Jump to content

arkangelus

Members
  • Content Count

    11
  • Joined

  • Last visited

  1. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    Beh scusami la franchezza ma non hai capito la questione: certo che non contesto la scelta iniziale di farmi piallare a me. L'ho fatto già Sabato 5 Settembre ma il sistema era tornato stabile tranne la posta. E mi va anche bene che mi dicano ancora: fai la seconda Rebuild! Ma se poi il sistema non si ripristina bene, come si va avanti? consigliami tu. Ora già fatto 4 rebuild, non sono un sistemista ovviamente, ma ho seguito pari pari le indicazioni, facili, di loro tutorial. Ma c'è sempre qualcosa che non va, non basta dire pialla e basta i servizi devono funzionare bene o no prima di mettere su i siti? Come si fa a dire che la VPS è ripristinata quando Apache ha dei settaggi strani da scovare, (rebuild di ieri) o quando il file degli IP è corrotto (appena dopo la rebuild!) e non permette di creare utenti da DA? (installazione Template Centos-directadmin, rebuild precedente) O devo dedurre che mettono a posto tutto loro? ma se avessero avuto una soluzione per questi problemi, perchè non dirmeli quando ho chiesto aiuto? Avevo chiesto help via tickets, ma la risposta era sempre meccanicamente: 'pialla'. E se non mi credi posso produrre tutti i ticket. Ora, convengo con te che ho fatto male a prendere un unmanaged non essendo un sistemista, ma vorrei sapere quanti sistemisti vanno a prendersi una VPS. Ma capisco che difendi la categoria dei sistemisti... ;) Poi prima di farti prendere la VPS non ti fanno mica l'esame per vedere se sei pratico o no, in teoria dovrebbero bastare i tutorial (e sul numero di tutorial alzo le mani, c'è molto materiale su Seflow devo riconoscerlo:lode:). Il livello dei tutorial è tagliato appunto su chi sistemista non è. Ma cosa accade se seguendo il tutorial qualcosa non va? Normalmente ti dovrebbero dare assistenza e devo dire che precedentemente me l'hanno data. Ma dal momento che ho preso la managed, forse per contrappasso, quel pulsante non lo vogliono spingere loro, dopo che l'ho fatto già io (eppure ora di virus non ce ne deve essre neanche l'ombra). Eppure ho spiegato 100 volte che da DA la configurazione dei siti poi la faccio io con i miei backups e dimentico cos'è una shell. -->Appunto come ha notato il brillante grg, facevano prima a vederla come una nuova installazione e avremmo fatto prima. In ogni caso, posso anche piallare tutto ma (tempistiche strette per l'incazzatura dei clienti a parte) se, come per l'ultima piallatura fatta oggi, avessero scoperto quei buggettini che ho scoperto io, secondo te li avrebbero risolti o avrebbero data la colpa a me? Dal livello delle email ricevute oggi propendo sensibilmente per la seconda ipotesi. E poi in quanto tempo li avrebbero risolti, se oggi han detto che con me non vogliono parlarci più (alias, sei precipitato in coda alle priorità)? Ora a questo punto vedo di andare avanti io, almeno per placare i miei clienti uno ad uno, appena sistemato i siti all'80% le cose, vedremo le intenzioni dei gestori della VPS. Comunque ti ringrazio per l'incoraggiamento (o preavviso?) [ ^_^ = corna anti-sfiga] ;) Ora che ho pagato per un servizio managed, vorrei almeno poter essere in grado di attivarlo no? In ogni caso, ti ringrazio dei suggerimenti e della disponibilità! :approved:
  2. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    beh, grazie dell'incoraggiamento! se fossi un sistemista mi farei un server dedicato magari inhouse, ma nn posso fare tutto, e non lo voglio fare. se solo mi stessero a sentire i miei fornitori della vps ora avremmo attivato il Fanatic e avremmo risolto tutto......... ma tanto si è capito che vogliono tagliare certi clienti, io non porto abbastanza soldi per pagare il customer care che deve leggere le mie mail.. certe volte si ha l'impressione che leggano solo le prime righe, imagino che non abbiano molto tempo e vabbhè, ma non ti dico la prolissità nel giustificare scelte e comportamenti e nel fare polemiche, quando avrebbero fatto prima a piallare loro, configurare il sistema pulito pulito e farmi fare la rogna della ricopiatura dei siti a me... quanto tempo avremmo risparmiato tutti? no, troppo difficile, è più bello fare polemiche e minacce, forse ci prendono gusto MAH contenti loro
