Jump to content

Francesco_t1

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

About Francesco_t1

  • Rank
    Nuovo utente
  1. Grazie ragazzi per le risposte, @ Uno: ehh, credo che il punto sia quello nel quote: mi hanno detto server dedicato e voglio verificare. So perfettamente che i fiaschi di vino, l'aria condizionata ecc. si pagano, è giusto che sia così, mica si sta giocando e non si vive di aria. Il problema si manifesta quando le ragazze cercano di conquistarmi con un regalo ma la sorpresa sta altrove.... :sbonk: Scherzi a parte voglio capire esattamente la situazione. Uno perchè se voglio comprarmi un paio di iMac all'anno non me li regalano, mi tocca pagarmeli. Mi sembra sacrosanto. Due (questa è la cosa più importante) perchè ho un lavoro bello grosso e due più piccoli in programma. Se non si sono mossi in modo cristallino prima mi restituiscono i soldi che gli ho dato in più. Poi decido se rimanere sul server gestito da loro. Infine decido se affidare a loro o meno i lavori di cui sopra.... e vediamo chi ci smena di più...:asd: @ Alex... 'mo ti mando un pm con gli estremi del sito... :approved: Grazie davvero. :sisi:
  2. Ciao a tutti ragazzi, Ho bisogno di un paio di dritte da voi che ne capite: io sono grafico, la gente che lavora per me si occupa di altro e le persone che effettuano la programmazione sono parte in causa... qui siamo un bel po' ignoranti in materia. :lode: Berevemente, come la maggior parte dei siti web siamo partiti con un server condiviso, poi, causa traffico generavamo troppe query, quindi carico sulla cpu, e ci hanno consigliato di passare a un dedicato... o meglio, a quello che -ci hanno detto- essere un dedicato... :stordita: Come ho già accenato, coloro che ci hanno consigliato/seguito/gestito/venduto il servizio sono gli stessi con cui abbiamo lavorato sul versante sviluppo. A suo tempo la cosa non mi è mai interessata. Le uniche cose che mi interessavano era che il sito si caricasse in fretta, e così è stato. Ora a obiettivo raggiunto, sollecitato dall'obolo che gli devo versare mensilmente, ho ripreso in mano la faccenda. Cerco su GG e attraverso un così detto "reverse whois" vedo che sul server c'è un altro sito. Perfetto, penso, metà obolo... (...questa è la prima cosa che penso, in realtà ce n'è anche un altra ma è meglio se non la scrivo avendo a che fare con le mamme... :emoticons_dent2020: ) Beh, adesso vorrei sapere esattamente la metà di cosa. Ovvero voglio sapere che prezzi fa la società titolare del server su cui siamo ospitati. A dire il vero ho fatto un po' di ricerche su GG, e sarei risalito a un sito/società che chiede meno della metà di quel che attualmente pago... ma non sono sicuro. Quindi avrei bisogno di qualche info da parte vostra per essere propio sicuro... così poi potrò andrare dritto -non dico dove- a quelli che battono cassa tutti i mesi, si pappano belli, belli, aggratis, euri che io mi devo sudare col coltello tra i denti, sfruttando la mia fiducia e la mia ignoranza... :sisi2: Quindi la domanda è: dato un ip/sito web mi spiegate in parole semplici come si fa a risalire al nome della società titolare del server...? Grazzzie... dannkke.... tenkkkiu... :fuma:
  3. Francesco_t1

    Hosting: da dove comincio..??

    Grazie ragazzi, mo' do un occhiata alle offerte di tol, serverplan e register... per ciò che riguarda i vps... qualche indicazione sulle società che offrono un buon rapporto prezzo/qualità...?
  4. Ciao ragazzi, un saluto a tutta la comunità. E' il mio primo messaggio e come accade spesso è una richiesta di una mano da persone più competenti di me... :fagiano: Stiamo ultimando la creazione di un sito, si tratta di una specie di comparatore di prezzi, modello kelkoo per intendersi. Durante lo sviluppo siamo stati hostati presso una società (di cui non faccio il nome perchè non so se sia contrario alla policy del forum che non ho letto... :sbonk:) e non ci ha dato grossi problemi fatto salvo che nel pomeriggio il sito si impallava per il traffico di qualche altro sito hostato sul server. Detto questo vogliamo cambiare e, dal momento che tra un po' indicizziamo vorremmo avere un sito che funziona dignitosamente... Non chissachè... basta che funzioni... ovvero che le pagine si carichino normalmente... senza dover aspettare 30/40 secondi oppure fare 90 refresh... normale insomma... (certe volte mi fa strano chiedere un servizio che funzioni dignitosamente come se fosse una manna divina... :banana:) Non ho idea della banda e degli altri milioni di caratteristiche di cui ho letto (ho guardato anche le vostre recensioni). So solo che: - al momento ci sono solo due utenti (alias io e il programmatore :cartello_lol:)... - mi auguro ne arrivino tantissimi... ma non posso saperlo a priori... - Il sito è tutto una query fatta eccezione per l'header e il footer. - Il db non pesa gran che, però ci sono tante immagini... pesano poco 7/8 kb ma son tante. - Il budget... boh... ma possibilmente intelligente. Ovvero non ha senso adesso prendere un dedicato da 1.500 € con 0 utenti. Così come non ha senso fare un hosting free che magari si impippa ogni due ore, faccio una passeggiata che è meglio. Mi sembra ragionevole prendere il minimo indispensabile per erogare il servizio in maniera efficiente e quando (e se) arrivano molti utenti (e ricavi) si fa l'upgrade... Questo è quanto. Consigli...??? Suggerimenti..???? Grazie. (Se c'è qualche parametro che ho omesso... per quanto ne sono a conoscenza... chiedete che integro...)
×