Jump to content

Fedayn

Members
  • Content Count

    34
  • Joined

  • Last visited

  1. Fedayn

    melonez.com

    Solo perchè hanno una vasta community warez non capisco perchè siano inaffidabili io mi ci trovo benissimo:fagiano:e comunque il sito che ho preso da loro non posso linkarvelo perchè non è publico ma lo usa l'azienda di cui faccio parte per tenere le informazioni riguardo i clienti, i lavori, i dipendenti eccetera.. perciò abbassa la cresta:boxing::biggrin:
  2. Fedayn

    sottodomini da script

    E se non hai i permessi necessari non puoi realizzarlo, perchè come il plesk, agisce in modo particolare sui DNS e non si può utilizzarlo esternamente al server in cui lo stesso plesk risiede:fagiano:
  3. Fedayn

    Sottodominio per forum....

    e se provi semplicemente con forum.tuonome.com?:emoticons_dent2020:
  4. Fedayn

    dubbio query

    Se il tuo ID è uno solo, allora si.. sono identiche, come si vede limit 1 imposta semplicemente che non ci possono essere più di un ID mentre quell'altra te ne fa mettere quanti ne vuoi.. però ti consiglio la prima per una questione di sicurezza:sisi:
  5. Fedayn

    Script per PLESK

    Ma infatti io gia lo vendo:fagiano:
  6. Fedayn

    Login controller..

    class [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27LoginController%27%29"]LoginController[/url] < [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27ApplicationController%27%29"]ApplicationController[/url] def [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27index%27%29"]index[/url] if @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27params%27%29"]params[/url]['user'] if [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27user%27%29"]user[/url] = [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27User%27%29"]User[/url].[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27authenticate%27%29"]authenticate[/url](@[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27params%27%29"]params[/url]['user']['login'], @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27params%27%29"]params[/url]['user']['password']) @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27session%27%29"]session[/url]['user'] = [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27user%27%29"]user[/url] if @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27session%27%29"]session[/url]['return_to'] [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27redirect_to_path%27%29"]redirect_to_path[/url](@[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27session%27%29"]session[/url]['return_to']) @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27session%27%29"]session[/url]['return_to'] = nil else [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27redirect_to%27%29"]redirect_to[/url] :[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27controller%27%29"]controller[/url] => 'admin' end end [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27setNotice%27%29"]setNotice[/url] "Assicurati di aver inserito dei dati corretti." end end def [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27out%27%29"]out[/url] @[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27session%27%29"]session[/url]['user'] = nil [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27redirect_to%27%29"]redirect_to[/url] :[url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27controller%27%29"]controller[/url] => 'admin' end [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27protected%27%29"]protected[/url] def [url="http://javascript%3Cb%3E%3C/b%3E:searchRef%28%27secure%27%29"]secure[/url]? false end end allora, il linguaggio è ruby on rails e ho realizzato una piccola piattaforma che mi permetta di gestire i dipendenti dell'azienda per cui lavoro. Avrei potuto benissimo farlo in PHP o altro ma è stata anche un occasino per fare una piccola sfida con me stesso.. il punto è: una volta inserito l'ID Card del dipendente è la password assegnata, perchè non fa il login all'area privata di ogni dipendente dove sono contenuti i dati dei clienti e tutte le info??? Non funziona:bua:
  7. Guarda che mkportal non è come vB Portal per vbulletin, è piuttosto come phpnuke infatti non necessita di un forum per funzionare (puoi benissimo installare il forum nella directory /forum senza utilizzarlo come modulo in mkportal) e lo script va benissimo tralasciando che è una cms:zizi:
  8. Fedayn

    phpBB3.it

    Luca, come stavo dicendoti su html.it in privato io ho gia la beta di phpBB3 (e non è un CVS visto che funziona esattamente ed ha la stessa grafica e pannello admin di quella presente su phpbb.com).. non sapevo che fossi tu l'admin di questo forum ma comunque sia io ho fatto una piccola hack per phpBB3 che provvederò a inserire nel tuo sito:zizi: per la traduzione, dimmi quali parti dovrei tradurre altrimenti finisce che faccio il lavoro che qualcun' altro ha gia fatto:emoticons_dent2020:
  9. Fedayn

    Come funzionano i DNS?

