Jump to content

Stefanauss

Members
  • Content Count

    4
  • Joined

  • Last visited

  1. Ciao Ragazzi, Buona Domenica =) Ho un dominio su aruba con Gestione DNS e Posta e ho un'hosting account su GoDaddy da un anno circa. La mia intenzione era di ospitare con questo hosting account i miei due domini (.NET e .ME) su godaddy e in più questo dominio (.COM) comprato su aruba. Sul pannello Aruba ho impostato l'uso di Nameserver personalizzati come richiesto in questo articolo dell'Help Center di GoDaddy. I DNS si propagano e per un anno andrà tutto bene. A Novembre 2009 mi arriva una e-mail di Aruba dicendo che hanno rinnovato il loro pannello DNS. Non mi chiede di fare nulla, io non mi curo di visionarlo perchè non ci devo fare nulla, tutto continua come sempre. Il 7 Maggio di quest'anno mi arriva un update all'Hosting account di GoDaddy che mi dice che il mio hosting è stato spostato ad un nuovo server: E qui non riscontro ancora problemi.Dopo circa un mesetto non riesco più a risolvere il dominio comprato su aruba dalla mia connessione alice. Molti utenti del mio sito hanno i medesimi problemi. Con praticamente tutti loro, incluso io stesso, cambiando i DNS e usando OpenDNS o quelli di Google, tutto torna raggiungibile. Per scrupolo vado a vedere la Gestione DNS di Aruba e scopro che, nel nuovo pannello che non avevo mai visitato, la spunta è su "Usa i NameServer di Aruba". Il che non ha senso, perchè con dig, nslookup e affini se quero dns che funzionano, mi restituiscono i nameserver di godaddy come è ormai da un anno. Vabbhè, spero che sia questo il problema e reimposto i nameserver proprio come avevo fatto l'anno prima. Aspetto che si propaghino, e ancora niente. Un sacco di utenti ancora non risolvono il dominio. Esempi: dig @192.168.1.1 any emmawatsonitalia.com ; <<>> DiG 9.7.0-P1 <<>> @192.168.1.1 any emmawatsonitalia.com ; (1 server found) ;; global options: +cmd ;; connection timed out; no servers could be reached dig @212.216.112.112 any emmawatsonitalia.com ; <<>> DiG 9.7.0-P1 <<>> @212.216.112.112 any emmawatsonitalia.com ; (1 server found) ;; global options: +cmd ;; connection timed out; no servers could be reached dig @8.8.8.8 any emmawatsonitalia.com ; <<>> DiG 9.7.0-P1 <<>> @8.8.8.8 any emmawatsonitalia.com ; (1 server found) ;; global options: +cmd ;; Got answer: ;; ->>HEADER<<- opcode: QUERY, status: NOERROR, id: 10404 ;; flags: qr rd ra; QUERY: 1, ANSWER: 6, AUTHORITY: 0, ADDITIONAL: 0 ;; QUESTION SECTION: ;emmawatsonitalia.com. IN ANY ;; ANSWER SECTION: emmawatsonitalia.com. 86400 IN SOA ns51.domaincontrol.com. dns.jomax.net. 2009072000 28800 7200 604800 86400 emmawatsonitalia.com. 3600 IN MX 0 smtp.secureserver.net. emmawatsonitalia.com. 3600 IN A 97.74.144.181 emmawatsonitalia.com. 3600 IN NS ns51.domaincontrol.com. emmawatsonitalia.com. 3600 IN NS ns52.domaincontrol.com. emmawatsonitalia.com. 3600 IN MX 10 mailstore1.secureserver.net. ;; Query time: 232 msec ;; SERVER: 8.8.8.8#53(8.8.8.8) ;; WHEN: Sun Jun 27 13:30:44 2010 ;; MSG SIZE rcvd: 216 dig @208.67.222.222 any emmawatsonitalia.com ; <<>> DiG 9.7.0-P1 <<>> @208.67.222.222 any emmawatsonitalia.com ; (1 server found) ;; global options: +cmd ;; Got answer: ;; ->>HEADER<<- opcode: QUERY, status: NOERROR, id: 28522 ;; flags: qr rd ra; QUERY: 1, ANSWER: 6, AUTHORITY: 0, ADDITIONAL: 0 ;; QUESTION SECTION: ;emmawatsonitalia.com. IN ANY ;; ANSWER SECTION: emmawatsonitalia.com. 86400 IN SOA ns51.domaincontrol.com. dns.jomax.net. 2009072000 28800 7200 604800 86400 emmawatsonitalia.com. 3600 IN MX 0 smtp.secureserver.net. emmawatsonitalia.com. 3600 IN A 97.74.144.181 emmawatsonitalia.com. 3600 IN NS ns51.domaincontrol.com. emmawatsonitalia.com. 3600 IN NS ns52.domaincontrol.com. emmawatsonitalia.com. 3600 IN MX 10 mailstore1.secureserver.net. ;; Query time: 260 msec ;; SERVER: 208.67.222.222#53(208.67.222.222) ;; WHEN: Sun Jun 27 13:29:22 2010 ;; MSG SIZE rcvd: 216 Alcuni dei DNS forniti di default dal provider all'utente quando si connette ad internet, funzionano, un sacco di altri no. In poche parole il sito è accessibile ai "fortunati". Qualcuno sa dirmi cosa succede e cosa posso fare?
