Jump to content

rtacconi

Members
  • Content Count

    109
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by rtacconi

  1. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    Io sto usando Percona XtraDB Cluster, il quale usa Galera replication, con ovviamente Percona Server. Percona XtraDB Cluster ha il vantaggio di usare XtraBackup quando fa SST (il trasferimento iniziale) cosi non mette nessun DB donatore in read-only. Si puoi fare i sync anche con i tre nodi in tre datacenter diversi e la latenza e` irrisoria. Quando un nodo si aggiunge, fa un SST, cioe` si prende i dati da un server donatore. Anche se hai un server attivo il servizio continua. Raccomandano tre server perche` il donor va in read-only, anche se potresti usare Xtrabackup consigliano sempre tre. Per Tomcat potresti usare nginx, i server tomcat li metti come backend, alla fine tutti mettono Tomcat dietro a nginx o Apache. Potresti usare anche haproxy ma non gestisce SSL quindi niente HTTPS a meno che non usi altri tools e quindi io preferisco nginx.
  2. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    OK scusa :sisi: Se non prevedi di avere un DB piu` grande di 100GB, galera replication e` il sistema piu` semplice per avere HA e load-balancing, non aumenta pero` le prestazioni in scrittura, perche` anche se e` multi-master e` sincrono.
  3. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    Tutti questi discorsi di scalabilita` per 35 euro in piu` o meno al mese? Credo che stai perdendo tempo. Una dyno di Heroku ha 512MB di limite. Ti puoi guardare gli addons per Mysql. Se i clienti variano giusto tra il giorno e la notte basta che ti prende un server su OVH, Hetzner o dove vuoi e spendi il tuo tempo nel core del tuo businees senza passare ore ed ore per risparmiare 30 euro. Poi se lo vuoi fare per interesse e per imparare cose nuove, fai pure :-)
  4. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    Si scusa volevo dire Scalr no RightScale anche se RightScale potrebbe vare quello che di serve mi sembra mastodontica. Lunacloud non la conoscevo ma sembra aver buoni prezzi. Guarda anche dotcloud, e` tipo Heroku ma con dei prezzi veramente minimi e supporta Java. Avevo pernsato di creare un sistema simile a dotcloud/Heroku su server tipo Hezner, ma e` difficile trovare partners.. fondi etc. Credo che dotcloud piu` o meno offre su tipo si servizio nel segmento che avevo in mente io e dove probabilmente sei anche te. Cerca di fare i conti del tempo che ti ci vuole per far qualcosa con Scalr, perche` credo sia veramente molto. Io ho delle recipes Chef per creare un cluster mysql con replicazione galera... ma c'e` voluto un bel po`. Mi son fatto anche un bilanciatore mysql per il cluster galera: https://github.com/rtacconi/galerab Lo sto usando in produzione :-) e funziona bene.
  5. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    In genere configuri i nodi via Chef oppure Puppet. Puoi clonare mi come fai per i logs, cloni anche quelli? Diciamo cloni se non sai come configurare un server con un sistema di configurazione come Puppet o Chef... oppure non vuoi perderci tempo, io non l'ho mai fatto (clonare). Qui puoi vedere come configurare un cluster Mysql (minimo tre nodi): How to setup 3 node cluster in EC2 enviroment — Percona XtraDB Cluster Documentation Sugli stessi nodi oppure in altri nodi dovresti mettere il server Tomcat. Poi ti ci vuole un bilanciatore HTTP. Su AWS hanno elastic load-balancer ed anche su Linode ce l'hanno altrimenti potresti usare HAPROXY. Se usi Chef, per esempio, puoi creare e distruggere nuovi nodi con un comando, via console oppure usando uno script e Chef aggiornera` la configurazione del bilanciatore MySql ed HTTP. Resterebbe il problema dei logs, perche` saranno separati nei vari server che hanno Tomcat, quindi dovresti avere un server centrale, tipo Graylog, ma questo potresti farlo dopo con calma. La cosa piu` semplice sarebbe usare un servizio tipo Heroku, oppure un pannello per la gestione cloud tipo RightScale.
  6. rtacconi

    Cloud Server dei desideri

    Di solito aggiungi e togli nodi dal cluster in base alla richiesta di risorse, gli altri hanno gia` commentato sui problemi riguardanti quello che vuoi far te :sisi:
  7. rtacconi

    software fatturazione

    lo conosci questo: Gazie - Gestione AZIEnda
  8. rtacconi

    Conversione datatabase...

