Jump to content

FlameNetworks

Members
  • Content Count

    3,110
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    22

Everything posted by FlameNetworks

  1. PrestaShop mi sembra un buon compromesso tra usabilità, sicurezza e prestazioni.
  2. Vero, ma sarebbe davvero una presa per i fondelli... :)
  3. C'è anche il quarto tipo: quelli che rispondono in 2 secondi con il classico "Abbiamo preso in carico la segnalazione, le forniremo un riscontro al più presto." e poi passano due giorni, se ti va bene, prima di scalare al tecnico di competenza. :D
  4. Al 90% degli utenti va benissimo il managed "limitato" perchè probabilmente non conoscono (o ignorano) le differenze concrete, oppure perchè fortunatamente per loro non si sono mai trovati ad affrontare problemi gravi. :) Comunque limitare il discorso ad un'area geografica mi sembra un pò riduttivo. Ti potrei elencare decine di aziende estere che lavorano malissimo e che vendono fuffa, nonostante il nome blasonato. Le aziende sono fatte di persone, quando ci sono le competenze tantissimi problemi vengono già risolti a monte.
  5. FlameNetworks

    VPS affidabile e sicuro

    Nella nostra posizione, ovvero di Hosting Provider, è normale non fornire indicazioni precise su questo o quel fornitore. Oltretutto l'autopromozione è (giustamente) vietata dal regolamento. La discussione vertiva su aspetti tecnici, solo per chiarire che spesso l'hosting da solo non è sufficiente per avere un boost prestazionale significativo. In questi casi c'è un lavoro congiunto da fare, che vede coinvolti sia il Provider che il cliente per i rispettivi ambiti di competenza. :) Sulla tipologia di servizio da scegliere, ribadisco che un VPS (o un Cloud Server) sono la scelta migliore perchè offrono risorse dedicate e scalabilità.
  6. FlameNetworks

    hosting in italia e dominio oltreoceano

    No problem. :)
  7. FlameNetworks

    hosting in italia e dominio oltreoceano

    Eccomi, chiedo venia per l'attesa. :-) Cerco di spiegarti in modo "maccheronico" come funziona. Quando provi ad aprire un sito web, il dns della tua connessione Internet interroga i root nameservers (ovvero i nameservers "globali") che a loro volta instradano la richiesta ai nameservers autoritativi del nome a domino corrispondente al sito web che vuoi visualizzare. Questi nameservers servono alla risoluzione del dominio nell'indirizzo IP, di modo che tu possa visualizzare il sito web. Queste operazioni sono delle query dns che impiegano millesimi di secondo per essere eseguite e, di conseguenza, del tutto trascurabili dal punto di vista prestazionale. Considera inoltre che spesso viene usata la cache dns senza fare tutto il giro completo, quindi le operazioni di risoluzione del dominio sono ancora più veloci. Immagina il dominio come il contenitore logico di un sito web e l'hosting come la scatola vera e propria che lo contiene. Per cui, anche se il dominio è gestito su un provider oltreoceano è del tutto irrilevante. Al contrario, se l'hosting è più lontano da te hai una maggior latenza da/verso il sito web e quindi potrebbe risultare più lento.
  8. FlameNetworks

    Wordpress... Problema con Cron

    Parli di cron, ma dov'è la configurazione del crontab?
  9. FlameNetworks

    hosting in italia e dominio oltreoceano

    Non implica alcunchè. Dominio e hosting - anche se complementari per un sito web - sono elementi ben diversi tra loro.
  10. FlameNetworks

    VPS affidabile e sicuro

    Storage, banda, SLA, IP, niente? :)
  11. Si certo, i problemi potrebbero anche dipendere dal contenuto del messaggio. Ma quando si tratta di una normale newsletter, mi viene difficile pensare sia quello. :)
  12. Mica tanto Fred... Con MailUp abbiamo casi di clienti che hanno riscontrato ugualmente problemi di delivery. L'impressione è che la policy di questi grandi players (Google e Microsoft in primis) sia più o meno velatamente quella di rendere sempre più difficile la vita a chi si occupa di e-mail marketing, spingendoti a comprare soluzioni da loro stessi.
  13. Ok, allora invece di FreeNAS non puoi crearti un NFS a mano? https://www.digitalocean.com/community/tutorials/how-to-set-up-an-nfs-mount-on-centos-6
  14. Ciao, non me ne volere, ma 250 GB di storage non sono noccioline. A mio avviso, o incrementi il budget oppure vai su una soluzione economica in overselling. :)
  15. Con una macchina virtuale, le risorse sono garantite per quella determinata VPS. Puoi verificare in qualsiasi momento le risorse che ti sono state assegnate ed il relativo utilizzo. Hai un ambiente scalabile fino a "n" che puoi configurare e ottimizzare esattamente per le esigenze specifiche delle tue applicazioni. Comunque, sulla base dei dati di traffico forniti, non so quanto il passaggio ad un server dedicato sia la scelta migliore. Magari un VPS risolve i problemi che hai riscontrato e, eventualmente, puoi potenziarlo in corso d'opera. :)
  16. Credo che, senza complicarti la vita, con un normale storage FTP per i backup risolvi. :)
  17. FlameNetworks

    Help Desk Kolst

    Potrebbe essere interessante capire come mai è andato via dal vecchio Provider, visto che a dir suo l'assistenza era efficiente. :)
  18. Salve Roberto, di cosa si tratta nello specifico? Magari posso darti una mano. :)
  19. Credo che stiamo dicendo praticamente la stessa cosa. :) Non mi sono mai messo a discutere su quello che mi diceva il meccanico, men che meno se - non seguendo il suo consiglio - poi l'auto mi ha lasciato a piedi. Chiaramente ognuno è libero di fare ciò che vuole, purchè poi dopo non ci si lamenti. Il classico "te l'avevo detto" fa d'uopo.
  20. FlameNetworks

    Rete dedicata per IPMI

    Ciao, forse non ho ben capito le tue domande. Potendo definire, nella configurazione della IPMI, dei parametri di rete specifici (gw, netmask, ip e broadcast) è abbastanza semplice indicare una rete separata. :)
  21. Visto che è una pagina statica e, di conseguenza, non devi preoccuparti di allineare/usare un database, potresti anche mettere in piedi diversi vps piccolini e gestire il tutto tramite DNS round-robin. :approved:
  22. FlameNetworks

    Dominio non funzionante con www.

    CIao mrk, forse manca il record DNS di tipo CNAME, di modo che www.dominio.ext "punti" a dominio.ext. Che l'assistenza di 1and1 non abbia la minima idea di quale sia il problema, mi sembra piuttosto strano avendo loro il controllo sia dell'hosting che del dominio possono fare delle verifiche puntuali.
  23. FlameNetworks

    Si può risparmiare?

    Ok, prendo atto. Comunque la mia era una semplice proposta, non una provocazione. :)
  24. FlameNetworks

    Si può risparmiare?

    Si, in fatti ti sfuggono almeno un paio di elementi. :) - 10 siti in 1000 MB, in cui devono starci anche database e posta elettronica ---> ergo parliamo di siti web piccoli, non parliamo di certo di hosting "illimitato" - Su FlameNetworks abbiamo soluzioni molto più costose, in quanto pensate per un target completamente diverso. Non abbiamo quindi necessità di fare overselling con VivaHosting, ma semplicemente serve a "far cassa". Vuoi un hosting gratis su VivaHosting, così vedi in prima persona come funziona?
×