Jump to content

Divine

Members
  • Content Count

    16
  • Joined

  • Last visited

  1. hehe stavo per scriverlo io :D già infatti è cosi :/ per unix si può solo settare il sendmail path uff uff...:zizi:
  2. si ma non posso, cmq per la cronaca si può settare un server mail esterno solo non ci si può autenticarsi (come richiede invece gmail).
  3. come dicevo ho bisogno di usare proprio mail di php:ciapet:
  4. si infatti ho sbagliato discussione asd :sbonk: dovevo rispondere a un altra pardon... Comunque sia non è l'accesso al disco a preoccupare nelle rps ma i down. L'accesso al disco è normale sia più lento sicuramente non userei una rps per fare streaming video ma la userei se avessi bisogno di potenza di calcolo e poca lettura da disco. o sbaglio?:banana:
  5. è possibile in qualche modo inviare e-mail attraverso script usando il comando mail di php senza dover installare un server e-mail(qmail, postfix etc...) io avrei la necessita di inviare e-mail magari usando servizi come gmail ma tramite php so che php.ini non ti fa inserire l'auth e gmail vuole username e pass, ma mi chiedevo se c'è un modo per sovrascrivere la funzione standard mail (un pò come l'override nelle classi :D)? io ho necessità di usare la funzione mail so che ci sono altre classi in php :D :cartello_lol::cartello_lol: grazie :D
  6. se i siti sono personali OVH è più che sufficiente come dicevano le RPS hanno qualche problema a causa dei dischi ogni tanto crashano ma... OVH ha un assistenza celere e soprattutto ti spiegano perchè è crashato e non è da tutti. Attualmente infatti sembra che hanno qualche problemino con iSCSI ma stanno lavorando per sistemarli, hanno gente competente che lavora e programma e i prezzi sono ultra competitivi. Ho un dedicato li e anche su SeFlow il servizio è ottimo in entrambi i casi ma ovh allo stesso prezzo ti da di più (ma i kernel dei server sono ultra patchati e non mi piace molto sta cosa :D)
  7. riuppo per farvi sapere che sto testando ovh sembrano davvero dei gran fichi :emoticons_dent2020: ho preso il dedicato base. 60€ al mese circa ora farò dei test e vediamo come va:sbonk::cartello_lol: ma al momento non lo sposto il sito finchè non sarò sicuro che tutto funzioni :D
  8. Divine

    Hosting Plus di Serverplan

    non c'è dubbio su quello che dici tuttavia non sto parlando di siti installati ma di risorse/prezzo esempio servizio basic pla linux 24€ - 1GB di traffico al mese 20MB+20MB (web/mysql). C'è chi a 24€ ti da molto di più e francamente con 1gb al mese di traffico ti va bene pure il gameboy come server :P Comunque ripeto io l'ho usato per lo sviluppo e se i costi non si impennavano cosi lo avrei usato anche per ospitare, anche perchè tra le altre cose hanno un ottimo sito, e l'assistenza tramite chat che è fantastica :P ad esempio il pro 200€ 200mb di spazio è tanto, tra l'altro non mi pare di aver mai letto garanzie sulla quantita di host sulla stessa macchina. ma se mi bastavano 200mb lo avrei preso :D
  9. Divine

    Hosting Plus di Serverplan

    già serverplan in generale è caro (e sono un pò tirati con lo spazio/banda 50MB non li da più nessuno o quasi), tuttavia l'assistenza è sempre stata cortese e simpatica , al momento tengo 3 domini con gestione dns che sicuramente riprendo da loro appena scadono :P
  10. mi sono informato e a quanto pare sono parecchio famosi, e nonostante non garantiscano un up al 99.9% i loro servizi sono buoni. cmq se ci pensate aruba costa ancora meno ed è la loro assistenza che lascia a desiderare e il poco rispetto verso i clienti, non i servizi. Se mi metti giù un sito mi devi almeno: Avvisare dicendomi qualè è il problema e non aspettare che sia io a contattarti, anche perchè a me lo hanno bloccato intorno alle 18:30 io me ne sono accorto alle 19:30 se avevo ancora accesso visto che il problema è sul db avrei ripristinato tutto in pochi minuti spostando db su un server dedicato esterno ad Aruba. Essere veloce quando ti contatto, non esiste che aspetto 12 ore. Almeno il redirect fallo SEO Friendly se uno spider mi visita dagli 302 non 404 sono 2 righe nel .htaccess -.- Sono daccorto che visto il prezzo se creo problemi ad altri clienti devo essere bloccato ma c'è modo e modo. Comunque a quanto pare è il db il problema una query con rand gli da problemi :banana:...
  11. beh io guardando quello che offre (parlo di namecheap) sembra reggere il mio carico. Anche facendo alcuni test di upload/download va tutto (ho fatto download e upload di una iso dal server). P.S. il sito ora è hostato su aruba (da 3 anni), è stato messo giù da ieri, ma ancora non so perchè e questa cosa non mi piace molto, sto aspettando una risposta dai tecnici comunque mi guardo intorno.
  12. Salve ho un sito con circa 5000 utenti unici al giorno 10gb di traffico al giorno, mi hanno consigliato di usare uno shared hosting come Web Hosting - Shared cPanel Linux Web Hosting (pensavo Business da $12.95/mese) o Namecheap.com - Web Hosting - Shared Hosting Plans - Cheap Virtual Hosting (Quello da 139.95$/year ) ah dimenticavo ho circa 90GB su disco occupato e il sito aumenta di parecchio ogni giorno quindi anche lo spazio deve poter essere aumentato e deve essere parecchio 200GB dovrebbe essere sufficiente per un bel pò comuque che ne dite possono reggere? quanti down hanno? avete di meglio da consigliarmi? :asd:
  13. grazie per la tempestività :asd: ma secondo quale legge sono illegali? (Articolo?) e all'estero? alla fine si cercano servizi aperti publici (spesso iscritti loro stessi a liste di proxy che tutelano l'uso abusivo di questi servizi)... sono disposto pure a portare una macchina mia il problema è che non ho trovato nessuno che offre connettivita senza bloccare il port scan. Grazie :D P.S. per quello che mi serve non mi interessa cosa gira sulla rete l'applicazione web la lancerei da un altra macchina cmq...
  14. Conoscete un buon servizio di server dedicati/vps che consentano l'uso di script per effettuare port scan? Accetto suggerimenti di società da qualsiasi nazione, magari con sito in inglese :D Preferirei società italiana, premetto che non devo fare nulla di illegale soltanto ricerca di proxy per un software web che dovrà avere la gestione di proxy list. Consigli... io cercato un pò in giro ma ancora non ho trovato nulla (ho controllato principalmente a livello contrattuale) :)
  15. A differenza di aruba :D che ha datacenter e vende anche al dettaglio. Cmq sono daccordo che possedere un datacenter non è necessario, per offrire un buon servizio, ciò che conta sono i prezzi/qualità del servizio, e un privato/professionista/azienda che spende meno di 10k euro l'anno in servizi viene trattato a pesci in faccia da un datacenter (vedi aruba, il punto debole di aruba è proprio nell'assistenza), mentre una azienda che rivende servizi ha tutto l'interesse di trattare bene i clienti anche se piccoli, e sicuramente viene trattata in modo diverso dal datacenter essendo un rivendito. Secondo me l'unica cosa che va verificata è che il rivenditore abbia autonomia nell'accesso alle macchine...
×