la configurazione del server. Ho un paio di domande: 1) cosa ne pensate dell'offerta, soprattutto alla luce del fatto che la banda è garantita 2) dato che non ho la minima conoscenza di sistemi linux mi farò installare ispconfig e non avrò accesso SSH. Dite che la posso fare? Mi preoccupa la normale manutenzione del server, non ho nemmeno idea di cosa bisogna fare.... 3) esiste un modo per trasferire direttamente via FTP i dati dal vecchio al nuovo server? sono 30 giga e ci metterei una giornata se scaricassi e poi riuploadassi...
  11. Stiamo parlando della loro offerta VPS, non del dedicato. Niky per i numeri sopra citati pensi che 1 processore, il processore al 10%, la Ram a 256 MB, banda minima a 512 Kbs e massima a 4 Mbps possa bastare? Considera che ci metto su un sito con un servizio gratuito, quindi non muore nessuno se ogni tanto perde qualche colpo... Poi ti chiedo un'altra cosa, dato che lo utilizzi, se io volessi trasferirci sopra 2 o 3 sitarelli quanto fanno pagare per il solo dominio?
  12. Che ne dite dell'offerta di dnshosting? http://www.dnshosting.it/dnshst/dedicato2_lite.jsp L'unica cosa, non riesco a capire se è managed o meno e cosa comprende il supporto base.
  13. Diciamo che a 1.400/1.500 ci posso arrivare. Però per una VPS mi sembra eccessivo dato che ho visto che ci sono dedicati a quel prezzo. Sempre parlando di managed. Ho provato a fare un preventivo skywebhosting, una VPS di skywebhosting con HD da 100 GB, managed 8/24 costerebbe 1241 + iva all'anno. Però lasciando la banda garantita a soli 512 kb, non è un po' poco per un sito del genere?
  14. Il problema è che come ho detto prima 1500 € per me è un po' troppo.
  15. Il problema è che l'unica cosa che ci capisco è il prezzo e lo spazio a disposizione. Per il resto ogni offerta ha il suo tipo di server, la sua ram, il suo processore, la sua banda (chi ce l'ha flat, chi ce l'ha garantita, chi ce l'ha massima...), ecc. ecc. Ho guardato un sacco di siti e mi trovo dedicati che costano poco più di VPS di altri provider..... per uno che non ci capisce è allucinante scegliere.
  16. Lo dico io che sono imbranato infatti (nel senso che non ho le conoscenze necessarie). Comunque la questione è che non posso permettermi un dedicato managed, per cui mi oriento su un vps managed (che costa meno come canone e come una tantum).
  17. Ho capito che un dedicato unmanaged è impraticabile per me. Però dati i costi lo è anche un managed, perchè si arriverebbe a 1860 € all'anno con questo fornitore... Ho paura che mi ributterò su una VPS.
  18. Avevo già postato una discussione in questo forum, e mi era stato consigliato di passare perlomeno a un vps. Comunque proprio oggi ho aperto una discussione, non sdoppiamola qui. Sono intervenuto in questa solo perchè si parlava di plesk....
  19. Ci sono già su hosting condiviso, ma uno di questi siti ha 35.000 visite al giorno e comincia a darmi delle grane su register.... Ho valutato anche dei vps, ma se con pochi euro in più al mese posso avere un dedicato pensavo fosse la soluzione migliore...
  20. No, non siamo messi bene, infatti se non lo hai capito non ci capisco niente, è per questo che sto chiedendo una mano... Comunque il sito è andato avanti fino ad adesso in shared hosting, passo a un dedicato solo perchè il database non ce la fa più. Non penso che register aggiornava in continuazione i pacchetti di cui parli, quindi....
  21. Nel preventivo dice che compreso c'è: - Manutenzione ordinaria: reboot del server - Monitoring 24 ore su 24 Poi mi ha parlato della posibilità di gestire il tutto a 30 € al mese, ma se come dice lui deve intervenire al massimo 2 volte all'anno che senso ha? Non posso spendere 1500€ + 30€ x 12!!! Poi perchè dovrei continuamente aggiornarlo? Una volta che va mi limito ad aggiornare la versione di PHP una volta all'anno no?
  22. Sto prendendo un server dedicato, per tenerci su un sito imponente e forse altri 4 o 5 sitarelli. Via SSH è facile attivare sottodomini ed email? E l'unica cosa che mi serve. Sono semplici comandi uguali per tutti i server od ognuno avrà la sua sintassi? Considerate che l'unico Linux che abbia mai visto è quello di Radio Deejay... :)
  23. Non so a cosa si riferisse, comunque alla mia domanda relativa agli aggiornamenti di database, php, ecc. ecc. mi ha risposto "secondo me ci andranno 2-3 ore al max 2 volte all'anno". Forse esclude altre cose. Perchè quali altri interventi sarebbero necessari?
  24. Non so nemmeno cosa vuol dire! :asd: La questione è che io non ci capisco niente, mi interessa solo poter fare le solite cose, attivare domini (1/2 l'anno...), sottodomini (una decina al giorno...), email (1/2 l'anno...), ecc. ecc. Quindi loro mi fanno giustamente "se io ti do l'ssh non rispondiamo di quello che succede", per cui avrò il pannello di controllo per fare le cose che mi servono quotidianamente e poi quando sarà necessario (1 o 2 volte l'anno) interverrà per aggiornamenti e manutenzione, ovviamente a pagamento (80 € all'ora)... Per quanto riguarda l'ftp non me lo vogliono fare, dicono che non vogliono assumersi responsabilità per eventuali perdite...
  25. Se davvero ci mettono 4 ore come indicato nell'offerta non mi sembra tanto, poi non so quanto ci mettono a installare il sistema operativo.... Più che altro il problema è che mi hanno già anticipato che dovrò pagare qualcosa in più per l'installazione del pannello di controllo, altrimenti ho solo l'accesso in SSH. Ma se mi dici che 200 € è già tanto posso fargli comprendere l'installazione dell'ISPCONFIG o quello che sarà. Per quanto rigurda l'ftp mi ha detto che o mi da l'SSH o il pannello di controllo. Non credo che con il pannello di controllo ho accesso alla shell. Non esisterà qualche cgi o roba del genere che posso utilizzare?
×