Jump to content

Carmine_XX

Members
  • Content Count

    10
  • Joined

  • Last visited

About Carmine_XX

  • Rank
    Nuovo utente

Contact Methods

  • MSN
    carminexx@gmail.com
  • Website URL
    http://www.thetotalsite.it

Converted

  • Il tuo Hosting Provider?
    Globospace.com
  1. UPDATE: Ho avuto modo di parlare direttamente con uno dei soci di Giga.it; e l'ho trovato molto disponibile. Si è trattato di un problema isolato il mio (risolto comunque diversi mesi fa), e mi ha assicurato che c'è già stato un notevole miglioramento nei tempi di risposta dell'assistenza tecnica. Ora come ora non mi sta dando problemi; sia con questo che con altri domini che ho registrato su Giga.it. E, sinceramente, credo sia molto meglio un servizio come questo che TopHost (che neanche permette la modifica dei NameServer, e l'assistenza lì è davvero *inesistente*). :approved:
  2. Come è finita? Che sono giorni che sono ancora senza niente. Mi dicono che il problema è del NIC che non autorizza il cambio name server, per problemi nella configurazione sull'altro server. Eppure, la configurazione è IDENTICA ad altri due domini che ho sempre su Giga.it, con name server uguali a quelli che sto provando ad impostare... Sull'altro server ho provato di tutto, fino ad arrivare ad eliminare completamente sito web + zone DNS e rifare tutto da zero; ma niente. A questo punto, a meno di perderci seriamente settimane, penso che il trasferimento immediato sia la cosa migliore. Quanto tempo ci vuole in media per un trasferimento su tophost? (Aruba non mi piace molto come gestione domini, l'ho usato qualche tempo fa ma per quanto grande non mi sembra così flessibile).
  3. Salve a tutti, Ho registrato un dominio su Giga.it (purtroppo), e l'avevo lasciato "vuoto" per un po' (avevo già altri due domini registrati su giga.it senza troppi problemi). Ora, che ne ho tra l'altro assoluta necessità, ho modificato i name server per farli puntare a quelli del mio DNS da cui gestisco tutti i domini che ho registrato. Questa modifica l'ho fatta tipo una settimana fa. L'altro ieri mi accorgo che i name server sono ancora quelli vecchi. Probabilmente penso sia un problema del loro pannello di controllo. Allora riprovo a modificare i name server mettendo quelli predefiniti, per poi re-impostare i miei. Il problema è che adesso è più di un giorno che si è incagliato su "i name server sono in fase di aggiornamento per cui non è possibile modificarli ora". Mi ritrovo quindi con il dominio completamente bloccato. Ho provato quattro volte a contattare giga.it tramite la form presente sul sito, ma penso che sia un modulo finto in quanto sono tre giorni che non mi rispondono. Che voi sappiate, hanno un numero di telefono o altro? Sembra quasi un'azienda fantasma.. Da un WHOIS al loro dominio arrivo a Bit Service srl, dove hanno un numero di telefono, e il responsabile tecnico di giga.it è un certo Giovanni Garofalo. Dovrei provare a chiamare loro? Per come vedo che si muovono le cose altrimenti sembra davvero che resterò col dominio bloccato in eterno...
  4. Vendo dominio ruzzlemania.com - il quale può essere molto interessante per metter su un blog o una community relativa al popolare gioco Ruzzle. Prezzo: 99 euro Già in listing anche su Sedo. Contatti via MP o email.
  5. Salve a tutti, Gestisco da un circa due anni e mezzo un sito web (www.thetotalsite.it) e utilizzo come hoster www.globospace.com . Il primo anno, tutto ok. Il secondo, un po' meno. Ho avuto down di circa un paio di mesi, assistenza che non rispondeva, e problemi vari. Ora invece pare andar bene, ma ho comunque a volte problemi ovvero che l'assistenza non risponde e roba varia. Allora, al prossimo rinnovo mi sa che proverò qualcos'altro, e tra i vari servizi uno che mi aveva colpito per le caratteristiche era webhost4life. Le mie necessità sono: - Hosting ASP.Net (almeno versione .net 2.0); su cui girerà un mio CMS - Alcune