Jump to content

conterenier

Members
  • Content Count

    17
  • Joined

  • Last visited

About conterenier

  • Rank
    Nuovo utente
  1. Buongiorno a Tutti vi informo su questa promo su Server.iT sez PROMOSe avete un sito ad alto traffico tra i 1500 e i 5000 utenti unici giorno ( 45k unici e 150k mese ) potete candidarvi alla promozione 3 mesi di Server dedicato / cloud Gratis e altri 3 mesi con sconto 50 %Vengono offerti server Supermicro Enterprise e Cloud su rete Fastweb locati a Milano con protezione DDos e gli importi a fine promozione sono già dichiarati .Buona giornata a tutti
  2. Si stava parlando di Hosting e datacenter e non rivendita di ADSL lo sanno tutti che in italia il mondo della rivendita di ADSL è appannaggi odi pochissimi Telecom ha ottimi datacenter e non mi pare che rivenda hosting di piccolo cabotaggio se lo facesse ... lo ignoro PP PS: riguardo a quanto hai scritto è vero e confermo ... e avvalora il mio discorso .. non ha senso rivendere ADSL di Telecom quando lui stesso le rivende con investimenti pubblicitari enormi e marginalità ampie
  3. Ciao Shazan è vero che se dai qualità c'è possibilità di crescere riporto la tua frase "Ma, detto questo, se è vero che conosci il mercato, non ti sei accorto che ci sono hoster che non dispongono di datacenter, non sono affatto economici e, pur non avendo alcuna intenzione di sbarcare nel low-cost, continuano a *crescere*, mentre altri, abbassano i prezzi e sprofondano? Hai mai fatto una riflessione sul motivo per cui cio' avviene?" Concorderai con me che se questi hoster che non posseggono datacener fossero in strutture che non gli fanno concorrenza diretta sarebbe meglio ... Quindi se un bravo hoster si trovasse che ne so al MIX o da Telecom o da un qualsiasi dataceneter che fa il suo lavoro i ruoli rimangono separati ma se lo stesso hoster si trova da un datacenter che con il marchio XY promuove gli stessi servizi del suo cliente ... è peggio Quindi ritengo che un hoster di qualità che è nella webfarm di Aruba ( per non fare nomi ) è un po' fesso in quanto finanzia una struttura che gli fa concorrenza diretta a aprezzi bassissimi e anche se l'hoster dice che è di qualità ... la banda Aruba è la stessa ... ( i fondamenti sono gli stessi ) Poi se mi dite che vi piace stare nei datacenter che vi fanno concorrenza diretta .. non so che dire ...
  4. Un servizio di hosting è composto da: - Macchine fisiche - Location per le macchine - Banda per le macchine - Assistenza - Software - Gestione dei sistemi - Offerta servizi Carissimo Giorgio probabilmente ti sbagli sul mio conto in quanto lavoro nel settore dell'hosting dal 2000 e ne ho visti diversi di datacenter e in più posso vantare un'esperienza commerciale abbastanza approfondita. Piccola premessa: in questo periodo stanno scomparendo i ruoli e tutti vogliono fare tutto ... I produttori voglio vendere direttamente I grossisti vogliono vendere direttamente ai clienti dei propri clienti I distributori finali si fingono importatori e/ o grossisti Infine poi c'è il sottoscalista che con il dropshipping si finge grosso industriale e sembra che abbia magazzini per milioni di euro In tutto questo casino di roba io ti dico come la penso : C'è un grosso investitore che dovrebbe essere anche un po' tecnologico che fa l'investimento del mattone ovvero compra uno stabile e lo allestisce per farci un datacenter ... e poi lo cabla con i migliori carrier Questo Attore lo chiamiamo Fornitore principale Questo Attore dovrebbe vendere a clienti Armadi vuoti, spazi a metroquadro o al limite se vuole Armadi Rack già allestiti con server a noleggio o in leasing Qui si dovrebbe fermare in quanto rischierebbe di andare in concorrenza coi suoi clienti In ogni era e ogni mercato non deve mai accadere che il fornitore vada in concorrenza coi propri clienti perché prima o poi il giochino salta Dopo di che ci sono gli hoster che creano valore e pertanto si ingegnano a creare servizi, software o altro per generare fatturato In questo modo il fornitore primario se lo riterrà opportuno potrà aprire altri datacenter e gli hoster andranno avanti per la propria strada Può capitare che un hoster fatturi più del fornitore primario se è così bravo a creare valore ... Nel caso di Colt e kolst succede che il fornitore primario si è messo a vendere server virtuali con fatturati micronizzati ( 10 € / 20 € ) facendo così concorrenza ai propri clienti ... Capita quindi che gli utili di colt generati dai suoi clienti vadano a finire per essere utiizzati per fare concorrenza stessa e nello stesso media dei clienti stessi ... Oltre a ciò non contenti si sono messi a vnedere domini a 5 € ... stile Top host Sono andati nella fascia più "proletaria" del web ... quella fascia che sta in piedi solo con automazioni al limite dell'impossibile e marginalità del 4° mondo ... può stare in piedi solo grazie a KPQN che è un gigante ... Inoltre la stessa KPQN da server dedicati di gioco e altri servizi in netta concorrenza coi propri clienti se non sbaglio Quindi da una parte hanno clienti che si trovano a pagare più di 1000 €/mese per un armadio e dall'altro vendono a 5 € un dominio o 10 € un VPS Sarai anche