    +1 concordo al 110%!
  9. Ciao, Non voglio farmi pubblicita` ma magari spiegare la mia esperienza per aiutarti. Io offro un servizio di supporto sisitemistico ad un cliente h24/7/365 il quale ha un sito sviluppato con Ruby on Rails. Visto che sono anche lo sviluppatore il servizio e` anche di application support oppure diciamo tipo DevOp. Per coprire l'arco delle 24 ore, delle ferie e di quando me ne voglio andare in giro senza avere il portatile dietro ho trovato un'altra persona, cosi siamo in due. Due sono pochi, ci vorrebbero almeno sei persone per fornire questo servizio, ma visto che si tratta solamentedi un sito non ho potuto certamente metter su un team di sistemisti. Ho messo su un sistema bilanciato su Linode (il cliente stava gia` usando Linode e voleva continuare ad usarlo) con tre VPS ed un cluster Mysql HA e bilanciato. Il mese scorso il sistema ha raggiunto il 100% di uptime, gli altri mesi ci sono state delle interruzioni brevi a causa di Linode. Quello che voglio dire e` che dovresti optare per servizi tipo Heroku, il quale ti permette di avere hosting ed un sistema che non ha bisogno di un sistemista, oppure se le tue app hanno dei problemi per girare su sistemi tipo Heroku, ti fai una sistema bilanciato HA con supporto h24. Per il supporto h24 in Italia molti hanno gia` commentato e non ho molto da aggiungere. Con il cliente abbiamo scritto una SLA dove mi impegno a mettere a posto il problema nell'arco di un'ora, pena il non pagamento del servizio delle ore nel quale il servizio e` 'down'; il contratto ha la durata mensile. Per mesi non ci son stati problemi. Quello che voglio dire e` che aggiungerei un sistema HA al tuo contratto h24. L'obbiettivo e` di tenere su i siti il piu` possibile e se non investirai su TDD, automated deployment, HA... stai sicuro che un contratto serio h24 ti servira` fino ad un certo punto.
  10. rtacconi

    Zend Framework ed altri framework per PHP

    Probabilmente come dice antonio Symfony2 e` una buona opzione, anche perche` e` uno dei piu` famosi. Io preferisco Recess, ma sicuramente e` meno conosciuto anche se non credo che sara` abbandonato. CodeIgniter e` molto basi per quello che offre, poi ha anche un fork, Kohana (credo), ma a Kohana preferirei Zend, almeno e` famoso e come librerie ne ha di piu`. Se non sai l'inglese ti trovarai in difficolta`, sempre. Prova qui: Guida Symfony | Guide PHP | Php.HTML.it magari chi usa symfony ti puo` indirizzare a qualche risorsa italiana. Esiste anche il Grusp, il gruppo italiano utenti PHP che ti puo` aiutare. Ultima cosa, potresti considerare anche Drupal, il quale non e` OOP e MVC, anche se dalla versione 7 stanno cambiando qualcosa. Drupal e` un CMS ma ha anche un sistema modulare potente e potrebbe avere un modulo per quello che ti serve, ha gia` un sistema di autenticazione ed autorizzazione funzionante, anche se ha una discreta curva di apprendimento. Per l'hosting uso server virtuali su Amazon e Linode, ma non fanno al caso tuo. Di hosting a livello italiano non saprei aiutarti. Usa Aruba solamente se avrai poco traffico. Sicuramente di ci vuole su hosting condiviso (facile da gestire). Se hai un budget piu` alto potresti scegliere un server managed, dove un amministratore pensa alla gestione tecnica.
  11. rtacconi

