Jump to content

PDF

Members
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

  1. Salve a tutti, Voglio portarvi a conoscenza di come il provider di hosting Aruba gestisce il mancato rinnovo di un hosting o database, e magari avere qualche dritta da chi ci è eventualmente passato per recupere il lavoro di anni perso. Intanto partiamo dall'assurda gestione che Aruba applica al database mysql rispetto al dominio, con due procedure di rinnovo differenti, due login, due sistemi diversi per inviare gli alert di rinnovo. Per farla breve gestisco un portale dedicato a ricette di panificazione, nel corso di circa 10 anni è diventato molto popolare con una indicizzazione massiva su tutte le principali keyword riguardanti il mondo della panificazione, un forum molto vivo e frequentato. Un lavoro costato anni, pazienza e dedizione. Negli ultimi 2-3 anni il sito per mancanza di tempo è stato un po abbandonato e l'attenzione sullo stesso è calata, quindi anche relativi rinnovi, Il sito però continuava a raccogliere accessi ed a mantenere una discreta indicizzazione in rete. Fatto sta che scade il dominio, arriva email di alert e lo rinnovo puntualmente Qualche mese dopo scade il mysql (non sono mai riuscito ad abbinare i due rinnovi ne tanto meno allineare le scadenze) e per qualche arcano motivo inviano emails di alert non alla stessa email usata per le comunicazioni del dominio (che tra l'altro è nel profilo) ma all'emal iniziale con la quale il mysql è stato registrato la prima volta. Peccato che questa email non esiste più !!! Ebbene dopo 40 gg di solleciti automatici e senza verificare che gli stessi non venivano recapitati, Aruba per citati problemi di privacy dei dati CANCELLA in modo PERMANENTE tutto il DB mandando a p....e il lavoro di tanti anni. Ora io mi chiedo...a parte l'invio ad una email non corretta e rettificata nel profilo, ma prima di arrivare alla cancellazione irreversibile di un DB che regge un sito ed un forum, poteva magari provare a contattarci per altri canali ? L'email del profilo ad esempio, quella di Aruba stessa dove arrivano le comunicazioni relative a fatture e pagameni, per telefono o in ultima spiaggia per posta raccomandata. A me sembra un comportamento assurdo e credo che Aruba sia in totale difetto. Qualcuno sa dirmi se è normale che un provider si comporti così ? Esiste qualche magica azione che posso fare per recupere il DB che Aruba si ostina a dire essere stato irreversibilmente cancellato per motivi di privacy? Che poi voglio dire....il dominio è ancora attivo e registrato, potevano almeno fare un backup e metterlo sullo spazio del dominio, quale è il problema di privacy ? Grazie a tutti dell'attenzione e degli eventuali consigli che arriveranno.
×