Jump to content

sasa

Members
  • Content Count

    49
  • Joined

  • Last visited

Everything posted by sasa

  1. i router sono dei rispettivi carrier e quindi non possiamo metterci le mani di conseguenza si è pensato di usare due apparati tipo Barracuda Link Balancer da mettere dietro ai router (si potrebbe usare anche dyndns ma i costi sono elevati). Capisco la seconda domanda ma per scelta aziendale preferiamo gestire 'in casa' i server, sono molto indeciso su che strada seguire !? - Salvatore.
  2. si capisco in quanto non si tratta di un progetto semplice semplice ! :-) secondo te però è una cosa fattibile ? noi abbiamo in casa le competenze per la gestione degli apparati per il failover però il loro costo non è di certo basso (è chiaro che nel lungo periodo si ammortizza) considerando anche i costi del ripe (duemila euro di fee e 1300 euro/anno) non sono così esorbitanti, certo bisogna vedere quanto chiedono i carrier per la configurazione dei loro router. Di certo nessuno dei due ha spinto per venderci una PI...questo lo fanno per tenerci 'legati' ? - Salvatore.
  3. parlando con uno dei due carrier mi diceva che per loro può andar bene anche che noi compriamo una classe di IP direttamente dal ripe e poi loro provvedono a configurarla sui loro apparti e si occupano di 'parlare' con l'altro carrier per la configurazione dei router, in questo modo noi ci sganciamo dal dover gestire i due apparati per il failover. Tu che ne pensi ?
  4. Prendendo una PI da uno dei due carrier sarei comunque legato a lui (così come accade ora che insieme alla connettività ho comprato anche degli indirizzi ip pubblici) ?? Al contrario se prendo una PA dal ripe sarei slegato nel senso che la classe posso 'portarla' insieme a me (quindi anche cambiando fornitore di connettività non avrei problemi), anche se come giustamente facevi notare tu comunque devo 'dire' ai due carrier quale classe di IP è in mio possesso. - Salvatore.
  5. Sicuramente si potrebbe usare bgp per far 'parlare' i router dei due carrier differenti, però mi chiedo se potendo ottenere direttamente dal ripe una classe di indirizzi IP (purtroppo loro assegnano come minimo una /21 che a me non serve e mi dispiacerebbe avere assegnati degli indirizzi che poi non userò) potrei evitare di comprare indirizzi IP pubblici dai due carrier ed evitare il costo (acquisto e gestione) dei dispositivi necessari per gestire il failover. - Salvatore.
  6. sasa

