Jump to content

alfaalex

Members
  • Content Count

    230
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by alfaalex

  1. Per un sito che sto sviluppando volevo togliere gli ID dagli url. Però ho qualche problema nel qual caso vi siano titoli doppi. Faccio un esempio banale. Ho due videogiochi, ed entrambi si chiamano Sim City, uno è uscito nel 1989 e uno nel 2013. Di conseguenza l'url verrebbe uguale per entrambi. Qualche consiglio? E' davvero utile togliere gli id sagli url?
  2. Ho mandato una LAR al NIC indicando un maintainer che solo dopo ho scoperto che non effettua i trasferimenti di domini come pn.it (non ho fatto nessun ordine). Quindi mi sono rivolto ad un altro maintainer reinviando la lar (ordine del dominio eseguito). Facendo un whois sul dominio in trasferimento vedo che è stato trasferito presso il primo maintainer per il quale non ho effettuato alcun ordine. Attendo fiducioso il trasferimento sul secondo maintainer?
  3. alfaalex

    Ma il NIC?

    Dormono? Sono in ferie? In questa settimana sono passato da un estremo all'altro, tre LAR, due accettate e una scartata nel giro di 4 ore, e invece per altre due lar sono 4 giorni che aspetto. Qualcuno lamenta ritardi in questi giorni?
  4. alfaalex

    Sistema Sincrono

    Ma è realmente sincrono? Ho registrato un dominio alle 11.30 ed è ancora in attivazione. Forse è il registrar che è lento? La risposta dl whois è apparsa dopo una mezz'ora. I .com, .net etc etc sono istantanei... Qualcuno ha qualche esisto più positivo?
  5. Buonasera, ho un piccolo quesito, se io devo trasferire un sito da un MNT che non gestisce il sistema sincrono ad un REG quondo con sistema sincorno, quali sono le problematiche? Il vecchio MNT ha il codice AUTH? deve sbloccare il dominio? Il cliente deve dare il consenso tramite la classica mail inviata dal nuovo REG?
  6. alfaalex

    Dominio .ro

    Devo trasferire un dominio .ro per conto di un cliente. Vi sono procedure particolari o è come il trasferimento di un classico .com, quindi auth code e mail al cliente con form da accettare.
  7. alfaalex

    DNS e Server

    Devo effettuare la migrazione di una macchina linux, con conseguente cambio ip, mi si pone il problema che nessuno conosce quali siano i domini da noi non gestitii che puntano a questo server. Esiste qualcosa per sapere tutti i domini che puntano al server in questione?
  8. alfaalex

    Trasferimento .com

    Non so se è prassi, ma una buona percentuale di registrar, all'avvenuto trasferimento imposta i propri nameserver al dominio, questo comporta una temporanea non raggiungibilità dei vari servizi collegati ad esso. Attualmente ho un solo registrar che conosco che mi permette di impostare i miei nameserver, mi potete dare qualche dritta su altri registrar che danno piena configurazione ai domini in trasferimento? Grazie.
  9. Salve, ho un problema con un fornitore che da qualche settimana non mi da più l'accesso al pannello DNS ad alcuni domini acquistati presso di lui. Questi domini utilizzano i nameserver di enom se non erro (DNS*.NAME-SERVICES.COM). Non so come comportarmi, non sono tantissimi domini (una 50ina), ma non posso nemmeno perdere tempo a riconfigurarli. Qualche consiglio? E'possibile intercedere con enom e farmi avere in qualche modo il pannello?
  10. Sto avendo una pessima esperienza con un fornitore italiano (inizia per K), il quale mi fornisce un servizio di posta managed. Molti clienti si lamentano del fatto che alcune loro mail finiscano in spam, ed effettivamente, per determinati provider, prevalentemente della piattaforma di Libero, finisce tutto in junk. Molti loro IP sono listati da SORBS ma non vengono rimossi. Che io sappia richiedendo la rimozione via ticket dal pannello di SORBS avviene in 24/48h, ma a detta loro è impossibile farlo. Sto quindi cercando un servizio di posta managed entry/medium level (quindi no GSuite o Office 365) che mi dia il servizio base e storage personalizzabile, quindi niente ammennicoli di contorno. Il costo a casella dovrebbe essere intorno ai 10€ all'anno, od ancora meglio, costo a spazio occupato. Grazie!
  11. Concordo che SORBS sia poco affidabile, ma comunque il problema rimane, la posta va in spam. Detto ciò andandomi a spulciare il record SPF mi son fatto una lista di server puliti ed utilizzando quelli la posta viene regolarmente consegnata, perdo la crittografia, ma perlomeno funziona.
  12. Non lo metto in dubbio, dipende dalla storia del singolo IP, ma se non ci riesci o finché non ci riesci è prassi buona e giusta rimuoverlo dal pool di indirizzi e riaggiungerlo se e quando sarà pulito.
  13. Grazie, ne hai esperienza diretta?
  14. alfaalex