  2. Ancora grazie a tutti per l'aiuto che mi state fornendo. Volevo precisare alcune cose: ora mi sta venendo il dubbio di avere invaso indebitamente uno spazio riservato ai professionisti perchè due di voi hanno parlato di "clienti" e "società", ma non è proprio il mio caso: anche questo è un sito hobbistico, solo che quando parlavo di "in piena attività" mi riferivo al fatto che fosse up-and-running e con una sua base di utenza in evoluzione; non certo ad una mia "attività" professionale. Spero di non aver fatto un errore fondamentale omettendo la cosa .__. Sinceramente prima di aprire il topic non mi aspettavo di venire indirizzato così decisamente verso un dedicato low-cost, non credevo fosse necessario con questi numeri, anche perchè.. nel titolo ho scritto Simil-Aruba (Aruba fa overselling con lo shared, dico bene?) perchè, fondamentalmente, Aruba era ok. Ma aveva delle limitazioni che devo eliminare: nella fattispecie mi andrebbe bene un Aruba con in più * hosting multidominio * FTP > 50 * Mail illimitate * sottodomini * Pannello di Controllo semiserio * MySQL > 10 Database Un Aruba++ se volete =D. @ Uno al momento uso 10 GB, ma ho uppato poco del materiale che devo. Per quanto riguarda le pagine, sei stretto.. nell'ultimo mese sono state 60mila, e non c'erano neanche tutte le sezioni attive... :)
  3. Grazie per il benvenuto e le prime risposte =) Se quel budget è troppo poco, di che cifre parliamo per arrivare nella zona delle mie necessità, all'incirca? Mi aspettavo di dover continuare nell'overselling ma di preciso, a parte i 50 GB "allocati" (che evidentemente a quella cifra non esistono), cosa non rientra nel budget? Anche la banda? Rovesciando la questione e lasciando quello il budget, quale tra gli overseller si avvicina di più? Ce n'è qualcuno che non faccia overselling "troppo spinto" e palese ma mantenga una certa attinenza alla realtà tra quelli che ho nominato, o anche altri? E' che non posso proprio tornare su Aruba, gli account FTP multipli mi sono necessari =(.
  4. Ciao ragazzi, come va? Vi racconto la mia esperienza, per poi chiedervi un consiglio. Un mese fa è terminato il mio Hosting Linux annuale su Aruba. Avendo ormai tre siti web da gestire, cercavo un hosting condiviso che permettesse di hostare più domini con lo stesso piano. Ero tutto sommato contento di Aruba (in sostanza, per me valeva quel che costava), ma soffrivo di qualche limitazione per me rilevantissima: un solo account FTP, un fastidiosissimo timeout dello Script gallery Coppermine che mi impediva l'uso del comodo pannello, e (meno fastidioso) qualche lentezza di troppo su piattaforma Wordpress. L'uptime lo giudicavo adeguato al tipo di sito, i down erano cioè occasionali (tipo una volta ogni tre/quattro settimane, tiè, e di durata inferiore alla mezz'ora). Ho deciso di saltare nel buio con 3ix, non l'avessi mai fatto. In tre settimane, un down di 6 ore per un problema da loro causato sui permessi del file .htaccess, e poi randomicamente il server (2 cpu) segnava load >25, con memoria fisica e swap >90% di uso, mysql in crash: sito inaccessibile. Ora mi trovo costretto a scegliere un altro hosting condiviso, voglio che sia multidominio per poterci hostare tutti i miei siti: in realtà due sono "irrilevanti", puramente hobbistici, uno invece è in piena attività. Tipologia servizio : Condiviso Piattaforma : Linux Informazioni sul sito : il sito è composto da un blog Wordpress, da una board Simple Machine e da una gallery Coppermine. Attualmente il sito ha 400-500 visitatori al giorno, in costante aumento da quando ho aperto. Non prevedo comunque possano mai superare i 1000. Assoluto bisogno di account FTP multipli. Linguaggi e database utilizzati : PHP 4 e 5 e MySQL ovvi, almeno 15 database; mi piacerebbe fossero supportati anche Perl e Python. Mb di spazio disco: uso spazio, parecchio. Per stare tranquillo tutto il prossimo anno mi servono 50 GB almeno (moltissime foto e video). Traffico mensile : tra i 500 e i 1000 GB al mese. Connettività e Locazione server : Nessuna preferenza. Voglio dire, una bassa latenza non farà scappare nessuno degli user.. Uptime e SLA : come ho detto prima, l'uptime di Aruba era ragionevole. Budget : 60-90 si può fare? Cosa potete consigliarmi? Io avevo adocchiato: GoDaddy, Hostgator, Arvixe.
×