    Zend Framework ed altri framework per PHP

    Ciao, ZF (Zend Framework) e` un framework di basso livello, nel senso che non ha un ORM e le sue funzionalita` sono piu` orientate ad essere usate anche singolarmente (low coupling), come una qualsiasi libreria. ZF ti puo` tornare utile per imparare la programmazione OOP, visto che fa largo uso di interfaccie, classi astratte ed anche di vari livelli di ereditarieta`. Ha una sua curva di apprendimento pero` non credo che il MVC base sia difficile da imparare. Personalmente trovo le soluzioni che offre complicate ed delle volte inutili, con bug ed anche concettualmente sbagliate. Per esempio la libreria delle ACL non da` una vera soluzione per la gestione dei permessi, ma da delle classi che ci possono aiutare a farlo, be` io alla fine ho finito per levarmelo dalle @@ e con 3 o 4 tabelle ed una classe mi son fatto quello che volevo. La libreria REST e` concettualmente sbagliata, perche` non e` REST ma e` una specie di RPC over HTTP, quindi chi l'ha fatta non ci capiva nulla di REST. Se vuoi qualcosa di buono per uno sviluppo rapido Symfony sembra essere il piu` usato. Personalmente ho trovato interessante Recess PHP Framework, ha un suo ORM semplice, MVC, REST (quello vero) e non sembra difficile da imparare, almeno piu` facile di Symfony. Se vuoi qualcosa di semplice esiste Slim Framework for PHP 5, derivato dall'idea del micro framework Sinatra (Ruby). Slim ti da un router dove mappi gli URL a dei metodi, dove dentro ai metodi puoi caricare i dati e fare il rendering in una template, ma dati (Modelli) e views (viste/template) sono lasicati a te per essere organizzati. Se fossi nella tua situazione userei Slim per la parte C (controller) di MVC, le viste (V) te li metti nella cartella views ed i models (M) ti fai una cartella models e ci metti le query usando un DB abstraction layer tipo ADODB oppure un ORM (meglio) come PHPDataMapper.
  12. Ciao, ho un cliente con un VPS con licenza cPanel in scadenza. Visto che non usa cPanel vorrei utilizzare apache a mysql senza cPanel. E' possibile disistallare cPanel e lasciare apache e mysql? Se la licenza scadra' c'e` qualche cosa/script che fermera` il normale funzionamento di apache2
  13. Okay grazie. Alla fine il VPS e` usato solamente per un sito con apache, mysql e passenger... anche con sphinx. Riuscissi ad installare apache e mysql al volo e rimuovere cPanel. Sicuramente ci saranno delle interruzioni.
  14. rtacconi

    Scelta VPS unmanaged

    Ciao, Io stavo pensando di prendere un server, Xeon, con 24GB di RAM e Vmware ESXi. Non faccio web hosting ma sono uno sviluppatore, comunque se ti interessasse fammi sapere, ti chiederei un 'rimborso'. Magari se qualcuno vorra` un VPS glielo posso dare per un messe free, poi ovviamente un po` ci vorrei recuperare.
  15. Stavo pensando di creare un servizio tipo S3 per lo storage dei file. Vorrei creare un web service per gestire i file (RESTful) e immagazzinarli su un distributed file system (ridondanza e striping) oppure un database distribuito (no master node e scalabilita` orizzontale). Il costo che ho calcolato sarebbe di £0.1-0.15 (ho una azienda inglese) per 1GB, 10Mbit di banda flat. All'inizio avrei 4TB di storage con due server. Vorrei fare tutto ridondato, web server due due server dietro haproxy. Ogni file avra' una copia. La seconda idea, magari da fare successivamente, sarebbe di fornire web hosting per Ruby e forse PHP su server load balanced, sempre dietro a haproxy ed usando il 'cloud storage' che ho creato per fornire in file (immagini, file escluso il codice). Questa richiederebbe un grande molto tempo e capacita`. Cosa ne pensate? Avrei qualche speranza?
  16. rtacconi