    Non Capisco Motivazione Spam

    Sicuro che esci sempre con lo stesso IP?
  15. Ho acquistato da poco un server da tenere localmente in ufficio. La scheda madre, una Gigabyte H97M-D3H supporta il RAID 5 (3 dischi da 4TB). Setto il RAID (Intel Rapid Storage Technology). Il RAID si crea istantaneamente (è normale?) e procedo all'installazione del sistema operativo. Installo Ubuntu (14.04 LTS amd64), appena termina l'installazione se controllo lo stato del RAID è passato da "Ready" ad "Initialize" e il S.O. non parte. IRST non è compatibile con Ubuntu?
  16. alfaalex

    flarevm non più pervenuto

    Dubito che aziende piccole come quella in oggetto abbiano i backup delle singole istanze.
  17. alfaalex

    flarevm non più pervenuto

    Confermo la chiusura, questa la mail, ricevuta il 13 settembre: Dear Client, The VPS hosting market has hugely changed since FlareVM started trading. VPS hosting turned into a commodity service, as web hosting had before. Margins shrunk and only big players, backed by strong finance, can aspire to compete at the present market conditions. Having considered the above, we regret to inform you that FlareVM will cease operations by the 18th of September. We would like to thank you all for you loyalty and support during all this years. We have been supplying VPS since 2009. Unfortunately we are currently experience technical difficulties in a few of our nodes, therefore some of the VPS might not be online. Should this be your case, please contact our support and we will let you have a copy of the VPS virtual disk in tar or ISO format. Kind regards, Con un preavviso di ben 5 giorni. Fortuna avevamo una sola vps da loro. Da quel che ho capito, hanno perso dei nodi e probabilmente non riescono a recuperarle, la goccia che ha fatto traboccare il vaso. La cosa strana è che il sito accetta ancora ordini.
  18. Ho un server virtualizzato che da qualche giorno si spegne randomicamente. Mi è stato consigliato di aggiornare il kernel ma il risultato non è cambiato E' un Ubuntu 12.04 LTS x86_64 Il server prima di riavviarsi sembra tentare un riavvio per poi finire il kernel panic, cosa buffa è che il server si riavvia con l'orario sbagliato di parecchie ore, l'ultimo caso dalle 01:58:08 alle 09:37:29. Nei log non trovo nulla...o meglio non so cosa cercare...
  19. alfaalex

    Shutdown randomici

    Esatto, e che non ne trovo il problema, e puntavo il dito verso l'host, casomai un problema al disco.
  20. alfaalex

    Shutdown randomici

    Però quell'errore di MySql è accaduto una sola volta, non si è più presentato e si è spenta altre due volte da quel giorno. Qui si vede uno shutdown di stamattina, sulla destra del grafico, sono normali qui picchi?
  21. alfaalex

