Jump to content

iettafune

Members
  • Content Count

    197
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by iettafune

  1. iettafune

    Test Upload VPS

    Allora, lo script gira 3/4 volte al giorno. Ogni volta deve scaricare poco meno di 150MB e uplodarne altrettanti. (Facendo i conti sono 600MB di down e 600MB di up al giorno). Vorrei molta banda, perche il processo down/up deve essere il più veloce possibile. Come potete vedere, utilizzo pochissimo traffico mensile, e non ho grosse pretese. Finito il ciclo, spengo il VPS tanto non mi serve altro ;)
  2. iettafune

    Test Upload VPS

    Hai perfettamente ragione, infatti non mi sto lamentando, sapevo benissimo cosa rischiavo. Ho solo chiesto consigli su come testare l'upload. Siete voi che siete andati subito a puntare il dito altrove :)
  3. iettafune

    Test Upload VPS

    Lo so, infatti non mi serve nulla, nemmeno RAM e CPU. Non uso risorse. Devo solo testare questo script, in cui utilizzo solo banda!
  4. iettafune

    Test Upload VPS

    Ho un amico con un dedicato negli USA, con molta banda, al quale ho provato a fargli scaricare una iso dal mio server. Invece per il test della velocità in down, ho fatto un wget della iso di debian (uso sempre i loro server per fare i test, sono velocissimi).
  5. iettafune

    Test Upload VPS

    Caricando l'iso l'ho già fatto, ed ho chiesto aiuto, perchè pensavo che unix offrisse un sistema più 'specifico'. Tutto qui! PS: Ho preso la VPS2 --> DirectSpace Networks | Dedicated Servers, VPS, Cloud Services, Portland, Oregon Ho notato che nelle ore di punta (loro sono 6 ore indietro confronto a noi) in down si ha una media di 2.5 M/s mentre nelle ore notturne, in media, 5.5 M/s. L'assistenza mi ha invitato a controllare il load, perchè se troppo alto, la banda disponibile si abbassa notevolmente; eppure il mio load è 0.00 0.00 0.00 (non uso nulla solo uno stupido script da pochissimi KB che usa solo banda e non risorse). Mi serviva una VPS UNIX, con 2 IP ipv4, e una banda discreta (soprattutto in upload). Conoscete qualche altro servizio sui 5-10$ mensili? Grazie
  6. Ragazzi, ho un problema. - Possiedo un router impostato su pppoe. - Mi collego alla stessa rete con 2 pc. Uno ad uno personale (notebook), l'altro è un server per far girare uno script. - Lo script fa cambiare ip solo al server con poff -a route del default pon dsl-provider - Quindi il notebook ha sempre l'IP del router, mentre il server, ha sempre un IP differente. - All'interno della rete, posso collegarmi al server con ssh utilizzando l'IP dell'interfaccia wlan0. Non posso utilizzare l'IP della connessione, siccome cambia molto frequentemente (e non lo conosco), mentre quello dell'interfaccia wlan0 è quasi sempre identico. Ora arriva il bello; e se volessi collegarmi al server dall'esterno della mia rete? Logicamente l'IP dell'interfaccia wlan0 non va bene, dovrei usare l'IP, ma quale? Quello della macchina non lo conosco, e non è una buona scelta siccome cambia spesso. Pensavo, è possibile utilizzare l'IP del router (lo stesso che uso nel notebook), seguito dall'IP dell'interfaccia wlan0 del server, per collegarmi ad esso? Oppure come potrei fare? Grazie
  7. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    Ok ora controllo accuratamente (ma sono quasi certo che non sia possibile). Comunque sia, il problema è nei DNS, come mai ricevo quello strano errore? Grazie
  8. Ciao ragazzi, utilizzo CentOS con PLESK sul mio server. Siccome ho un solo IP, vorrei inserire il secondo dominio sulla stessa macchina. Potreste darmi qualche dritta dettagliata? Sul web, ho letto che bisogna modificare il file vhosts. Grazie
  9. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    No No, nulla di importante, solo prove ecc... Il mio dedicato mi era stato regalato da OVH parecchio tempo fa, ed offre solo 1 IP (è un vecchio kimsufi del 2008). Per la configurazione del DNS secondario sul pannello di controllo di OVH, ho già aggiunto in nome del secondo dominio, e il sistema mi inserire senza scelta, l'IP e il nameserver ns.kimsufi.com. Quindi "credo" di aver già fatto tutto.
  10. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    A quanto pare è stato configurato correttamente, come da guida. Ma quando provo a modificare i DNS, inserendo gli stessi DNS (primario e secondario) del dominio principale, ricevo errore: "La zona SOA per il nome a dominio XX.it non è presente sul server DNS: ns.kimsufi.com"
  11. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    Si, avevo già visto, ma questa guida serve per aggiungere altri IP (se ne hai), ma io ne ho uno solo, quindi devo usare lo stesso IP condiviso per i vari domini. Però mi sorge un dubbio, i DNS di entrambi i domini, avranno lo stesso DSN primario e secondario? Grazie
  12. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    No ha DNS prima e secondario. Altrove ho letto che con PLESK basta impostare l'IP condiviso e poi posso creare quanti domini voglio. Booo onestamente non riesco a trovare qualche guida ufficiale ben fatta, ma solo pareri discordi.
  13. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    purtroppo ho 2 .it
  14. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    E qualcosa di simile è impossibile farlo? --> Apache e Virtual Hosts: configurare Apache2 per ospitare più siti web - Guide@Debianizzati.Org
  15. iettafune

    2 Domini - 1 IP

    Su PLESK ho già impostato il secondo dominio. Il problema nasce (credo) per i DNS, siccome punterebbero entrambi allo stesso server. Avendo IP unico, su PLESK, la configurazione dei DNS di entrambi i domini, è identica (stesso IP, stesso name ecc.)
  16. iettafune

    Nome adeguato per un sito!