  3. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    in ogni modo ho risolto arrivandoci da solo, il probema era in un settaggio dei permessi di un file di configurazione. Inoltre, bisogna inserire una direttiva Apache per aggiungere come file index anche gli index.htm e index.php Ci sono ancora altri problemini, ovviamente DA non può essere perfetto ma ho dovuto scoprirle da sole queste cose. ragazzi, poi vi farò sapere come finisce la storia!
  4. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    ma gliel'ho spiegato, ho uan decina di siti di cui ho tutti i backup, mica mi piace perdere i dati.. se poi loro non vogliono responsabilità, neanche se glielo chiede il cliente........ no so che dirti, mi sembra se è davvero così facciano un processo alle intenzioni. Comunque non è la prima volta che mostrano una inflessibilità nel gestire il cliente, e questo ovviamente a scapito del servizio. -> ecco accontentati quelli che non mi credono: Ieri notte ho fatto la rebuild secondo i vostri tutorial: howto Installare DirectAdmin su CentOS .: SeFlow.it Knowledge Base ma questa volta, per evitare come dice Matteo Berlonghi 'un improbabile installazione di Apache 2.2, ancora in testing, causa di tutti i problemi riscontrati' per seguire i suoi consigli ho installato in maniera personalizzata DA, in modo da scegliere Apache 2.0 e php5, senza il 4. Tutto ok apparentemente, anche il named mi va, perchè dai nslookup dei mie siti vedo il mio dns, ma alal fine i siti hanno tutti sempre lo stesso problema: mi dicono 'Apache is functioning normally ' e se poi cerco una pagina per es. html, caricata sul sito, mi dice pagina not found 404. I casini sono su qualche file di Apache rimasto inalterato tra le varie rebuild? --> Insomma,ora basta farmi perdere tempo, ho il servizio Fanatic ora mi reinstallate tutto voi, per i siti provvederò io a caricarli su da Directadmin, ok? RISPOSTA DELL'ASSISTENZA: Gentile Cliente, La ringraziamo per aver contattato SeFlow.it Come già detto precedentemente la invitiamo ad effettuare il restore. Il servizio Fanatic sarà attivato a macchina restorata e funzionante. Non esiti a contattarci per qualsiasi ulteriore informazione, il nostro staff sara' lieto di darle riscontro La informiamo inoltre che e' attivo un servizio di manualistica online consultabile al seguente indirizzo SeFlow knowledge Base system .: SeFlow.it Knowledge Base La ringraziamo per aver scelto i servizi SeFlow Cordiali Saluti SeFlow Staff --- da notare che anche se in altri messaggi ti mandano a quel paese poi gli rimane il piede di default 'Non esiti a contattarci per qualsiasi ulteriore informazione, il nostro staff sara' lieto di darle riscontro' :cartello_lol:
  5. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    spiegaglielo tu magari, loro con me han detto che non vogliono avere più niente a che fare... tanto hanno già incassato per i prossimi 3 mesi il costo del servizio Fanatic, che è vero non è attivo, ma che non mi mettono in condizione di attivare. e poi penso che un'altra attivazione facico prima a farla su un altro provider ;)
