Jump to content

raffos

Members
  • Content Count

    9
  • Joined

  • Last visited

  1. ah ok... mancano solo di precisare una cosa: che per farlo devi poter inserire nel pannello del tuo mantainer i NS... ad es, tophost non lo permette... :) thanks... ;)
  2. sì scusa... è che domainregister mia ha confuso... perché vendono a 7 euro il dominio per un anno... ma poi c'è anche il pannello gestione dns... a 3 euro... altrimenti fammi capire: uno può comprarsi il pannello dns a 3 euro senza avere il dominio presos loro??? non la capisco sta cosa... me la spieghi?
  3. raffos

    Consiglio hosting

    io ti consiglio dreamhost... va alla grande, e per esperienza (ne ho provato finora 3) è il migliore di quelli da me testati... justhost non è ai suoi livelli... la cosa bella davvero di dreamhost è la sua assistenza... la priam volta mi hanno risposto in 8 minuti e poi sempre con risposte precise e garbate... in più hanno una cosa interessante, come detta e letta da altri utenti: ove mai sul tuo server shared ti trovassi siti che danno fastidio in quanto occupano troppa banda etc etc, gli scrivi una mail e ti spostano su un server più veloce... Edit. Codici vietati da regolamento. Staff
  4. raffos

    Namecheap vs Enome vs Godaddy

    io farei dreamhost, che offre addirittura il whois privacy come opzione gratuita e la attiva automaticamente... ;)
  5. raffos

    .it registrar

    vuoi anche lo spazio web con loro? se sì, usa TOPHOST, è economico... 9 euro+iva se devi solo registrarlo e poi lo vuoi hostare da qualche altra parte allora, registralo da http://www.domainregister.it... 7 euro + iva nel caso lo devi poi hostare da qualche parte, io ti consiglio dreamhost, veramente notevole... inoltre hanno un bel programma di referrer e sconti... hostare significa che tu mantieni il dominio .it presso un gestore italiano (ad es. domainregister.it) ma per lo spazio web ti appoggi a un servizio diverso (di solito si fa così perché i gestori americani offrono molte più opzioni a prezzi più bassi)... nel caso usa questo: Web Hosting by DreamHost Web Hosting: Web Sites, Domain Registration, WordPress, Ruby on Rails, all on Debian Linux!. da parte mia ti consiglio di usare sempre e solo i domini .com sono più pratici, e soprattutto non avrai mai i problemi burocratici italiani che esistono con i .it Staff: ultimo avviso all'utente. Sospensione imminente nel caso di nuove violazioni.
  6. mi correggo ed edito il primo post... i prezzi di domainregister.it erano iva esclusa... ora li ho aggiornati... p.s.: ho visto che non si possono mdificare i vecchi post... allora: il prezzo aggiornato è 10+iva, quindi 12,40
  7. ti ringrazio delle risposte... :)
  8. ciao a tutti, è il mio primo post... ho fatto un po' di search prima di postare, spero di cogliere subito il punto... ho 2-3 siti registrati con tophost, sono .it, e li hosto là... da poco ho preso un account su dreamhost, quindi vorrei usare il loro spazio per gestirli... le possibilità che ho sono due, considerando che Tophost non permette di usare i NS di altri... 1) usa il record A che punta all'ip address dove su dreamhost è ospitato il mio account 2) trasferisco il dominio .it su un altro mantainer che mi permetta di usare i NS che voglio... onestamente, preferisco la seconda, così almeno poi li gestisco in totale libertà... a questo punto, cercavo una soluzione semplice, economica e stabile, nel senso che fosse affidabile... da una breve ricerca, sarei orientato su due opzioni: - aruba.it - 12 euro - domainregister.it - 10 euro la seconda non la conosco, ma ho visto che molti ne parlano bene... la domanda è: il mio ragionamento è corretto? avete suggerimenti da darmi, magari consigliandomi un mantainer? altra cosa: quando ho registarto i miei due domini .it, ho messo l'opzione privacy, nel senso che nel whois appare solo il mio nome e non gli altri dati... questo è preclusivo della possibilità di trasferirli, visto che è richiesto nella modulistica che l'indirizzo email sia quello risultante dai dati di registrazione? io direi di no, nel senso che si richiede solo che l'email sia funzionante, non che sia pubblicizzata nel whois... vero? per i domini .it, è possibile anche oscurare il nome e cognome?
×