Jump to content

emmedi

Members
  • Content Count

    283
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Posts posted by emmedi


  1. Mettessero un cartello con su scritto: CHIUSO! ed il forum in sola lettura, visto che ora è completamente invaso dalla spam.
    E chissà se poi viene aggiornato...

    Ma ripeto, per per me la questione principale è la trasparenza: sono spariti tutti senza fiatare.


  2. Spero ci sia tra voi qualche esperto di Nextcloud...

    Non riesco a comprendere come assegnare dei permessi ai gruppi, o agli utenti.

    Io, ad esempio, voglio creare un gruppo che abbia accesso solo ai file e non al calendario, alle attività, ai contatti, ecc.; e che possa solo visualizzare i file e non modificarli o eliminarli.

     

    Devo ricorrere a qualche plugin? O semplicemente non è possibile?

     

    Grazie e buone feste


  3. Ho provveduto a:

    - eliminare il CNAME in favore di un

    www.dominio.it A ipserver 3600 0
    

    - disabilitare i permalink;

    - reimpostare nel database le url con il www.

     

    Niente, non va. Ora non so se è perché, anche in questo caso, devono trascorrere tot ore dopo la modifica...

    In ogni caso ho ripristinato gli indirizzi precedenti, eventualmente tenterò nei prossimi giorni.

     

    .htaccess ora che ho rimosso i permalink non contiene nulla.

     

    Potrebbe essere un problema legato a qualche impostazione sull'hosting?

     

    Grazie ad entrambi.


  4. Bentrovati!

     

    Ieri pomeriggio ho messo online un sito realizzato con wordpress, trasferendolo dalla sottocartella nella quale lo avevo realizzato.

    Esaminando il database per procedere all'aggiornamento delle url mi sono accorto che erano in questa forma

    http://dominio.it/sottocartella
    

    ed ho provveduto ad aggiornarle a

    http://www.dominio.it
    

    Il problema è che il sito non viene caricato; firefox, ad esempio, mi avvisa che "Questa pagina non reindirizza in modo corretto".

     

    Ho provato allora ad impostarle così

    http://dominio.it
    

    ed il sito è magicamente comparso.

    Vedo però che se digito nel browser il dominio completo di www il suffisso presto sparisce.

     

    Lato dominio ho queste impostazioni:

    dominio.it A ipserver 3600 0
    www.dominio.it CNAME dominio.it 3600 0
    

    In precedenza vi era caricato un sito realizzato con una vecchia versione di drupal; recentemente non ho mai fatto caso alla sparizione del suffisso "www" ma in precedenza funzionava tutto correttamente, sia con il www che senza.

     

    Qualcuno riesce ad intravedere la possibile soluzione?

     

    Grazie per l'attenzione e buona giornata.


  5. Nell'archivio centrale, chiamiamolo così, c'è una struttura di cartelle e sottocartelle dove è contenuto il materiale relativo ai clienti.

    Pensavo di replicarlo identico per i soli documenti da "recapitare" loro: anche perché depositare un file in una cartella, operazione banale che già si compie, è la via più semplice per chi deve operare.
     

    I miei dubbi sono piuttosto relativi al servizio da scegliere: chi è da preferire per performance ed affidabilità? Anche perché di dropbox ultimamente non si parla molto bene... Oppure, come dicevo, c'è qualche servizio che si integra nel dominio? O che ti permette di personalizzare le pagine con il tuo nome o logo? O che recapita in automatico una mail al "proprietario" della cartella informandolo che è stato aggiunto un nuovo file nel suo spazio. Oppure qualcuno poteva sollevare dubbi sull'utilizzo sul server del programma che sincronizza in remoto (dico solo per fare un esempio non conoscendo windows server e non smanettando con windows). Insomma scrivevo più per queste cose...

     

    Ciao e grazie ancora


  6.  

    ma se tipo pensassi a una soluzione owncloud locale+dropbox/drive come storage remoto?

    Non comprendo la necessità di owncloud in locale se già ci pensa il programma (dropbox o chi per lui) a trasferire i file dal server centrale alle cartelle remote...

    Mi sono anche dimenticato di dire che la rete è costituita appunto da un server centrale, che funge più da fileserver ed ospita il programma di contabilità, e da 4/5 client.

     

     

    oppure fai una soluzione custom usando tipo S3 come storage...

    Sono andato sul relativo sito e mi stavo perdendo... Mi sembra arabo...

    Puoi gentilmente indicarmi cosa si potrebbe fare con questa soluzione?

     

    Grazie!

     


  7.  

    L'esigenza è rendere disponibili ai clienti, una sessantina, documenti di testo, prevalentemente pdf, che ora vengono inviati via mail, alleggerendo quindi per il futuro lo spazio occupato dalla posta.

    Utilizzando dropbox ho pensato immediatamente ad una soluzione simile, creando per ciascun cliente la relativa cartella e fornendogli il link per accedervi.

     

    Lo spazio occorrente al momento non è eccessivo; già quello fornito gratuitamente dalle soluzioni che conosco è più che sufficiente. Quello che vorrei è che il cliente, accedendo alla propria area, vedesse immediatamente la struttura delle sua cartelle, senza alcun tipo di pubblicità; quindi se il sistema per evitarla è passare ad un piano a pagamento, lo si farà.

     

    Già dropbox andrebbe bene, passando al piano da 99 euro se fa evitare la pubblicità.

    Ora sto provando pcloud: di interessante offre la possibilità di vedere lo spazio di condivisione come una unità in esplora risorse, e di poterci agganciare più cartelle separate, mentre per dropbox c'è solo una posizione. Di contro l'interfaccia non è completamente in italiano, è meno evoluta rispetto a dropbox e, cosa più importante, non mi sta convincendo la sincronizzazione: sto provando ad aggiungere e rimuovere file e cartelle, in locale e sul web, e non tutti i file vengono correttamente eliminati.

    Leggendo poi qualche discussione qui sul forum sono arrivato a hubiC: non lo avevo mai sentito! E' affidabile e sicuro? Nel caso lo testerò nei prossimi giorni.

     

    Chiedo quindi a voi più esperti se questo tipo di soluzione vi convince e se vi sono altri servizi a cui guardare, che magari si contraddistinguono per sicurezza, performance e funzionalità.

    Chiedo inoltre se vi sono dei servizi che si possono agganciare al dominio così da fornire ai clienti un url tipo cloud.miodominio/blablabla anziché dropbox/blablabla.

     

    Grazie dell'attenzione e buona giornata.


  8. Nello studio con il quale collaboro si presenta spesso la necessita di evadere delle pratiche con indicata la pec del cliente, specie quando si avviano nuove attività; e se questo non la possiede, come spesso capita, i tempi si allungano poiché devi attendere che lui provveda.

    Per questo chiedo se conoscete qualche servizio che permetta la registrazione di più indirizzi pec, ovviamente intestati ai relativi proprietari.

     

    Grazie e buona giornata.


  9. Perché IPB? Conosco IPB da 11anni, da quando era ancora un software free, parliamo del 2002-2003. Il codice sorgente è scritto in maniera chiara e lineare ed è possibile creare mod in maniera molto semplice.

     

    Che tempi... Se ricordo bene tra i coordinatori della community italiana c'erano Fanto e Ciccioforum, o nick simili...

    Mi ero occupato della traduzione dell'help...

×