Jump to content

hostman

Members
  • Content Count

    45
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by hostman

  1. Salve a tutti , rieccomi qui per sapere come si trovano gli utenti Serverplan . Attualmente ho il piano Pro Plan linux , devo dire che i costi sono piu alti di tutte le offerte Lowcost .Voglio capire fino a che punto vale la pena pagare di piu . Io dal punto di vista dell'assistenza non posso lamentarmi , sono velocissimi e gentilissimi. Il servizio sembra buono anche se non posso valutarlo a fondo dato che per il momento il sito non è molto visitato. a tuttti gli utenti serverplan , lo consigliereste ? com'è la vostra esperienza in base al vostro piano tariffario ?
  2. salve a tutti , dopo una piu che buona esperienza con hosting condivisi ( serverplan) per necessita mi trovo a passare per un server dedicato. Il problema e che non e ho mai gestito uno in vita mia . OVH sembra il migliore in assoluto per quanto riguarda prezzo prestazioni . C'è anche scritto che pagando 150 € l'anno, ti tengono al sicuro loro , con aggiornamenti e tuttto.E' scritto qui Sicurezza Totale - OVH Ora .. che mi dite al riguardo ? ... pensavo anche a seflow ma le opinioni che ho trovato su google sinceramente mi hanno fatto un po cambiare idea . Quale alternativa consigliate a uno come me ? Grazie a tutti anticipatamente
  3. Salve a tutti ! Intanto faccio gli enessimi ringraziamenti a hostingtalk e a tutti i suoi utenti , perchè grazie a loro sono riusciuto ad avvicinarmi a questo mondo e inziare a capirci qualcosa :) Finita la premessa , vorrei capire in un server dedicato quanti siti posso mettere senza intaccare troppo le prestazioni ? Serve giustamente un esempio di una condizione frequente , poniamo quindi : Un server : Intel Xeon 2.8 Ghz 3Gb ram 2 x 73GB SCSI HD Raid 1 Hardware Traffico Illimitato Siti: Siti che hanno un numero di visite massime giornalierie di 100 utenti, nessun download , e parliamo di siti leggeri con qualche forum. Con queste variabili , quanti siti possiamo mettere in questo medio e ipotetico server , mantenendo sempre il server scattante e velocissimo ? :)
  4. Adesso ho letto delle cose che incominciano ad essere utili Con le caratteristiche hardware medie che davo , con un os linux ( cos'altro vuoi mettere in un server , windows ?! :) ) e ipotizzando dei siti che non consumano tantissima banda , con ognuno un database e con la media di 100 utenti al giorno l'uno ( quindi siti attivi ) guest diceva giustamente che in queste condizioni 1000 siti non c'è la fa a tenerli . Ovviamente il discorso cambia se parliamo di lowcost , e di siti praticamente morti. Io pensavo ad un massimo di 100 siti ,cavolo qui si parla di migliaglio . Ma allora mi chiedo , se un server puo arrivare a gestire tutti questi siti , perchè diavolo portali grandi come hostingtalk e altri che hanno una media di 2000 visitatori giornalieri , devono affidarsi ad un esclusivodedicato. Basta e avanza un pidocchioso semidedicato da 100 euro l'anno , piuttosto che 200 € e passa al mese del dedicato. Ragazzi sono tutte congetture personali , non prendete troppo seriamente queste mie affermazioni :)
  5. ok gente , capisco che la domanda è un po troppo generica e le variabili sono tantissime , ma ho cercato di fare un esempio pratico in una situazione tipica media , dove i siti ospitati non ricevono piu di 100 utenti al giorno , e dove non avviene nessun download ne di video o altro. Ho indicato che tipo di server , le visite possibili in un sito , e la banda limitata per ognuno. Aggiungo , che nessuno di loro funziona male ! :) Come sapete ci sono soluzioni chiamate "Server Semidedicati " dove appunto il limite dei siti ospitabili nel server ,offre maggiori garanzie e prestazioni.. Quindi immaginando le condizioni che dicevo ,è possibile fare una "PREVISIONE" del numero massimo dei siti che riescono a far mantenere il server piu veloce possibile . In parole povere , con gli esempi sopra citati quando un server incomincia a perdere colpi e velocità ? Un provider di solito quando vende i suoi pacchetti low cost , quanti siti piazza in un server ?
  6. Come da titolo , vi risparmio inutili chiacchere... Qual'è il miglior pannello "free" .. il piu affidabile , semplice , e intuitivo.? Ovviamente Piattaforma Linux. Basta che dite solo il nome , poi facciamo una bella statistica , rispondende in molti !