    Siccome l'argomento sembra interessare molto cercherò di spiegarlo qui il più chiaramente possibile.. Premessa sui DNS: Con questa guida cercheremo di descrivere in modo semplice il funzionamento dei server DNS, i quali rendono la nostra navigazione in internet molto facile. Se non fosse per loro infatti, dovremo ricordarci non semplici nomi a dominio come ad esempio www.hostingtalk.it, ma serie di numeri – i famosi indirizzi IP – come 217.64.202.205. Il DNS e’ un sistema di database distribuito mirato alla gestione delle informazioni dell’insieme di reti TCP/IP interconnesse a livello mondiale; tale insieme di reti e’ noto come "Internet". I dati gestiti dal DNS sono essenzialmente dei nomi a dominio e gli indirizzi IP delle macchine connesse alla rete con la loro reciproca corrispondenza. Per ogni nome a dominio ci deve essere una corrispondenza nei due sensi: dal nome all'indirizzi (la cosidetta "risoluzione diretta") e da ogni indirizzo al nome (la "risoluzione inversa"). I DNS quindi, non fanno altro che trovare e restituirci la corrispondenza tra il nome a dominio e il relativo indirizzo IP, indirizzando la nostra navigazione verso il sito web desiderato. Come avviene questo nel dettaglio? Scopriamolo assieme: Come funzionano i DNS? Root DNS. A monte di tutta la rete ci sono i Root DNS che rappresentano la base di internet. Questi detengono le informazioni relative a tutti i domini di primo livello come i .com, .net, .org, .it, .fr, .info, ecc. e i riferimenti delle relative Authority che li gestiscono come Internic per .com e .net, ISOC per i .org, Italian Registration Authority per .it, e via dicendo. DNS delle Registration Authority o DNS di primo livello. Questi DNS sono sotto la gestione delle varie Registration Authority, possono essere dislocati in diverse parti del mondo e detengono le informazioni relative i dati dei DNS autoritativi per ogni specifico dominio di secondo livello come ad esempio www.hostingtalk.it. DNS autoritativi. Questi sono i DNS che contengono i dati specifici del nome a dominio, rispondono alle richieste per quel dominio e ne forniscono i record relativi (web, mail, ftp, ecc.). Questi DNS sono gestiti da chi ospita il nome a dominio, provider di hosting come ad esempio la Tophost. DNS del provider di connessione. Questi sono i DNS che ci vengono assegnati dal nostro provider di connessione internet e che utilizziamo per navigare. Non sono autoritativi in quanto non contengono le informazioni ‘ufficiali’ del nome a dominio che cerchiamo e funzionano in questo modo: Interrogano i Root DNS per sapere quale e' l'Authority che gestisce quel dominio di primo livello. Ottenuta questa informazione, interrogano i DNS della Registration Authority competente per sapere quali sono i DNS autoritativi per quel determinato dominio. A questo punto interrogano i DNS autoritativi che forniscono, per il nome a dominio in questione, l’indirizzo IP di destinazione per il tipo di servizio richiesto (http, ftp, pop3, mail, ecc.). Esempio pratico Vogliamo vedere il sito http://www.hostingtalk.it Quando inserisco questo indirizzo nel mio browser e premo il tasto invio, i DNS del mio provider di connessione interrogano i “Root DNS” che rispondono all'indirizzo x.root-servers.net dove “x” e' una lettera che può essere variabile dalla “a” alla “m”. CODE Query: IT. Query type: Any record Recursive query: Yes Authoritative answer: No Query time: 46 ms. Server name: dnsti.interbusiness.it Answer: Authority: . 3600000 NS j.root-servers.net. . 3600000 NS k.root-servers.net. . 3600000 NS l.root-servers.net. . 3600000 NS m.root-servers.net. . 3600000 NS a.root-servers.net. . 3600000 NS b.root-servers.net. . 3600000 NS c.root-servers.net. . 3600000 NS d.root-servers.net. . 3600000 NS e.root-servers.net. . 3600000 NS f.root-servers.net. . 3600000 NS g.root-servers.net. . 3600000 NS h.root-servers.net. . 3600000 NS i.root-servers.net. Additional: a.root-servers.net. 13284 A 198.41.0.4 b.root-servers.net. 13284 A 192.228.79.201 c.root-servers.net. 13284 A 192.33.4.12 d.root-servers.net. 13284 A 128.8.10.90 e.root-servers.net. 13284 A 192.203.230.10 f.root-servers.net. 13284 A 192.5.5.241 g.root-servers.net. 13284 A 192.112.36.4 h.root-servers.net. 13284 A 128.63.2.53 i.root-servers.net. 13284 A 192.36.148.17 j.root-servers.net. 13284 A 192.58.128.30 k.root-servers.net. 13284 A 193.0.14.129 l.root-servers.net. 13284 A 198.32.64.12 m.root-servers.net. 13284 A 202.12.27.33 Questi “Root DNS” rispondono quindi che tutti i domini “.it” sono gestiti dai seguenti DNS dove il primo è primario e tutti gli altri sono secondari: CODE Query: IT. Query type: Any record Recursive query: Yes Authoritative answer: No Query time: 172 ms. Server name: h.root-servers.net Answer: Authority: it. 172800 NS nameserver.cnr.it. it. 172800 NS dns.nic.it. it. 172800 NS dns2.it.net. it. 172800 NS ns.ripe.net. it. 172800 NS server2.infn.it. it. 172800 NS dns2.iunet.it. it. 172800 NS auth2.dns.cogentco.com. it. 172800 NS it2.mix-it.net. Additional: nameserver.cnr.it. 172800 A 194.119.192.34 dns.nic.it. 172800 A 193.205.245.5 dns2.it.net. 172800 A 151.1.2.1 ns.ripe.net. 172800 A 193.0.0.193 server2.infn.it. 172800 A 131.154.1.3 dns2.iunet.it. 172800 A 192.106.1.31 auth2.dns.cogentco.com. 172800 A 66.28.0.30 it2.mix-it.net. 172800 A 217.29.76.4 Da queste due schermate e’ possibile notare che sia i “Root DNS” che i “DNS delle Registration Authority” sono disclocati su diversi continenti, e diverse reti, così che nel caso di guasto di un singolo server o di non raggiungibilità di una certa rete non vengano ‘oscurati’ in un colpo decine di migliaia di siti web. Ma andiamo avanti, ora i DNS del nostro provider interrogano quindi a partire dal primo in lista i “DNS della Registration Authority” che nel caso di hostingtalk.it rispondono come segue: CODE Query: hostingtalk.it. Query type: Any record Recursive query: Yes Authoritative answer: No Query time: 47 ms. Server name: nameserver.cnr.it. Answer: Authority: hostingtalk.it. 86400 NS ns2.th.energ.it. hostingtalk.it. 86400 NS ns1.th.energ.it. Ora che finalmente hanno trovato i DNS autoritativi per il nome a dominio vanno ad interogare i DNS di cui sopra (ns1.th.seeweb.it e ns2.th.seeweb.it) a partire dal primo in elenco, ottenendo l’agognato indirizzo IP che ci serviva. CODE Query: hostingtalk.it. Query type: Any record Recursive query: Yes Authoritative answer: Yes Query time: 2329 ms. Server name: ns1.th.energ.it Answer: hostingtalk.it. 172800 SOA ns1.th.energ.it 2004100500; serial 86400; refresh (1 day) 7200; retry (2 hours) 2592000; expire (30 days) 86400; minimum (1 day) hostingtalk.it. 172800 NS ns2.th.energ.it. hostingtalk.it. 172800 NS ns1.th.energ.it. hostingtalk.it. 172800 MX 20 smtp-f3.energ.it. hostingtalk.it. 172800 MX 20 smtp-f4.energ.it. hostingtalk.it. 172800 MX 10 m-01b.th.energ.it. hostingtalk.it. 172800 MX 20 smtp-f1.energ.it. hostingtalk.it. 172800 MX 20 smtp-f2.energ.it. Additional: ns1.th.energ.it. 172800 A 217.64.201.170 ns2.th.energ.it. 172800 A 217.64.202.202 m-01b.th.energ.it. 172800 A 217.64.202.206 Cache DNS Non sempre accade quanto descritto qui sopra perché i DNS dei provider di connessione hanno una “cache DNS” dove sono memorizzate le risoluzioni degli ultimi nomi a dominio e/o dei nomi a dominio più ricercati. Quindi se un altro utente ha richiesto prima di noi un certo nome a dominio, quando sarà il nostro turno i DNS del nostro provider di accesso a internet verificheranno prima nella propria cache se sono presenti i dati di tale richiesta, dopodichè – se l’esito è negativo – avvieranno la procedura sopra descritta. Ringrazio effe8 per la "collaborazione", se avete domande da fare fatele qui:zizi:
  10. Fedayn

