Jump to content

xenon3

Members
  • Content Count

    8
  • Joined

  • Last visited

  1. ragazzi sono stufo dei continui down che subisco avendo il sito su webhostingperte.com In un anno ho subito ogni tipo di down e le giustificazioni lasciavano sempre a desiderare. Qualcuno di voi, può consigliarmi un server degno di questo nome. Come cifra annuale vorrei stare sui 300 euro, ma se ne vale la pena potrei spendere anche qualcosa in più. L'importante è che non ci siano continui down. In questo momento il mio sito è down grazie a loro.
  2. Ok, quindi secondo te, per avere le caratteristiche che ho elencato quanto dovrei investire? Non esiste un hosting shared che mi possa garantire questo servizio (anche a prezzo maggiore ovviamente).
  3. Si, però vorrei sapere se, secondo voi, posso rimanere su un'offerta di hosting condiviso o è meglio andare su un server dedicato. Non vorrei ritrovarmi nella stessa condizione di adesso.
  4. Si, ne ho guardati parecchi. Però vorrei sapere se secondo voi, in base alle esigenze che vi ho esposto, se devo orientarmi verso un server dedicato o posso continuare a cercare un hosting condiviso. Non vorrei ritrovarmi nella stessa situazione di adesso, nella quale sono costretto a cambiare. Anche perchè trasferire tutto il sito e soprattutto il db su un altro server comporta parecchio lavoro e soprattutto comperterà lo stop del sito per almeno 2 giornate. In pratica vorrei trovare un provider che mi garantisca le risorse, come quello che ho adesso, ma che non mi inviti ad andare via. :lode:
  5. Attualmente spendo sui 50 euro annui (iva e n° 1 dominio incluso) e vorrei rimanere più o meno sulla stessa cifra.
  6. Buongiorno, oggi ho ricevuto una mail da parte del mio attuale hosting, il quale mi avverte che devo cambiare provider perchè il mio sito consuma troppe risorse. In particolar modo, dice che vengono fatti un numero eccessivo di query al database. Ho chiesto al provider di farmi sapere quante query vengono eseguite (ed in particolar modo di quanto sto sforando, visto che non c'erano scritti limiti di query a livello contrattuale) ma non mi ha risposto. Visto, che mio malgrado sarò costretto a trovare un nuovo provider, volevo da voi un consiglio su cosa scegliere, precisando che preferirei rimanere su di un hosting condiviso visto che non sono esperto nella configurazione di server dedicati. Le mie esigenze sono le seguenti: Spazio su disco va bene 1 Gb di cui 500Mb per il database Mysql (attualmente ne uso 300 Mb) Traffico mensile intorno ai 50 Gb, quindi mi orienterei su un'offerta di almeno 60 GB Pagine dinamiche scritte in PHP n° 1 dabatase mysql (attualmente occupa 300 Gb) 2000/2500 visitatori unici al giorno Assistenza, deve essere 24 ore su 24 e le risposte devono arrivare il più presto possibile. In pratica il mio sito fa un uso costante del db, quindi questa parte deve essere affidabile e non deve esserci un limite di query e soprattutto non deve esserci un limite di accessi contemporanei al server (questo mi succedeva con un vecchio provider). Inoltre sarebbe bello poter avere un pannello di controllo che mi permetta di fare un backup completo del mio database mysql. Quello che mi dispiace è che con l'attuale provider avevo tutte le cose sopra elencate che funzionavano egregiamente (assistenza veramente rapida), quindi dovrò cambiare con la paura di non trovare tutte queste cose.
  7. Quindi sono spacciato. In locale non posso installare parallel plesk perchè non ho un sistema operativo server. Ho provato ad inviare il backup (Almeno del db) su un altro hosting con parallel plesk ma dopo un pò l'invio si blocca perchè il file è troppo grande. In pratica ho un backup assolutamente inutile e non mi resta che sperare nel recupero dei dati da parte di FASTNOM :lode: Grazie per la risposta.
  8. Buongiorno a tutti. Io sono uno degli utenti fastnom colpiti dal disastro. Per fortuna ho un backup del mio sito e stavo tentando il recupero (prima in locale) del database mysql. Il backup lo avevo fatto tramite plesk e mi ritrovo con il database (grande 45.637 Kb) in formato compresso .tgz ho provato a fare l'importazione su mysql ma mi spuntano degli errori. Così sono andato a verificare all'interno del file scompattandolo e aprendolo con blocco note vedo che ci sono molti istruzioni e caratteri non proprio consoni come dei quadratini vicino alle insert. Inoltre scompattando il file all'interno c'è un file senza estensione che immagino sia .sql Come posso fare per ripristinare questo database? Ho per forza bisogno di parallel plesk? Vi ringrazio per il vostro aiuto
×