  7. Ok , la figura di un sistemista per la sicurezza e per toglierti da inevitabili casini è sempre importante . Ma tornando alla scelta di un pannello free , qual'è il migliore ? sotto consiglio ho visto ispconfig3 ma non mi convince tanto
  8. Salve a tutti , felice di continuare a scrivere in questo forum , ormai mi sto facendo una cultura ,incomincio ad avere familiarità con certi termini e con i consigli di hostingtalk sto per prendere il mio in assoluto primo serverdedicato. ( OVH) Non avendo mai avuto esperienza con un dedicato , vorrei affidarmi alla distribuzione che mi installa il provider che permette degli aggiornamenti automatici loro , per tutti i principali servizi . Questo pero mi impedisce di usare qualche bel pannello semplice semplice come PLesk. C'è Solo Webmin di default Pensate che Webmin possa andare bene per un pivellino come me ? Altrimenti dovrei riufiutare gli aggiornamenti e farmeli da solo con un altra distro linux e PLesk
  9. Davvero bello , ho dato un occhiata alla demo ... sembra anche molto facile . Qualcuno conosce altri pannelli Free ?
  10. Scusa , ma quale sarebbe il tuo provider .. chi ti offre il server ?
  11. ok, mai dire mai ... ma se non devo fare niente di eccezionale, dovrei farcela . Con un pannello dovrei usarla il meno possibile la console , altrimenti a che servono sti pannelli :)
  12. in poche parola aggiorno solo plesk in automatico ... ma le cose piu importanti e serie vanno fatte a manina da console ... tutte manualmente :/ ... azzo Qualcuno altro puo confermare anche con plesk 9
  13. perfetto , grazie E da Cpanel o plesk , posso aggiornare in un colpo solo magari in automatico tutti i servizi piu importanti : mysql , apache , ssh , ftp ecc.. si puo fare senza uscire pazzi ? :)
  14. questo lo faro senz'altro ... pero volevo sapere in base alla vostra esperienza se webmin è abbastanza semplice per operazioni comuni come monitorare la banda , creare database , aggiungere domini , e gestire un Mail server . Io sono abituato alla semplicità Estrema di Cpanel ... webmin dalla demo online sembra un "casino".
  15. 1000 euro l'ora , ma noooooo , sono pochissimi !:) facciamo che uno si apre un mutuo ogni volta che ha problemi .. Scherzi a parte , c'è qualcun altro che mi consiglia o sconsiglia il pannello per risparmiare tempo . WEBMIn è utilizzabile ?
  16. aggiornamenti indolore ... ma senza il pannello deve essere un bel divertimento fare tutte quelle operazioni comuni come aggiungere un dominio , un database ecc ecc... Adesso capisco l'utilità di un "sistemista " : )
  17. allora ragazzi , plesk o non plesk? , mi state facendo confondere :) ricapitolando se uso la" ovh linux distribution" aggiornamenti automatomatici loro con l'opzione sicurezza totale , ma cosi non posso usare cpanel o plesk, mi trovo solo un misero e complicatissimo WEBMIN Vorrei farmi da solo gli aggiornamenti con PLesk e centos c'è un opzione in plesk che mi aggiorna in un colpo solo i vari servizi : * Fix di problemi al Sistema Operativo e Reinstallazione * Fix a Pannelli di controllo (Plesk, DirectAdmin) e Aggiornamenti * Fix e Aggiornamenti al servizio Apache/IIS * Fix e Aggiornamenti al servizio DNS * Fix e Aggiornamenti al servizio FTP * Fix e Aggiornamenti al servizio Mail * Fix e Aggiornamenti al servizio MySQL * Fix e Aggiornamenti al servizio SSH * Fix e Installazione SSL e certificati si puo fare cosi rapidamente e senza dolori ?
  18. Confermo , ho appena parlato con il commerciale di ovh al telefono . Premettendo che sono stati gentilissimi ed estremamente chiari . Mi hanno confermato che se scelgo di installare la loro distribuzione , posso adoperare il servizio " sicurezza Totale " .. mi hanno spiegato che è qualcosa adatta a chi come me si avvicina per la prima volta ad un server dedicato ... Comprende tutto quello che ho scritto sopra nel quote. è gia qualcosa di imporante , l'assistente pero mi ricordava che anche mettendo un pannello come plesk o cpanel , si puo provvedere in maniera molto semplice ai vari aggiornmenti di tutti i vari " demoni " servizi. Se ci sono altri problemi al di fuori di quello che ho elencato nel quote , sono cavoli miei.