    Idea di business

    Grazie per le risposte. Facendo due conti, se hai file su S3 con molta banda e richieste ti costa di piu`, molto di piu` di £0.1/GB al mese. Ovviamente il servizio e` migliore. So che hanno i dati in due posizioni geografiche, 4 copie. In Irlanda, con 1GB di spazio 100GB in and out, 10000 richieste costa circa $42! A me sembra un po` troppo. Grazie per i link.
  17. rtacconi

    Idea di business

    Be` ovviamente userei due server per la demo, poi ci vorrebbe una infrastruttura seria, ed un aiuto. Potrei sentire una azienda con la quale collaboro che sta in NZ per il servizio h24. Ovviamente non potrei competere con Amazon pero` potrebbe essere comunque una alternativa. Due server con 4TB potrebbero fornire circa 3.5TB (escluso lo spazio per il SO). Potrei usare un database noSQL il quale tiene due copie per ogni file e gestisce in modo trasparente il failover. Due server web bilanciati con l'interfaccia REST ed un sito per la registrazione utenti, pagamento... Potrei sempre trovare partner... rilasciarlo come software open source o rivenderlo. Al momento sarei interessato sapere cosa ne pensate su una alternativa low cost a S3. Ovviamente ci vuole un supporto h24 senza interruzioni del servizio. Piu` che low cost, quello che non mi piace di S3 e` il pagamento per tutto, banda, richieste, non solamente lo spazio.
  18. Ho gia` descritto il problema qui: linux - Mailman Recipient address rejected: User unknown in local recipient table (state 14) - Server Fault Le vecchie ML funzionano, quella nuova, ipc-roommates no. C'erano dei problemi di permessi dove sono tenute le mailbox, risolti, ma se mando una mail a quella ML mi ritorna indietro la mail con l'errore Delivery to the following recipient failed permanently: ipc-roommates@ipcon.org Technical details of permanent failure: Google tried to deliver your message, but it was rejected by the recipient domain. We recommend contacting the other email provider for further information about the cause of this error. The error that the other server returned was: 550 550 5.1.1 <ipc-roommates@ipcon.org>: Recipient address rejected: User unknown in local recipient table (state 14).
  19. rtacconi

    Problema con mailman

    Alla fine ce l'ho fatta, il problema era in /etc/aliases: come bejelith ha detto devano essere univoci. Quel server ha dei problemi di permessi, per esempio non era possibile cancellare una lista perche mailman non poteva cancellare l'archivio. Creando una nuova lista non stampa gli alias da copiare in /etc/aliases. Comunque grazie
  20. rtacconi

    Problema con mailman

    Ti ringrazio ma non mi e` molto di aiuto. Quale hash? Conosci della documentazione su postmap? Il man non lo trovo molto utile
  21. rtacconi

    Problema con mailman

    mai usato (le chiavi ora sono univoche)
  22. rtacconi

    Problema con mailman

    L'avevo sostituito ieri, senza successo con: pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman post pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman admin pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman bounces pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman confirm pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman join pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman leave pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman owner pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman request pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman subscribe pdc-roommates" pdc-roommates: "|/usr/lib/mailman/mail/mailman unsubscribe pdc-roommates"
  23. rtacconi

    Problema con mailman

    la lista l'ho postata qui: https://raw.github.com/gist/1028929/c8a078bf6710001af881e1d16f3fbbb9e0db1730/gistfile1.txt Infatti mailman non aggiunge gli alias... ho provato a metterli manualmente ma senza sucesso.
  24. potresti usare due server con GlusterFS, cosi avrai la fault tollerance, ma ti ci vorrebbero 3 server per aumentare la capacita` di uno solo. Altrimenti potresti gestire il tutto a livello applicativo anche se lo vedo piu` complicato. Fammi sapere se ti serve una mano per il server o la programmazione. Update: per la banda, un load balancer sarebbe buono ma ti ci vorrebbe un altro server. Quindi puoi condividere i files con GlusterFS, servirli via nginex dietro al load balancer
×