Jump to content

UtentE

Members
  • Content Count

    33
  • Joined

  • Last visited

  1. UtentE

    Problemi con Areaserver-Tiscali

    Confermo, i rinnovi li stanno gestendo con ascio... quindi muovetevi prima che di aver domini da rinnovare, che ascio non tratta con l'utente finale, a differenza di pdr (sarà per questo che han cambiato) e di tanto in tanto mette i domini in lock. Se non avete ancora fatto rinnovi e siete su pdr, mandate una mail al supporto come indicavano qualche post su, ma non limitatevi a chiedere gli auth code, pdr ha un pannello end-user del tipo nnnn.myorderbox.com da cui si può gestire tutto, compresi i nameserver (che gli operatori di tiscali manco sanno cosa siano) e gli auth code... indicate la vostra mail e il partner tiscali, a me han dato la password via ticket e ho cambiato tutto e finalmente sto trasferendo... per i .eu l'auth code ve lo da eurid, nella sezione end-user, ma, a parte che non trovo come cambiare i nameserver, ora ha problemi il mio nuovo mnt con i .eu per i .it ... qualcuno sa come chiedere, magari via fax, al nic il cambio dei nameserver? Ragazzi, avrei un romanzo da raccontarvi sulle mie telefonate a tiscali, fino a quello (dell'assistenza tecnica domini) che mi risponde: lui "Ma io non sapevo che esistessero dei record nel tld per gestire i nameserver, dovrebbe chiedere a chi si occupa di domini." io "Ma in tutta tiscali c'è uno che si occupi di domini?" lui "Non so, provo a passarla all'assistenza commerciale" Poi ci sarebbe da piangere, ma per fortuna si tratta di un cliente non attento a ste cose... sapete che m'hanno fatto su un dominio .eu di un cliente registrato a nome suo? Col passaggio definitivo a tiscali l'hanno intestato a me... roba da pazzi! Sarebbe bello farci un romanzo su questa migrazione da areaserver a tiscali... intanto, per favore, se qualcuno mi sa dire come scrivere un fax per il nic per cambiare i namerserver, lo ringrazio in anticipo.
  2. UtentE

    Nameserver Slave

    Grazie per il chiarimento.
  3. UtentE

    Nameserver Slave

    Ma quei provider che ti offrono uno slave per il tuo dedicato? Mica sanno le zone in anticipo, o sbaglio?
  4. Sto cercando di installare usare bind9 su un vps da usare come nameserver slave per copiare le zone da un altro vps... ho seguito principalmente questa guida [Debian Sarge] Installing A Bind9 Master/Slave DNS System | HowtoForge - Linux Howtos and Tutorials e alla fine la connessione al master riesce (credo di poterlo affermare, visto che, se cambio la chiave, bind nemmeno parte)... però non copia nulla... forse con sta procedura devo indicare le zone (nomi dominio) una per una? Come potrei fargli copiare un nameserver per intero?
  5. In definitiva, da quanto dice yum e dal messaggio apparso su wht a proposito dei parenti, ci sono ancora speranze... non credo che ci sia gente che sparga voci infondate con una tragedia umana di mezzo... poi sti prodotti erano veramente buoni, sarebbe insensato lasciarli finire così, secondo me fruttavano anche parecchio, abbastanza da coinvolgere nell'avventura qualche nuovo sviluppatore.
  6. UtentE

    xen, hostinabox e i bit di centos...

    Grazie, in effetti ho notato che se ad esempio gli dai un giga si cacha comunque un 70% ... l'importante è che non sia proporzionale al traffico. :) Altra domanda... sembra stupida, ma la faccio lo stesso, visto che il pannello hypervm mi darebbe la possibilità... e visto che non ho idea di cosa sia la virtualizzazione in pratica... se il dedicato ha tot di ram, posso assegnarla tutta alle vps? O è buona norma norma tenerne un tot libera per eventuali processi esterni? Se si, quanta circa?
  7. UtentE

