Jump to content

romeino

Members
  • Content Count

    5
  • Joined

  • Last visited

  1. romeino

    chiarimenti riguardo LAR

    Grazie per le risposte ragazzi, telefonerò al NIC per essere certo della procedura migliore. Ciao!
  2. Ciao, volevo chiedere se è possibile, avendo registrato un dominio .it con una lettera di AR del tipo persone fisiche che non posseggono la partita iva, poter cambiare questa condizione inviando l'altro modello quello per liberi professonisti con p iva. Grazie in anticipo, Ciao !
  3. romeino

    consiglio scelta hosting oscommerce

    Grazie mille per le numerose risposte ragazzi, in effetti io avevo pensato di iniziare con un server condiviso per prendere pratica e vedere come va, poi in seguito optare per un dedicato dopo aver fatto un pò di esperienza con la gestione del sito e dell'attività in generale. Credo che la gestione di un dedicato sia un pò più difficoltosa rispetto ad un hosting condiviso, sbaglio ? Vi prego di correggermi se dico cose sbagliate, certo quello che dici ceccus è vero anche perchè vorrei fare di questa cosa il mio lavoro principale. Quindi, ricapitolando se quello che ho detto all'inizio del post non dovesse essere una soluzione valida, ci sarebbe possibilità di prendere un buon dedicato sui 40 euro al mese o giù di lì. Attendo direttive:sisi: ciao.
  4. romeino

    consiglio scelta hosting oscommerce

    Grazie per la risposta ste, allora diciamo che il sito sarà un negozio di hardware, schede sat per pc ecc... avrei pensato per iniziare ad uno spazio disco 500/1000 MB, dai 5 ai 10 GB di banda, un paio di db mySQL uno per il sito l'altro per un eventuale forum (a proposito ho visto che molti hoster non danno limiti per i db all'interno del tuo spazio web, come i due che ho riportato nel primo post) certificato ssl, sla, un buon pannello di controllo con molte funzioni, meglio se in italiano , ma alla fine non disdegno l'inglese. Per quanto riguarda il budget direi tra i 70/80 e 100/120 massimo. Ho dato anche un occhio ai piani Linux di serverplan e noamweb(oltre a hostingperte e hostservice.net riportati nel 1°post). Non saprei mi sembra di poter dire che Hostservicenet.com sia quello che offre più con meno spesa, ma alla fine non starei poi a guardare i proverbiali quattro soldi in più o in meno sempre restando nei limiti delle cifre sopra, ma piuttosto alla qualità e all'assistenza tecnica considerando la poca esperienza in questo campo, sono soprattutto un web designer, html flash un po di ASP e poco altro. Aspetto risposte fiducioso;) ciao.
  5. Ciao a tutti, vi scrivo perchè avrei bisogno di un consiglio da gente che ne sà più di me. Devo fare il mio sito con Oscommerce, e guardandomi un pò in giro avrei deciso di scegliere uno dei piani Linux tra questi due hoster : Hostservicenet.com e Hostingperte. Ho visto che come caratteristiche sono molto simili, tranne il fatto che il primo a parità di prezzo(all'incirca) da molto più spazio disco e anche più bandwidth mensile. Sapreste consigliarmi in proposito ? Sono ben accetti anche consigli per eventuali altri piani hosting ritenuti da voi più adatti per le mie esigenze, ma questi, così ad occhio mi sembrerebbero piuttosto buoni. Per favore aiutatemi a scegliere :approved:. Ciao e grazie in anticipo.
×