    Script per PLESK

    Il mio script ha tutte le funzioni presenti in Plesk (quello che ti ho linkato ieri), più un sistema di statistiche per il proprio dominio... comunque ho spiegato ciò che vi servirebbe per fare quello che dite.. e se lo rilasciassi con il copyright anche se lo sapeste fare non potete mica:fuma:
  11. Fedayn

    [phpbb] mod x avatar

    Apri il file config.php di phpBB dove si trovano le impostazioni e alla voce img aggiungi nuovamente .jpg, .gif, .png .. tutto qua:fagiano:
  12. Fedayn

    Script per PLESK

    AAAAh.... ora capisco, ma allora non ti servirebbe neanche il mio script visto che non sai programmare in PHP (così hai detto no?) dovresti estrapolarti tutta la parte riguardanti le email e in più far si che quando un utente si registra al tuo sito, l'account venga aggiunto allo script del plesk in modo da permettergli di creare le email.. mica facile per uno che non sa programmare PHP:fagiano:
  13. Io perferisco server linux, soprattutto perchè preferisco programmare in PHP ed utilizzare MySQL, ma anche per le stesse ragioni per le quali ho preferito Fedora Core a Windows:sbav:
  14. Fedayn

    Script per PLESK

    Capisco.. scusa ma il plesk da gia questa possibilità, non è che ti serve perchè forse non hai la possibilità di creare sottodomini ed email nel plesk? Di solito quando non si può fare qualcosa l'immagine di riferimento è tutta grigia.. sbaglio?:asd:
  15. Fedayn

    Script per PLESK

    Intendo qualcosa del genere: https://63.246.155.12:2443:/siteworx/ o come: https://plesk-unix2.tol.it:8443/ :zizi:
×