  6. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    nonono, ragazzi non avete capito: mi hanno proposto di piallare io, se poi qualche dns o configurazione di apache dà problemi, allora mi lasciano a terra... tutto questo finchè non metto io tutto a posto, sia configurazioni della VPS che siti. Hai voglia di chiedere che facciano loro la reinstallazione e poi io inserisco i dati dei miei siti..... Facevo prima a disdire la VPS, e a ricomprarne una nuova... ma non vedo flessibilità dall'altra parte.. Vogliono il lavoro fatto per poi prendere in carico la VPS, levandomi la possibilità di entrare in root. Sia chiaro a me sta bene, voglio solo avere assistenza per la piallatura visto che su 4 che ne ho fatte c'è sempre qualcosa che non va. Gli ho detto a chiare lettere che avrei fatto io il ripristino dei singoli siti, ma che facessero loro la rebuild della VPS... niente, non c'è verso. Ma così non ne veniamo a capo. E poi dicono pure che offendo, quando sto solo riportando i fatti. Mi hanno minacciato pure di andare dal giudice di pace e dall'avvocato, ma quanto gli costerà per vedersi ridere in faccia dai legali? non ho mai usato parole offensive, nè denigratorie. Ho solo riportato i fatti e ho fatto pressione perchè risolvessero, da martedì pomeriggio ora andiamo a venerdì e loro non battono più un dito slla tastiera per me. Mi sembra giusto che non vogliano sbattersi a riconfigurare i siti, ma se quando premo il tasto rebuild dalla VPS e poi c'è qualcosa che non va, mi lasciano a terra.... si ragazzi mi hanno detto proprio così.. a me sembra un atteggiamento troppo rigido, e a voi? Capisco che ora ce 'hanno con me, che son il diavolo per loro... eppure dovrei essere un cliente e prima di tutto una persona da rispettare e non da accusar di dire il falso (non ho ancora ricevuto lumi sull'orario dei log dell'history con la quale mi accusano improvvidamente)
  7. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    Grazie dei consigli. beh, appunto questo.. non vogliono piallare neanche loro, sembra quasi che si mettano paura di farlo. Eppure se devono prendere una macchina che dovranno mettere in sicurezza loro, non gli conviene fare quest'operazione a loro, anzichè accettare la mia reinstallazione? Invece no, a complicarci la vita. Ok ho voluto la bicicletta, ma se poi dopo avere loro preso in carico la VPS non mi danno nessuna assistenza io poi come mi devo regolare? O non vogliono proprio prendersela in carico per ripicca? beh, sarebbe gravissimo e molto poco professionale. Dei virus non ce ne sarà traccia se è vero che il processo di rebuild del S.O. cassa tutto no? Gli avevo detto in tutte le salse che poi da Directadmin (immagino che in managed permetta di usarlo no?) e in ftp carico i siti che ho già backuppato io, e stiamo a posto! In ogni modo sto andando avanti da solo, non vedo l'ora di dargli il tutto così ciascuno fa il suo lavoro e finisce la storia. Capisco che io sia visto come un rompi, ma se non mi mettono in grado di andare avanti, come procediamo, all'infinito? So che non deve essere un lavoro facile, ma se poi penso che mi davano più assistenza prima di attivare il Fanatic che ora che ho pagato niente, e che è anche loro interesse avere una bella piallatura..... Continuano a ripetermi, ad ogni mia domanda: pialla tutto. Beh, sono arrivato alla quarta, penso che basti no? Poi ripeto, quello che mi ha mandato fuori di testa oltre le accuse non provate è che prima consigliano dall'installaz di DA su centos di scegliere custombuild con apache 2.2 e php5 e poi mi accusano di avere installato da Directadmin proprio Apache 2.2 (mi dicono che non è instabile il demone, ma il processo di installazione da DA... ecco appunto quello che mi consigliano sulle guide) MAh ...... mi sa che non ci capiamo proprio
  8. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    DirectoryIndex index.html index.htm index.php :stordita:
  9. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    in ogni caso bastava fare un chmod 644 in /etc/httpd/conf/extra/directadmin-vhosts.conf evidentemente l'installazione di DA con Apache2.0 ha questo buggino. Ora ne ho coperto un altro: la configurazione base di Apache mi fa problemi se non c'è un file index.html Anche se metto un index.htm non gli piace, con il risultato che nella pagina principale va a vedere solo l'indx.html e non carica un index.php Avete idea su cosa possa essere e soprattuto su quale file agire su CENTOS /DA? grazie mille, sono sicuro di risolvere, ormai ci siamo :)
  10. arkangelus