applicazioni PHP insieme a quelle asp.net (wordpress e phpBB, ad ogni modo phpBB non conto di usarlo subito, ne tantomeno se lo userò mai in futuro; è solo per essere previdenti) - Due o tre sottodomini che puntino a diverse cartelle del sito. - Intorno ai 300 mb di spazio web - Ovviamente, accesso FTP. - Un database MySQL (100mb classici vanno più che bene) - Un database Microsoft SQL Server, possibilmente. Non indispensabile, ma potrebbe essere molto utile nel caso in futuro decidessi di passare a dotNetNuke. E fin qui, tutto ok. Ora invece qualche richiesta un po' più "particolare" e delucidazioni varie: - La configurazione DNS. Ho bisogno di un record CNAME esterno e di NON usare i servizi email integrati ma quelli di Google Apps (quindi devo poter modificare i record MX del dominio) - Devo poter fare connessioni SMTP via SSL (porta 587 o 495) dalle mie applicazioni asp.net e php, per inviare email, ovviamente. - Il sito non sarà grande, anzi. Ci saranno si e no 250-500 visitatori giornalieri, e le pagine difficilmente richiedono più di 3-4 query e spesso saranno in cache. A proposito, a riguardo di google apps mail, come faccio ad usarlo da PHP? Ci sono funzioni per inviare la posta usando un server SMTP con autenticazione SSL? La funzione mail() supporta solo smtp "open" :-( Che uso? Per concludere, la domanda a voi esperti del web hosting (shared, in questo caso): alla luce delle mie necessità, cosa mi consigliate? Il bello è che in giro trovo un sacco di hoster che potrebbero essere adatti, ma sono tutti hosting Linux e non Windows! Come budget diciamo intorno gli 80-100 euro anno. Non di più perchè altrimenti tanto vale che passo direttamente a webhost4life.
  6. Salve a tutti, Gestisco da un circa due anni e mezzo un sito web (www.thetotalsite.it) e utilizzo come hoster www.globospace.com . Il primo anno, tutto ok. Il secondo, un po' meno. Ho avuto down di circa un paio di mesi, assistenza che non rispondeva, e problemi vari. Ora invece pare andar bene, ma ho comunque a volte problemi ovvero che l'assistenza non risponde e roba varia. Allora, al prossimo rinnovo mi sa che proverò qualcos'altro, e tra i vari servizi uno che mi aveva colpito per le caratteristiche era webhost4life. Le mie necessità sono: - Hosting ASP.Net (almeno versione .net 2.0); su cui girerà un mio CMS - Alcune applicazioni PHP insieme a quelle asp.net (wordpress e phpBB, ad ogni modo phpBB non conto di usarlo subito, ne tantomeno se lo userò mai in futuro; è solo per essere previdenti) - Due o tre sottodomini che puntino a diverse cartelle del sito. - Intorno ai 300 mb di spazio web - Ovviamente, accesso FTP. - Un database MySQL (100mb classici vanno più che bene) - Un database Microsoft SQL Server, possibilmente. Non indispensabile, ma potrebbe essere molto utile nel caso in futuro decidessi di passare a dotNetNuke. E fin qui, tutto ok. Ora invece qualche richiesta un po' più "particolare" e delucidazioni varie: - La configurazione DNS. Ho bisogno di un record CNAME esterno e di NON usare i servizi email integrati ma quelli di Google Apps (quindi devo poter modificare i record MX del dominio) - Devo poter fare connessioni SMTP via SSL (porta 587 o 495) dalle mie applicazioni asp.net e php, per inviare email, ovviamente. - Il sito non sarà grande, anzi. Ci saranno si e no 250-500 visitatori giornalieri, e le pagine difficilmente richiedono più di 3-4 query e spesso saranno in cache. A proposito, a riguardo di google apps mail, come faccio ad usarlo da PHP? Ci sono funzioni per inviare la posta usando un server SMTP con autenticazione SSL? La funzione mail() supporta solo smtp "open" :-( Che uso? Per concludere, la domanda a voi esperti del web hosting (shared, in questo caso): alla luce delle mie necessità, cosa mi consigliate? Il bello è che in giro trovo un sacco di hoster che potrebbero essere adatti, ma sono tutti hosting Linux e non Windows!
  7. Carmine_XX