  19. Grazie per il consiglio , ma meglio rimanere in italia se come dici c'è una risposta piu veloce . Scusa 444523 , ora a quale server ti affidi ? @mod ai mod , se volete possiamo dedicare completamente la discussione ad un lista completa di server Managed .. o gia creato una lista che si puo mettere e stikkare( se cosi si dice)
  20. OVH si occuperà delle operazioni seguenti: Attivazione del NetBoot Applicazione delle release alla loro uscita* Aggiornamento dei kernel GR Security * CHE SIGNIFICA ? PER CASO : * Riavvio fisico * Analisi e Fix su problemi di connettività e al Network * Fix di problemi al Sistema Operativo e Reinstallazione * Fix a Pannelli di controllo (Plesk, DirectAdmin) e Aggiornamenti * Fix e Aggiornamenti al servizio Apache/IIS * Fix e Aggiornamenti al servizio DNS * Fix e Aggiornamenti al servizio FTP * Fix e Aggiornamenti al servizio Mail * Fix e Aggiornamenti al servizio MySQL * Fix e Aggiornamenti al servizio SSH * Fix e Installazione SSL e certificati
  21. togliamo completamente la voce " modifica piccola e veloce " . Riflettendoci hai ragione .. quindi lasciando il resto delle opzioni , mi sa che posso stare traquillo lo stesso .
  22. e chissene ... l'importante è avere un server dedicato e tanta banda .. quindi tanta potenza e affidabilità. Poi per stare tranquilli metti gli aggiornamenti continui e tutti i vari fix .Se succede casino per altri motivi , paghi l'extra . Ovvio che se gli chiedo di fare qualche modifichella veloce a qualche file config , o un installazione rapida di un servizio ( che nn richiede molto tempo ) ... non devono certo pretendere soldi.
  23. Grazie a tutti per questa valanga di informazioni e consigli !. Ho scoperto anche il Semihosting (mai sentito), e sicuramente lo utilizzero di seguito in altri miei progetti. Ma per quello che devo fare ora voglio le garanzie che solo il dedicato puo darmi. Avete parlato di appllicazioni particolari , script modificati e cose cosi . Io pero voglio limitarmi all'esclusiva installazione di php , mysql , e apache ... stop ,non voglio fare nient'altro. Ovh mi pare di capire che dicano : ti garantiamo la sicurezza in queste 3 apps fondamentali.(cosa che basta al 60% degli utenti )bug fix e quant'altro, pagando 150 euro l'anno .Se mi serve assistenza per altro , pago un extra e mi sistemano tutto Ricapitolando i pochi server Managed ---------------------------------------------------- ESTERI -Ovh "SuperPaln Best Off" 79 € e 150 € l'anno -wiredtree (perfetto ma per me cari ) quad core base 200 mensili € ITALIANI: -Guest.it Managed , €= server=? -flamenetworks Managed €= ? server =? -iltuoserver Managed €=? server= ? -ServerPlan Managed 205€ Xenon3.8/3gb/2x73gb 4 ip e per Managed intendiamo : * Riavvio fisico * Analisi e Fix su problemi di connettività e al Network * Fix di problemi al Sistema Operativo e Reinstallazione * Fix a Pannelli di controllo (Plesk, DirectAdmin) e Aggiornamenti * Fix e Aggiornamenti al servizio Apache/IIS * Fix e Aggiornamenti al servizio DNS * Fix e Aggiornamenti al servizio FTP * Fix e Aggiornamenti al servizio Mail * Fix e Aggiornamenti al servizio MySQL * Fix e Aggiornamenti al servizio SSH * Fix e Installazione SSL e certificati * Accesso al Valhalla C *incluse anche Piccole e veloci modifiche . Insomma mi serve il server "PRONTO " e continuamente aggiornato e fixato ... se poi succedono casini per altri motivi, o devi fare modifiche al di fuori di quella lista e che richiedono tempo , paghi l'extra.
  24. E qual'è questa soluzione intermedia ?. Comunque mi fa piacere che la discussione via ha preso in argomenti che vi interessano , ma il mio problema rimane :). Quello che ora vorrei capire è : se io per la sicurezza minima mi affido al servizio che menzionavo di OVH , e poi mi limito al minimo essenziale ... Mysql ,apache , php5 . Per facilitare il tutto dopo ci metto pure un bel cpanel. Rimanendo cosi quindi e non toccando in futuro niente , perchè di niente mi frega a parte far visualizzare il sito corettamente e nel modo piu veloce . Per tutto cio la mia minima esperienza basterà ? che devo fare al massimo ... aggiornare qualche bug fix di tanto e intanto digitando da console " apt-get update" ( parlo sempre del minimo essenziale possibile , niente cose "strane")
  25. @grg sfigato quanto mai , ma mooooooolto meglio di un hosting condiviso deve esserci !... o no ?! Cmq ragazzi io alla fine devo tenere su un server mysql eeeee stop .Niente di eccezionale. Per evitare casini non metto nemmeno un mail server . Il Server si deve limitare a gestire 3 cms "joomla" (3 ip) e un forum . Che dite posso farcela o mi serve un anno di apprendistato ? :)
×