    Areaserver-Tiscali: Solo guai

    Grazie Shazan :) @guest: davvero, prendilo come un consiglio, non voglio affatto polemizzare... è che io avevo fatto una domanda abbastanza precisa... grazie comunque della tua spiegazione, perchè non l'ho pagata nulla... ma mi sto esaurendo con certe assistenze a pagamento che non perdono più di 2 secondi a leggere una domanda @staff: l'ot-box è un po' esagerato... da l'effetto contrario a quello voluto mettendo i pseudo-tag... vi consiglierei di mettere il titolo e testo in grigio e font ridotto.
  8. Salve, mi chiedevo... se imposto 3 siti su 3 ip diversi, poi il nameserver è unico? Lo posso indicare con qualunque dei 3 ip? Inoltre una cosa proprio mi sfugge... mi son dato la possibilità di fare reverse dns dal pannello admin di hypervm... ma da dove lo faccio sto reverse dns? Basta che metto qualche PTR nella tabella del dominio principale? O è più complesso? Grazie.
  9. Salve, su un sistema centos 64bit ho hypervm e provavo una prima macchina xen hostinabox con tutto base... la cosa che mi ha stupito è che parte con oltre 200mb di ram, senza alcun traffico... la maggior parte della ram la succhia mysql. Io ho pensato che il problema potessero essere i 64bit di centos nel dedicato che contiene hypervm... è possibile? Altrimenti che problemi possono esserci? Grazie. PS: qualcuno mi può linkare una buona guida per reinstallare centos e hypervm via drac?
  10. UtentE

    Areaserver-Tiscali: Solo guai

    Chiarissimo... è quello che ritenevo più logico... quindi va richiesto al nic dal manteiner, giusto? OFF TOPIC BOX guest, scusa, senza polemica, ma non è la prima volta che leggo sto forum... per come complichi divagando, io solo leggendoti non ti affiderei mai il mio server, imho ovviamente
  11. UtentE

    Areaserver-Tiscali: Solo guai

    Arrivo qui da google... qualcuno mi chiarisce come si "delega" un dominio? Se ad esempio io ho pippo.it e voglio usare come primario ns1.pippo.it, come faccio a dire al nic il suo ip? Il test mi funziona, inserendo l'ip a fianco, ma mi pare ci sia un buco logico in tutto ciò... nel momento in cui fa la query un navigatore, da dove lo ricava l'ip?
  12. Praticamente ho un dedicato con directadmin... e mi han detto che se è installato directadmin la porta 80 la può usare solo apache. Io ho provato di mio a levare il listen da httpd.conf ma la porta rimane occupata. Poi comunque, avendo un contratto managed, non ho accesso root e non posso gestire direttamente la porta 80. Quindi mi chiedevo se questo forwarding a monte con iptables sia fattibile e sicuro... nel caso me lo setterebbe l'assistenza una volta per tutte e io potrei continuare a gestire il mio servizio col mio user sulla porta alta, facendo apparire lato client però una porta 80.
  13. Ho più o meno lo stesso problema... mettiamo che ho 2 ip su una macchina ho apache che intercetta la porta 80 su entrambi gli ip però la porta 80 del secondo ip la vorrei usare per un servizio che sta su un'altra porta tramite iptables potrei scavalcare apache con un forwarding, giusto? Se non agisse a monte dei demoni, a che servirebbe iptables? Di fatto, non potendo bloccare apache, reindirizzo a monte le richieste verso l'altra porta e lato client non si nota nulla, giusto? A livello sicurezza ciò non credo aggiunga problemi, poichè il servizio girerebbe comunque sull'altra porta, e in entrambi i casi gira sotto uno user senza permessi speciali, o sbaglio? Ringrazio in anticipo chi mi da chiarimenti.
  14. Ho un problema con phpbb3... direte che non è questa la sezione ma vi spiego meglio. Tramite lo user apache, tale script mi continua a creare dei file con permessi 620 in una cartella di cache... così quando vado a fare un tar col mio user, mi da permesso negato. Ho provato a forzare la umask di apache in vari modi, ma a quanto pare è solo quello script che fa ciò, gli altri continuano a creare file con permessi 644. Ho googlato sulle parole umask e phpbb3 in vari modi, ma non ho trovato nulla a riguardo... secondo voi come posso risolvere la cosa?
  15. UtentE

    a, cname, mx

    Allora... dal whois mi risulta stai usando i nameserver del provider e tutto sommato è meglio così sinchè non sei esperto (io pure tengo almeno i secondari presso il manteiner)... di fatto la configurazione ns di directadmin così è inutilizzata... e vedi bene dal messaggio d'errore che ti indica che stai usando il mail server del provider... di cui probabilmente non hai settato le credenziali... ... per usare il tuo mail server, prova a settare nel pannello del provider l'url mail.tuodominio.com al posto di mx10.leaseweb.com e a levare gli altri mx... dovrebbe bastare questo. Prendi ciò che dico senza garanzia, non son un provider. :)
×