    eastitaly.com

    Capisco. Ad ogni modo, phpBB è l'ultimo dei problemi, infatti era solo per una previsione di "utilizzo futuro". Ora come ora indispensabili sono il mio CMS (che di risorse prende praticamente pochissimo) e wordpress. Riguardo invece le varie configurazioni del DNS e le connessioni SSL dalla mia applicazione non ci dovrebbero essere problemi? P.s.: E riguardo DotNetNuke invece? Per caso avete una lista di CMS consigliati? P.p.s.: Per sede più appropiata, intendete il vostro forum?
  8. Carmine_XX

    eastitaly.com

    Mhm, come mai? Di preciso riguardo cosa mi sconsiglia l'hosting in questione?
  9. Carmine_XX

    eastitaly.com

    Mhm, non so se forse l' UP è eccessivo (4 mesi) ma penso sia giusto in questo caso dato l'argomento del thread. E poi così evito di aprirne un altro. Chiedo a voi che già avete avuto esperienze con eastitaly: Allora, io gestisco da un circa due anni e mezzo un sito web (www.thetotalsite.it) e ho utilizzato come hoster www.globospace.com . Il primo anno, tutto ok. Il secondo, un po' meno. Ho avuto down di circa un paio di mesi, assistenza che non rispondeva, e problemi vari. Ora invece pare andar bene, ma ho comunque a volte problemi ovvero che l'assistenza non risponde e roba varia. Allora, al prossimo rinnovo mi sa che proverò qualcos'altro, e tra i vari servizi ne avevo visti due in particolare: webhost4life, americano, circa 120 euro l'anno, e eastitaly a 60 euro/anno (mi riferisco in particolare all'hosting professionale windows 5). Alla fine sono molto orientato su quest'ultimo, dato che pagare quasi il doppio su webhost4life è eccessivo, e poi avere i server all'estero un po' mi scoccia. Le mie necessità sono: - Hosting ASP.Net (almeno versione .net 2.0); su cui girerà un mio CMS - Alcune applicazioni PHP insieme a quelle asp.net (wordpress e phpBB) - Due o tre sottodomini che puntino a diverse cartelle del sito. - Intorno ai 300 mb di spazio web (ma tanto, con l'hosting in questione avrei ben 5gb) - Ovviamente, accesso FTP. E fin qui, tutto ok. Ora però chiedo a voi per qualche questione "spinosa" a cui non ho trovato risposta nelle faq di eastitaly: - La configurazione DNS. Ho bisogno di un record CNAME esterno e di NON usare i servizi email integrati ma quelli di Google Apps (quindi devo poter modificare i record MX del dominio) - Devo poter fare connessioni SMTP via SSL (porta 587 o 495) dalle mie applicazioni asp.net e php, per inviare email, ovviamente. - Il sito non sarà grande, anzi. Ci saranno si e no 250-500 visitatori giornalieri, e le pagine difficilmente richiedono più di 3-4 query e spesso saranno in cache. Forse l'unica applicazione un po' pesante è phpBB; ma quelle più importanti sono il CMS di base e wordpress. Potrei avere problemi in merito? (intendo problemi di CPU e carico server)? Con 100 gb di banda mensile invece dovrebbero bastarmi pesantemente, probabilmente 100 gb mi basterebbero anche per un anno intero :-P Poi riguardo i database: - Ho visto un po' sul sito, ma non è menzionato da nessuna parte SQL Server. È possibile richiederlo, magari nella versione Express, per un servizio di hosting? E a che prezzo? - In generale, c'è un limite di queries per ora? Ci sono problemi a farne circa un 1.000-2.000 ad ora? E per finire il domandone finale: - Ho letto che non ci si può connettere a database MySQL esterni... Ma quindi, se invece volessi usare invece API esterne di servizi come Google, Youtube, Last.fm, e Web Services vari che rispondono con contenuti XML, si può o non si può? Nel senso, si possono instaurare connessioni su porte come l' 80 (standard HTTP come un normalissimo sito web) dalla mia applicazione sul server? Grazie a tutti in anticipo,
×