    Servizio Ricevuto da SEFLOW...

    secondo voi si può parlare con questa gente o no? mi hanno minacciato di essere contattato da avvocati e giudice di pace. INCREDIBILE ---------- .
  11. ciao, non so se è capitato anche a voi di ricevere questo trattamento: scopro sulla mia VPS Seflow dei virus, allora compro il servizio Fanatic, nato proprio per dare meggiore supporto, insieme ad un upgrade dello spazio disco. Naturalmente vado di fretta perchè ci sono i miei clienti abbastanza inquieti, e in tutta risposta mi dicono dall'amministrazione che la Procedura richiede la verifica del ricevimento del bonifico, perchè il CRO non basta, loro non si fidano. Già, come se io non pagando li fregassi, tanto loro non possono staccare il servizio. Forse dimenticano che hanno sempre loro, ahimè, il coltello dalla parte del manico. E infatti, come temevo, l'upgrade disco tarda ad arrivare, nonostante mi dicessero che era stata fatta. Su mio doveroso 'iput' si accorgono che, oopps, avevano aumentato lo spazio ad un altro utente... Ma è solo l'inizio! dopo che ho fatto la rebuild e faticosamente messo su tutti i siti tra sabato e domenica notte, Martedì su mia richiesta di assistenza per il servizio email che non va, dopo avere dato la mia pw di root, guarda caso i siti non sono più visualizzati, improvvisamente, senza che io avessi fatto nulla se non un monitoring dalla shell. Allora interviene Matteo Berlonghi, che mi manda email dicendomi che è tutto ok. Magari. Tutti i miei siti puntano ad uno soltanto, con ovvio sconcerto perchè questa roba non si era mai vista. Allora in tutta risposta mi accusano di avere fatto io dei casini di reinstallazione, citando dei log mai allegati, mentre io ho le schermate dalla shell sulle operazioni fatte, e ci sono alcune rebuild delle mod_rewrite di Apache che non ho fatto io, ma fatte da un utente root dopo che ho dato loro la mia password. In più, ciliegina, mi dicono che Apache 2.2 è ancora in testing, e che io ho 'tentato un improbabile installazione' di un software instabile: 'Tale versione di apache è ancora in beta e infatti è la causa del suo problema coi siti.' Ma allora vanno in contraddizione perchè proprio nelle loro guide c'è scritto di scegliere Apache 2.2!!!!!!!!!! ECCO LA GUIDA: howto Installare DirectAdmin su CentOS .: SeFlow.it Knowledge Base ed ecco cosa dicono in questa guida: ------- Potete scegliere anche l' opzione 1, ma vi consiglio di scegliere quella indicata che vi permetterà di installare php 5 e Apache 2.2 Would you like the default settings of apache 2.2 and php 5 cli? (y/n): y ----- MA ALLORA LO FANNO APPOSTA? la cosa ridicola che ho pagato per il Fanatic, e mi dicono che prima devo risolvermela io, poi loro intervengono. Eh già ora pur pagando mi tocca lavorare e me! A voi è capitata una cosa del genere ultimamente? Ora che ho rifatto la rebuild scegliendo Apache 2.0, indvinate un pò...... i siti ancora giù, nonostante ns e dns corretti! facendo nslookup infatti vedo il mio ip, solo che ci sono casini a livello di conf di apache, sicuramente!
×