    Shutdown randomici

    Queto è un log prima del riavvio Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827103] INFO: task mysqld:4229 blocked for more than 120 seconds. Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827106] Not tainted 3.14.0-031400-lowlatency #201403310035 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827106] "echo 0 > /proc/sys/kernel/hung_task_timeout_secs" disables this message. Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827110] mysqld D ffffffff81811920 0 4229 1 0x00000000 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827113] ffff8800647edcd8 0000000000000002 ffffffff8182ef60 ffff8800647edfd8 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827115] 0000000000014680 0000000000014680 ffff880157ae8000 ffff8800647f0000 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827118] ffff8800647edcd8 ffff88015a274f88 ffff8800647f0000 ffffffff811623d0 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827119] Call Trace: Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827123] [<ffffffff811623d0>] ? __lock_page+0x70/0x70 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827127] [<ffffffff8176a229>] schedule+0x29/0x70 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827136] [<ffffffff8176a2ff>] io_schedule+0x8f/0xd0 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827139] [<ffffffff811623de>] sleep_on_page+0xe/0x20 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827142] [<ffffffff8176a9d2>] __wait_on_bit+0x62/0x90 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827145] [<ffffffff811635ac>] ? find_get_pages_tag+0xec/0x190 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827148] [<ffffffff811625c0>] wait_on_page_bit+0x80/0x90 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827151] [<ffffffff810b7140>] ? wake_atomic_t_function+0x40/0x40 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827154] [<ffffffff811626c4>] filemap_fdatawait_range+0xf4/0x180 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827171] [<ffffffff81056217>] ? kvm_clock_read+0x27/0x40 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827179] [<ffffffff8116f2b0>] ? do_writepages+0x20/0x40 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827183] [<ffffffff81163e0d>] filemap_write_and_wait_range+0x4d/0x80 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827203] [<ffffffff8125492b>] ext4_sync_file+0x12b/0x2e0 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827222] [<ffffffff812065e5>] do_fsync+0x55/0x80 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827225] [<ffffffff812069b0>] SyS_fsync+0x10/0x20 Jul 31 01:58:08 dld2 kernel: [52800.827228] [<ffffffff8177647f>] tracesys+0xe1/0xe6
  22. Ho un cliente che ha problemi di invio, finisce tutto in spam. Il servizio che utilizza è pulito, non è in blacklist, però analizzando gli header di una mail inviatemi l'ip di partenza (fastweb) è pesantemente segnalato, specialmente da Spamhaus che ha bloccato l'intera subnet 93.32.0.0/12. Anche passando per un smtp esterno e autentificato si viene bloccati se il proprio ip della propria connessione è in blacklist? Si può ovviare?
  23. Aggiungo che se monto la condivisione da un altra macchina, non da problemi.
  24. In ufficio per praticità di utilizzo abbiamo installato su ogni macchina di ogni sviluppatore un server Ubuntu 14.04 con un installazione LAMP virtualizzato tramite VMWare. Così he ognuno ha la medesima configurazione. Ho impostato il server sulla mia macchina e poi ho copiato l'istanza sui pc dei colleghi. La cartella a cui punta apache è condivisa dall'host al guest, e il guest la monta al boot. Su 10 macchine, 2 mi creano problemi, praticamente i contenuti delle pagine web non vengono mostrati completamente. Ovvero, alcuni file come immagini, css o js vengono chiamati ma apache2 non li carica. A cosa può essere dovuto? Cosa posso controllare?
  25. alfaalex

    Git PHP

    In azienda abbiamo un nostro CMS privato che è in continuo svliluppo, l'evolversi del progetto e delle persone che vi lavorano implica l'utilizzo di un sistema di versioning. Quando iniziamo un nuovo progetto, cloniamo su un nuovo repositry la base e poi partiamo con lo sviluppo nel nuovo progetto. Però lo troviamo ostico quando dobbiamo riportare bug generici nel codice originale e viceversa. Quale sarebbe la migliore via, utilizzando git, per gestire bug et simila, in modo da avere tutti progetti allineati con il progetto base?
×