Jump to content

Http404

Members
  • Content Count

    6
  • Joined

  • Last visited

  1. Sono cliente da anni, con due account shared e decine di domini ospitati, mai avuto nessun problema. Non ho esitato a raccomandare BibiHost a chi mi chiedesse un consiglio perché ero realmente convinto che fosse il migliore in italiano per rapporto qualità/prezzo, affidabilità, configurazione e potenza dei server. Di hosting ne ho provati a decine negli ultimi 13 anni. Oggi ho ricevuto una mail che mi avvisava della sospensione di un account a causa di hotlinking/abuso di risorse. Un paio di minuti dopo mi è arrivata una seconda mail con dei log che indicavano i file responsabili dell'abuso di risorse, si tratta di un plugin per Wordpress che non aveva mai dato problemi. Su tutti i siti la sicurezza è al massimo, sono abbastanza paranoico in queste cose e dubito ci sia stato un attacco esterno, comunque uno script che impalla il server può capitare. Per risolvere il problema basta cancellare la directory dello script, facile. Il problema è che non posso entrarci nè da Cpanel nè da FTP. Chiedo quindi all'hosting il favore di cancellarmi quella cartella e di riattivarmi l'account. Come risposta, mi arriva una fattura di 50$ da pagare per la riattivazione, intestata a una società con sede a New York. Mi risponde quindi al ticket spiegando che la tariffa per la riattivazione è 100$, ma visto che è la prima volta che capita mi chiede solo $50. Se però non risolvo il problema l'account potrebbe essere sospeso ancora, quindi dovrei pagare altri $100.
  2. Grazie, ho risolto. Oltre a ns1 e ns2 dovevo aggiungere anche ns3 e ns4 (su web4web), l'ho fatto e si è sistemato subito.
  3. Io su ******faidate ne ho uno in pendingUpdate da 3 giorni e altri due, registrati uno l'altroieri e uno oggi, in inactive / dnsHold Il supporto tecnico non risponde alle e-mail.
  4. Anche per me nessuna perdita di dati. Sono stato risarcito via Paypal del corrispettivo di 2 mesi di Hosting (potevo scegliere, in alternativa, il prolungamento del pacchetto di 3 mesi). I backup di plesk, una volta scompattati, contengono tutti i file caricati sul sito, database compresi. I database sono file privi di estensione .sql, ma una volta importati su phpmyadmin di un altro hosting funzionano alla perfezione. Devo dire comunque che la rapidità di risposta dell'assistenza tecnica di Fastnom è imbattibile, le risposte mi sono sempre arrivate entro 5 minuti anche di notte. Ho provato tanti hosting e tra gli italiani una rapidità simile non l'avevo mai trovata. Lo stesso vale per le comunicazioni ai clienti: ogni volta che c'è stato un problema questo è stato comunicato immediatamente via e-mail con una spiegazione dettagliata. Una cosa del genere non l'avevo mai vista, immagino che gli altri evitino di informare i clienti per guasti di pochi minuti, contando magari sul fatto che la maggior parte di loro non se ne accorga nemmeno.
  5. C'erano stati gravi problemi anche il 9 febbraio, questa è la mail che ho ricevuto quando tutto è stato risolto: Ho apprezzato molto la trasparenza, la tempestività con cui i clienti sono stati informati e soprattutto il mese gratuito (o addirittura il rimborso!) per le 5 ore di down. Comportamento veramente encomiabile. Quello che non mi è piaciuto è che al momento della sottoscrizione del piano annuale io ho pagato per avere la possibilità di puntare 3 domini su un unico account. Dal momento che il server non regge, è stata fatta una modifica del pacchetto già sottoscritto che limita i domini a due (aumentando spazio e traffico, cosa che a me non serviva). Ho pagato (in anticipo) per poter avere 3 domini, ma dal momento che Fastnom non è in grado di mantenere quanto promesso, ne posso usare soltanto due. Giudicate voi...
  6. Dopo numerosi down verificatisi gli ultimi giorni (tutti prontamente comunicati ai clienti) ieri è successo il disastro: questa è la mail che ho ricevuto... Il lavoro che ho fatto negli ultimi mesi è andato perso irrimediabilmente. Ok, è colpa mia che non ho fatto il backup, ma vi pare corretto da parte dell'hosting un comportamento di questo genere? I miei siti sono offline da oltre 24 ore e non ho neppure la possibilità di rimetterli in piedi. Dovrò aspettare la prossima settimana per avere un account funzionante su un nuovo server. Quanti giorni durerà ancora questo down? Mi rincuora sapere che Fastnom sia molto dispiaciuto, ma io sono incazzato nero. Almeno annunciare un risarcimento sotto forma di mesi gratuiti... mi pare il minimo. Per quanto mi riguarda ero ultrasoddisfatto fino a qualche giorno fa: pacchetti multidominio, prezzi economici, tempi di risposta rapidi, estrema trasparenza, massima disponibilità... insomma, era l'hosting ideale. Dopo quello che è successo scapperò a gambe levate. I pochi euro risparmiati non valgono il rischio di essere lasciati a piedi perchè qualcuno non sa neanche dove mettere le mani.
×