    Gli aggregatori non sono tutti penalizzati, anzi, alcuni vantano ottimi PR e moltissime pagine indicizzate!
  17. iettafune

    Nome adeguato per un sito!

    Salve, vorrei chiedervi qualche consiglio. Ho intenzione di creare un aggregatore automatico di feed. Inizialmente conterrà solo notizie di argomento X, successivamente, mi piacerebbe creare un sottodominio per argomento Y, uno per argomento W ecc... e riunirli tutti in un unico network (una specie di liquida.it) Gli argomenti successivi, verranno trattati (forse) in un secondo momento, quindi vorrei già scegliere un nome adeguato per il primo sito (network), per poi non doverlo cambiare, e ricominciare da zero. Il mio dubbio principale, è capire se conviene assegnare un nome il quale fa già capire l'argomento del sito (quindi notizie automatiche), del tipo: notizieautomatiche.it, newsautomatiche.it, raccoglitorenews.it, tuttenews.it, feednews.it o qualcosa di simile, oppure assegnare un nome completamente estraneo all'argomento, proprio come liquida, wikio e molti altri. Inizialmente, già con il primo argomento, non verrà inserito nella dir principale del nomesito.it, ma nel sottodominioargomentoX.nomesito.it, così facendo, un domani, quando inserirò i nuovi argomenti, mi basterà creerare nuovi sottodomini dinomesito.it (altrimenti, se dovessi spostare tutto il contenuto del primo argomento X, sicuramente i suoi link, e le indicizzazioni, andrebbero perse) Secondo voi, quale scelta è più professionale, e migliore per un domani? Grazie a tutti anticipatamente!
  18. iettafune

    Acer Aspire 5920G & NVIDIA 9500M GS

    Salve, ho un problema con il mio notebook Acer Aspire 5920G. Ogni tanto vedo lo schermo freezare con delle linee nere. Pensavo fossero i driver della scheda video (NVIDIA GeForce 9500M GS) di Win Vista, e dopo averne provati diversi (senza ottenre miglioramenti), ne ho approfittato per installare Win 7 Ultimate (sperando in un miglioramento). Il problema si presenta con: - Driver originali scaricati dal sito NVIDIA appositi per la mia scheda video, e Win 7. - Driver originali scaricati dal sito (Driver Acer), appositi per il mio modello 5920G. - Driver Moddati ForceWare Onestamente non ne conosco altri da poter provare. Logicamente ogni volta riavviavo il PC. Ho anche provato con tutte le risoluzioni, e disattivando il sistema PhysX, ma senza risultato. Allora ho pensato fosse un falso contatto della scheva video. Ho smontato tutto, pulito tutto il pc, cambiato pasta termica in CPU e GPU, rimontato tutto, ma il problema persiste. Successivamente mi sono accorto che disinstallando i driver, riavviando il PC, Win7 in automatico installa i driver di default VGA, e con questi, lo schermo non freezza più. Quindi il problema sono i driver? Credo proprio di si, ma non so più cosa provare. Confido in voi :) Grazie
  19. Salve, gentilmente potete elencarmi i provider (italiani e non), che attualmente offrono server dedicati con contratto e pagamento mensile? Grazie
  20. credo sia la risposta corretta :) comunque credo di prendere quel kimsufi!!! sono già 2 anni che sto usando un kimsufi (più potente del C-250G) e mi sono trovato sempre benissimo, sia per assistenza, che per gestione tramite pannello di controllo!!! ...quelli di OVH sono proprio bravi :) peccato, che da inizio anno, hanno messo il costo di attivazione se il contratto non è annuale...prima dicevano sino al 31/12 è gratis, arrivati a quella data, la spostavano alla successiva, praticamente non si pagava mai!!! ...ma ora c'è crisi... :)
  21. cioè?!?! noi italiani non possiamo comprarli?!?! e per quale motivo?? mha...
  22. li avevo già visti, ma costano il doppio...il kimsufi senza iva costa 15€, quello di webtropia 30€; unica differenza è il costo di attivazione. comunque siccome non ho grosse esigenze, credo che al prezzo di quel kimsufi, non si trovi nulla, anche se conosco benissimo i pro e i contro dei kimsufi!!! ora continuo la ricerca...se vi capita qualcosa fatemelo sapere :) grazie
  23. scusatemi, conoscete qualche dedicato "economico", tipo il Kimsufi C-250G di OVH??? (sempre con contratto mensile) grazie
  24. si...io intendo il "contratto" mensile...quindi di conseguenza, anche il pagamento è mensile!!! ho visto molti provider che stipuli in contratto annuale, ma con pagamento mensile. ma non è ciò che cerco!! per la banda, non ho grosse richieste....basta che non sia proprio minima!!! una via di mezzo accettabile :)
  25. hai ragione, chiedo scusa!!! diciamo che mi serve un server di fascia bassa, da spendere poco, linux, con plesk, ram possibilmente 2GB (anche DDR2 va bene), CPU non super potente, disco >50GB, banda >50GB mensili poi se serve sapere altro chiedi pure :) comunque se trovassi un lowcost con pagamento bimestrale o trimestrale potrei valutarlo, ma preferisco contratto e pagamento mensile!!!
×