Jump to content

asd

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

  1. Ho capito, grazie. Probabilmente farò così: forse provo lo stesso hostgator, dato che dà i 45-days-money-back, e guardo qualche giorno come mi trovo. Se vedo che effettivamente è abbastanza lento, allora chiedo indietro quello che ho pagato e prendo qualcosa in Italia, probabilmente il tuo web4web da 85 che mi sembra interessante. Se intanto qualcun'altro ha altri commenti o consigli mi farebbe piacere riceverli! Grazie.
  2. Grazie per la risposta. Ma cambia davvero molto a livello di tempi di caricamento? O per un utente medio è qualcosa di impercettibile? Qualcuno sa poi di una sua esperienza con hostgator o godaddy? Grazie.
  3. Buongiorno, gestisco, attualmente, una decina di siti web con dominio (registrati su vari siti), la maggior parte con visite che non superano i 300 visitatori al giorno, e soltanto un paio con visite che si aggirano sui 1000 visitatori unici al giorno, e nessuno che li superi. La maggior parte dei siti sono fatti per essere letti dall'Italia e girano su wordpress o joomla, uno solo è in flash; un paio di siti (su wordpress) sono invece fatti per essere letti dagli Stati Uniti. Tra i vari siti che vorrei caricare su questo hosting, ce n'è poi uno che ha una serie di sottomini (una ventina), che di fatto caricano dei mini siti con 4-5 pagine l'uno. Sono interessato a trovare un hosting che con poco prezzo (possibilmente sotto i 100 euro) mi permetta di caricare questi i miei siti. Cercando molto in internet, ho trovato l'Hostgator baby plan (Web Hosting - Shared cPanel Web Hosting) che mi sembra interessante; ho letto di qualcuno che racconta la sua esperienza che, quando un sito ha superato circa i 1000/1500 visitatori unici, però, hostgator ha cancellato tutti i suoi siti senza preavviso dicendo che, se non sbaglio, occupavano troppa percentuale di banda; questo mi preoccupa un po', ma comunque, dato che penso di restare sempre sotto quella soglia di visitatori, non credo sia un problema per me Un'altro hosting che ho trovato è quello il deluxe di Godaddy (Web Hosting Services With GoDaddy, Compare Our Prices). Quale dei due, secondo voi, da prestazioni migliori, in merito all'up time e alla velocità di caricamento? O avete forse qualcos'altro da consigliarmi? So che, facendo probabilmente tutti overselling, non posso aspettarmi il massimo, ma avendo siti così piccoli non penso abbia senso spendere di più. Se poi uno di questi siti diventerà più grande, non avrò problemi a comprarmi qualcosa di migliore. Vi ringrazio molto.
  4. Ciao ragazzi, il trasferimento di dominio da un servizio ad un'altro oppure il trasferimento solo di hosting compromettono in qualche modo il posizionamento del mio sito nei motori di ricerca? Si perde pagerank, posizione nella SERP, o comunque visibilità? E come viene visto il fatto del trasferimento di dominio? Il dominio mantiene l'età o è come se parte da zero? Grazie mille!
  5. Ciao ragazzi, vorrei realizzare un sito con wordpress. Ovviamente spero in centinaia e migliaia di visite! Cosa pensate se prendo il dominio su godaddy.com ( e avrei dominio.com e .net a 13 euro) e come hosting gratuito 000webhost? Lo conoscete? Può andare per wordpress, ha particolari limitazioni? Se no ho trovato questa offerta su hostingvirtuale.com : questo hosting Hosting Virtuale - Web Hosting professionale e Hosting gratis, Server dedicati Linux e Windows, Registrazione Domini con gestione DNS, PEC in offerta a 10 euro dominio compreso. Cosa pensate? Oppure c'è netsons che dà dominio e un piccolo hosting a 15 euro + iva. Che consiglio potete darmi? Avete altre alternative migliori? Grazie mille!
  6. Buongiorno, sono nuovo del forum e vorrei farvi qualche domandina. Sto realizzando un sito web relativamente semplice ( pagine in php e database mysql ). La maggiorparte dei visitatori proverrano dagli USA. Il sito avrà poi la traduzione in Italiano, Francese e Spagnolo, quindi un'altra parte di visitatori proverrà da paesi Europei, ma non quanto gli americani. Stimo una media di 1000 utenti unici giornalieri. In certi momenti, se tutto andrà perfettamente (dubito), i picchi massimi potranno essere di 10.000 utenti in un giorno. Cambia qualcosa se prendo un hostin in Italia o in USA o non cambia niente? La velocità di caricamento di un sito può dipendere da dove è hostato? Voi dove mi consigliereste di hostare? E i prezzi? A me non serve niente di evoluto o particolare. Non ricerco un sito che sia per forza una scheggia. Basta che abbia una velocità ragionevole. Di assistenza spero di non averne bisogno. Praticamente basta che il sito stia online:sisi:! Per intenderci ho avuto esperienza in altevista, e dopotutto mi trovavo bene anche... per un sito come questo mi bastano anche 200 Mb di spazio.. (per questo pensavo addirittura a netsons, che con poco più di 10 euro mi da spazio e db). Di banda però non mi intendo... quanto dite mi servirà? Vorrei poi chiedervi un'altra cosa: come faccio a "legare" l'hosting al dominio? Leggevo anche che si può usare un hosting con più siti.. ma come? metto i siti in diverse cartelle? Poi tra hosting windows e linux.. cosa cambia? Anche se ho linux quando accedo per ftp è come con windows no? Scusate se le domande sono troppe:cartello_lol:! Grazie in anticipo, asd!
×