Jump to content

gouranga

Members
  • Content Count

    21
  • Joined

  • Last visited

  1. gouranga

    Kvm snapshot e backup

    Ciao mi stò avvicinando al mondo kvm e vorrei capire alcune semplici cose. Praticamente io vorrei fare i backup a caldo delle macchine virtuali per poi poter trasferire le vm su una macchina di riserva pronte a 'scattare' nel caso la macchina principale muoia. Credo che la procedura sia la seguente 1)snapshot della partizione lvm senza spegnere la VM 2) backup del contenuto della vm ma dallo snapshot (con rsync?) 3) trasferimento sull'altra macchina il passaggio 1e2 son molto fumosi per me. Avete mica idee o chiarimenti? Grazie mille ps: io avevo trovato questa guida Managing KVM-LVM based virtual machines: backups, cloning, and more
  2. Grazie per la risposta.Come si fa ad usare nginx come proxy per i file php? non ero a conoscenza di questa alternativa, ma poi i vari htaccess e compagnia bella funzioneranno? Con wordpress può essere un enorme seccatura riscrivere tutto.....
  3. Salve, devo mettere su un server diverse installazioni di Wordpress, vorrei mettere nginx ma in rete non ho trovato se è meglio usarlo da solo o come reverse proxy. Voi avete delle esperienze o pareri al riguardo? Usandolo come proxy posso continuare ad usare htaccess e 'robe' varie tipiche di apache? E se in più davanti ci metto Varnish ? (ipotesi sciocca?) Grazie.
  4. gouranga

    Awstats in locale

    grazie Uno, no userei linux, solo che non voglio installare Awstats sul server dove sono ospitati i siti per motivi di sicurezza, per questo preferirei prendere i log in locale e consultare off-line le statistiche. Potrei risolvere installando apache in locale e incollandoci i log del server originale? ma poi la configurazione dei siti come andrebbe fatta in tal caso? (ehhehe oddio a livello informatico peggio di winzoz c'è poco :) )
  5. E' possibile scaricando i log in locale analizzarli con Awstats? tutte le configurazioni che ho trovato del suddetto programma si riferiscono alla presenza di un webserver...
  6. io farei un redirect fisso da godaddy
  7. Grazie a tutti per le risposte. L'invio dovrebbe avvenire 2 volte al mese, tranne rare eccezioni di 4 invii al mese. La mail dovrebbe arrivare con al massimo un giorno di differenza tra la prima e l'ultima. Se riuscissi a gestire tutto da solo sarei molto felice di imparare una cosa nuova, altrimenti farò come dice WizOfOz e prendo un servizio chiavi in mano...
  8. di ip ne prenderei di fissi, sperando che non sono già in blacklist, per la reputazione e la configurazione cosa mi consigliate? In Italia chi offre i migliori servizi come VPS ?
  9. Quali caratteristiche dovrebbe avere un server per newsletter da 20000 iscritti? Quanta banda? Oppure basta un vps? Grazie.
  10. Si gli iscritti hanno dato il consenso, ma alcuni tanti anni fa e tramite modulo offline, fa differenza? Preferirei un software da gestire in proprio tipo phplist
  11. Salve, Dovrei creare una newsletter di oltre 20000 iscritti. Non l'ho mai fatto, mi è stato consigliato phplist, quindi vorrei chiederevi: 1)esistono libri specifici per configuarlo al meglio? 2)come si fa a non finire nello spam? regolamentazioni da seguire/leggere? 3)specifiche di banda e hardware necessari? Grazie in anticipo per le risposte! Ps: ho sbagliato il titolo...che fesso
  12. gouranga

    SSL su virtualhost

    Grande!! Ho risolto grazie alla guida che mi hai indicato, quindi considero chiuso il post e invito chiunque abbia lo stesso mio problema di seguire quella guida. Grazie!
  13. Salve, ho un problema nell'installare un certificato di sicurezza (di godaddy) su un sito ospitato su di un server in un altro provider. Godaddy dice di inserire le seguenti direttive nell' ssl.conf: SSLCertificateFile /path/to/your/certificate/file SSLCertificateKeyFile /path/to/your/key/file SSLCertificateChainFile /path/to/intermediate/bundle/file ma se lo faccio poi non parte apache (non so perchè, non da errori) e poi credo che queste modifiche influenzino tutto il server e non uno specifico vhost, no? Posso usare una strada alternativa?
  14. Scusa la domanda, ma a che ti serve? nel senso, devi vedere il sito in locale o lo vuoi consultare da remoto? se stai pensando di pubblicare un sito aperto a tutti da casa.... lascia che ti sconsigli fortemente, oltre che per motivi di sicurezza, con la banda dell'adsl credo che ti regga a malapena 5 utenti in contemporanea...
  15. certo che puoi installarti un server DNS in casa. Vedi Bind che è il più famoso.
×