un Claud Evangelist ( che in italiano non saprei manco come tradurlo ) ma non ci vuole molto a capire che per un cliente KPQN sarà sempre più dura stare al passo sia per investimenti che per tecnologia Per rispondere a TheVice non è asolutamente vero che " c'è mercato per tutti, siamo tutti buoni , c'è spazio per tutti i prezzi sulla base della qualità dei servizi" Su internet tutto è facilmente paragonabile, tutto viene spinto verso il basso, in italia il mercato è basato sul prezzo e chi non comprende queste cose piano piano perde clienti e alla fine si trova a lavorare ore e ore senza riuscire a pagare iva, contributi e fornitori ... Guarda Aruba .. offre server dedicati fisici a 20 € / mese ... fino a poco tempo fa era impensabile Oramai ha un ciclo finanziario incredibile .. vende in vari paesi all'estero e quindi può decidere di marginare su un'area geografica e perdere su un'altra.... Il mercato dell'hosting è molto maturo e c'è posto solo per i grandi ... Se ci metti che un hosting piccolo va pure a finanziare un datacenter che gli fa concorrenza ... vuol dire spianargli la strada ... Poi ognuno ha le sue idee bye bye
  5. Vai sulla loro pagina e vendono quello che il mercato cerca a prezzi molto competitivi KOLST - KPNQwest Italia Online Store - Home Pec a 5 € Hosting Multidominio a 30 € anno Mail Box illimitate a 15 € anno domini a 5,5 € anno Vuol dire che stanno puntando sulla massa .. su quel fatturato micronizzato da 30 / 40 € / anno su cui invece dovrebbero puntare i loro clienti business Facendo così ... finisce che o il businss se lo fanno da soli o cambiano sistema ... Rirpendendo il vecchio esempio ... Il grossista di frutta o decide di vendere la frutta in cassette e quindi vende ai fruttaioli e a qualche ristorante 1 cassetta da 16 meloni, 1 cassetta da 5 kg di pomidori e così via ... e rimane grossista ma se decide di vendere in un negozietto a parte 2 pesche, mezzo melone, 8 pomidori ... va a prendere il mercato dei suoi clienti e quindi è giusto che i suoi clienti si rivolgano ad un grossista che sta nel suo ruolo e non fa concorrenza ... Non se po' legà i cani con la salsiccia ... Lo puoi scrivere 100 volte ma così stanno le cose ....
  6. Che lo facciano in parecchi è un discorso che lo si faccia in modo così plateale è differente Tu andresti a comprare la frutta da un grossista che sul lato opposto della strada ha il suo negozio e vende in concorrenza con te ? Parti sempre perdente e finanzi un tuo concorrente ... NON HA SENSO tanto più che di offerte datacenter ce ne sono tantissime Idem vale per chi fa il provider e ha i server da Aruba ... che vende domini e hosting a prezzi bassissimi PP
  7. Prova a sentire XXXXXXXXXXX loro gestiscono diversi siti con server in ridondanza e offrono questi tipi di soluzioni i server sono in italia
  8. condivido in toto quello che hai scritto Ghost non lo conosco ... ma è un sw simile ad acronis Acronis o ghst sono molto utili quando hai un server con dei software che non conosic dentro già installati e non hai cd di installazione ... e pertanto ti devi fare un back e poi modificare l'hardware o migrare ... allora li si che sono utili Nel tuo caso hai tutto ... La tua soluzione è la più veloce Bene bene Imbocca al lupo
  9. Nel tuo modo però devi rifare l'ambiente ... E quindi devi reintallare tutto il s.o. Nel mio invece ti fai back up e poi reinstalli ... comunque va bene così ... :)
  10. Se disponi del Software Acronis ti eviti molte problematiche Ovvero ti fai un back con Acronis, installi il Raid e poi restori il back up e il server ti diventa magicamente Raid Good Luck
  11. Ti consiglio 2 HD da 2 Tera della Hitachi Ti fai un back up di tutto .... Ti installi gli Hard Disk ( posibilmente hitachi ) crei le partizioni come hai detto tu e poi reinstalli tutto Ovviamente tutto a sitame fermo .... Con Wd ho avuto dei problemi su alcuni HD Gli HD hitachi hanno sia serie webfarm ( abb costosa ) sia serie economica ... Per il traffico che fai tu ... meglio serie web farm
  12. Nessun problema è 10 anni che vivo le problematiche di internet ... ne ho viste di tutti i colori capisco todo ... buon week end a tutti siao siao
  13. MA va la .. guarda te cosa tocca lggere www.sport365.it www.tapisroulant.com www.integratori.com e altri facente parti del network gestiti dall società Virtualtrade Srl ( Server presso Virtual Solution Srl - server-dedicato.com ) www.mirabilandia.it server gestiti come sistemistica da Virtual Solution Srl - server-dedicato.com yamamay ... o come si scrive su server gestiti come sistemistica da server-dedicato.com poi bannate quello che volete .. .... tutti pronti li pronti a pungere come vecchie zitelle... che desolazione
  14. sui siti gestiamo la parte sistemistica E/o la parte commerciale oltre a ciò cosa dobbiamo fare? ce li dobbiamo mangiare? NON è na polemica ... ma se uno riporta dei siti ... mica pende siti a caso di altri ... scusa è ...
  15. Rispondo ad Antonio edit... Se è considerato spam ... cancellate pure il post Buona giornata a tutti Ehm, i siti devono essere gestiti da te, devi essere cliente dell'azienda che consigli; in caso contrario il post viene ritenuto di spam.
×