Jump to content

alman

Members
  • Content Count

    1
  • Joined

  • Last visited

  1. Ciao a tutti, volevo chiedere lumi in merito alla gestione della memoria in ambiente vmware. Dal cliente ho installato un cluster di 4 nodi con 32 GB di RAM per un totale di 128 GB e circa 60 vm di 1 o 2 GB (anche 4 e 6 ma poche). Il sistema risponde bene, non lavora in overcommit e non ci sono allarmi sugli host. Però sono presenti spesso allarmi di warning in merito alla memoria consumata dalle singole vm. Andando a vedere i loro grafici di utilizzo in tempo reale effettivamente superano il 90 %. Tuttavia accedendo alla console il sistema operativo dal task manager mi indica un utilizzo normale (in alcuni casi meno della metà di memoria consumata). Su un articolo ho letto che in realtà quei grafici si basano su una stima a campione e non sul reale utilizzo della RAM che solo il sistema operativo della macchina è in grado di rilevare. Se è vero a questo punto si potrebbero incrementare i limiti di soglia degli allarmi in modo da non vederli continuamente accesi ? Voi come operate in questi casi ? Altra stranezza, sul cluster 3.5 precedente con stesse caratteristiche hardware/software e di configurazione questi allarmi erano molto meno ricorrenti. Grazie
×