    connessione di backup

    dietro il dispositivo cisco hai due firewall o utilizzi il firewall presente sul rv042 ? i test che hai fatto sono in uscita dalla tua lan verso il mondo internet ? Grazie per le informazioni che hai inviato. - Salvatore.
  7. Ciao a tutti, ho un problema davvero strano con dotnetpanel vers.1(l'unico pannello gratis che ho trovato per windows) in quanto digitando l'indirizzo: http://192.168.1.1:9001 L'installazione è andata a buon fine ed anche facendo un controllo: http://127.0.0.1:9002 http://127.0.0.1:9003 vedo che sono in esecuzione 'server' ed 'enterprise server', ho controllato in IIS ed il sito è configurato correttamente...dove sbaglio ? forse perchè uso IIS sulla porta 90 anzichè 80 ? Grazie. - Salvatore.
  8. Ciao a tutti sto cercando di installare Horde su Windows Server 2003 ma sto avendo problemi con php e mysql, attraverso PEAR ho installato mdb2 con il driver per mysql e l'installazione è andata a buon fine ma poi durante la fase di creazione delle tabelle in horde mi ritrovo con il seguente messaggio di errore: MDB2 error: not found extension mysql is not compiled into php però le estensioni mysql sono caricate correttamente, in allegato lo screenshot relativo alle info sul php ! non capisco proprio a cosa possa essere dovuto il problema. - Salvatore.
  9. Ciao a tutti, su piattaforma linux ho sempre usato webmin con ottimi risultati ma su windows mi da un pò di problemi, a me servirebbe un pannello web per poter gestire in particolar modo la parte relativa a SpmaAssassin (per gestione della quarantena), qualche consiglio in merito ? vorrei usare un pannello free o comunque non troppo costo come... Grazie. - Salvatore.
  10. Ciao, il problema non era nel file httpd.conf bensì su php.ini. Comunque grazie lo stesso. Buon lavoro. - Salvatore.
  11. Ciao a tutti, vorrei poter usare su una macchina Windows Server 2003 (da usare come web server) le estensioni PHP in combinazione con Apache Web Server. Ho installato Apache, PHP, PEAR DB ed ho modificato httpd.conf, poi ho creato un file phpinfo.php con al suo interno: <?php echo phpinfo(); ?> ma dal browser visualizzo il codice php e non le info quindi presumo che il php non sia configurato correttamente. Capisco che non è proprio l'ideale usare php su windows/apache ma non ho alternative ! :-) Grazie. -
  12. Ciao a tutti, sto cercando un software webmail gratuito scritto in ASP che posso eseguire su Windows 2003 Server con IIS, ho cercato sul web ma di gratuito non sono riuscito a trovare nulla ! Grazie. - Salvatore.
  13. iao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto in quanto ho l'esigenza di aumentare la disponibilità di spazio su disco su di un server HP dove attualmente vi sono due dischi da 300GB SAS in RAID1, su questo datastore vi sono installate n macchine virtuali, la mia intenzione è quella di spegnere la macchina per aggiungere due nuovi dischi all'attuale controller RAID per creare un ulteriore RAID1 (inserendo nel raid solo i due nuovi dischi) per poi usarlo come nuovo datastore all'interno di ESX. I miei dubbi riguardano gli step da seguire all'interno di Vsphere al fine di poter utilizzare questo secondo datastore: -mi basta solo andare in "datastores" e fare un refresh in modo tale da vedere i nuovi dischi (in realtà ne vedrò solo uno in quanto i due dischi sono in RAID) ? -bisogna fare qualche ulteriore passaggio ? -non credo sia necessario un nuovo storage attraverso "Add Storage", o sbaglio ? Grazie. - Salvatore.
  14. Ciao, ho sempre usato mail server su piattaforma linux con postfix, amavisd-new, clamav, spamassassin, maia, openwebmail ma purtroppo (o qualcuno dirà per fortuna ?! :-) ) devo passare alcuni mail server su piattaforma windows e cercando in giro mi sembra di capire che come mail server free ci sia hMailServer ma mi farebbe piacere avere delle vostre indicazioni in merito,in particolare: - è davvero questo uno tra i migliori mail server free per windows ? - considerando che un mail server gestisce circa 2000 account su 100 domini, secondo voi è una cosa fattibile con hMailServer ? - controindicazioni (a parte l'eventuale stabilità del OS che lo ospita) ? Grazie. - Salvatore.
  15. ..sto trovando enormi difficoltà con l'installazione di SA su hmailserver, qualcuno ha esperienze in merito ? ho cercato ma di mailserver gratuiti su windows credo a parte quelli citati non ve ne siano altri !? grazie. - Salvatore.
  16. si ho letto del problema relativo alla webmail però mi sembra di capire che nell'ultima versione di hmailserver non ci sia più questo problema, o sbaglio ? oltre a questa problematica ve ne possono essere delle altre relative ad esempio alla gestione dello spam ? purtroppo come dicevo a causa di alcune direttive devo usare un mail server con windows. Grazie. - Salvatore.
  17. di quali funzionalità manca hmailserver ?
  18. Ciao e grazie per la risposta, avevo individuato hmailserver in quanto per la gestione spam e virus usa due software che io uso su piattaforma linux. Conosco mdaemon come prodotto e tutti ne parlano bene !, anche IMail Server è comunque un ottimo mail server per windows. Tu con mailenable come gestisci spam e virus ? - Salvatore.
  19. sasa

    Aggiunta di un datastore su ESX4

    Ciao e grazie per l'attenzione, quindi dopo aver creato il nuovo raid all'interno di vsphere vado su "hardware-->storage-->add storage.." scelgo il nuovo disk e poi provvedo a formattarlo, è così ? Buon lavoro. - Salvatore.
  20. sasa

    connessione di backup

    Oltre alla soluzione dyndns (anche perchè i costi non sono proprio bassi !), ho letto cose interessanti sul Barracuda Link Balancer, qualcuno ha avuto esperienze in merito ? Grazie.
  21. sasa

    connessione di backup

    usando un Cisco RV042 posso eliminare anche la necessità di avere un doppio firewall (uno configurato con gli IP della linea Fastweb ed uno configurato con gli IP della seconda linea) ? è così ? Grazie. - Salvatore.
  22. sasa

    connessione di backup

    quindi dovrei usare ad esempio Cisco RV042 in cui faccio entrare i due router relativi alle due connettività e poi attraverso il Cisco RV042 gestisco il client dyndns per l'aggiornamento dei dns server in presenza di un failover della prima connettività ? grazie. - Salvatore.
  23. sasa

    connessione di backup

    Ciao, perdonami però se ho ben capito Dyndns fa un controllo sul router per verificare se l'IP è cambiato o meno e qualora sia stato modificato provvede ad aggiornare il record DNS con il nuovo IP, però nella situazione di cui stiamo parlando si hanno due router che fanno riferimento alle due connettività (ad esempio fastweb e telecom), ora anche in questa situazione (due router e non uno) si può usare Dyndns ? faccio questa domanda perchè non conosco nello specifico il funzionamento di questo software. Buon lavoro. - Salvatore.
  24. sasa

    connessione di backup

    Ciao a tutti, da poco sono iscritto e vorrei fornire un piccolo contributo alla discussione, per avere una seconda connettività di backup si potrebbe utilizzare anche Radware linkproof (certo non costa proprio poco ma se ne parla bene), poi ci sono anche due software che potrebbero fare al caso e sono simplefailover e zoneedit, qualcuno ha avuto esperienze in merito ? Anche io sto affrontando questa problematica però i dns per i miei domini sono all'interno della stessa rete e questo complica un pò le cose. Grazie. - Salvatore.
×