Jump to content

peopleinside

Members
  • Content Count

    23
  • Joined

  • Last visited

About peopleinside

  • Rank
    Nuovo utente
  • Birthday 02/12/1987

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.peopleinside.it

Converted

  • Località
    Provincia di Torino
  1. Ciao a tutti, volevo chiedervi ... ho visto che i server VPS di OVH sono localizzati in Francia, comunque NON in Italia. A livello legale (scongiuriamo ma in caso di problemi burocratici) è meglio avere il server localizzato in Italia? Attualmente sono con SelfServer di Enter e ho la tranquillità che il VPS si trova in Italia. SelfServer sembra che giri su CentOs 6.3 che sembra leggermente vecchiotto e potrebbe avere falle ?! Ha lo svantaggio che non supporta il rinnovo automatico cioè il pagamento non si può avere automatico, e in quanto a fare yum update mi hanno detto che può essere rischioso o comunque aggiornare il sistema operativo è una cosa delicata per via del sistema che usano... potrebbe andare tutto bene ma se il server va in TILT bisogna pagare uno o più gettoni di assistenza in quanto SelfServer non supporta, al momento, la reinstallazione. Se qualcuno che legge questo post ha incontrato problemi con OVH ogni feedback è qui gradito. Ho ancora qualche mese prima di decidere. Attualmente ho un server VPS NON OVH Linux 4 CPU 6 GB Ram 400 GB Spazio Disco Traffico illimitato 1 IP incluso mi costa circa 21 € al mese. Un problema ulteriore di SelfServer attualmente è che nel pannello (Webuzo) non è supportato un antispam.
  2. peopleinside

    Mi serve assistenza urgente

    MESSAGGIO IMPORTANTE: Vi ho contattato via email agli indirizzi indicati, solleciterò la rimozione della discussione con un ulteriore email dove vi indicherò (come da fatti veritieri) che, dal momento in cui si sta avviando un procedimento legale verso di me, eventuali non risposte o rifiuti di rimozione della discussione a voi indicata e da voi "hostata" potranno essere passati al legale che seguirà la pratica. Qui non si tratta di avere un prodotto riattivato ma di ben altro. Grazie per la comprensione.
  3. peopleinside

    Mi serve assistenza urgente

    Grazie Antonio per la risposta. Il problema non è la registrazione al momento ma la discussione che sembra offendere e ledere qualcuno. Al momento ne siete stati informati anche voi, se la pubblicazione di tale messaggi persiste è una vostra scelta e non più mia in quanto non riesco ne a modificare ne a rimuovere i miei messaggi che comunque sono resi pubblichi. Ve ne ho esplicitamente chiesto la rimozione, spero di ricevere un riscontro alla mail che vi ho inviato. Grazie!
  4. peopleinside

    Mi serve assistenza urgente

    Non è esatto quanto affermato. I servizi del sito sono già stati spostati, la richiesta fatta non ha nulla a che vedere con una riattivazione.
  5. peopleinside

    Mi serve assistenza urgente

    Ciao, ho inviato un email all'indirizzo di hosting talk che inizia per info dall'indirizzo email con il quale sono iscritto con nickname peopleinside. Ho bisogno che una discussione iniziata da me sia rimossa in quanto mi sta creando problemi e si sta rilevando un problema. Se non è possibile la rimozione di una sola discussione intera allora vorrei richiedere la cancellazione del mio account con tutte le discussioni pubblicate che devono essere rimosse. L'obbiettivo è rimuovere la discussione segnalata in email. Attendo riscontro. Grazie :)
  6. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    grazie del consiglio :)
  7. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Questo mi dispiace! Sarei curioso di capire, si verificano dei down? Amazon è un servizio di monitoraggio a pagamento? (non lo conosco), non penso sia quello delle vendite.. sono un po' ignorante se si và troppo nel tecnico. Io posso dire che a Natale ho trovato un offerta del mio stesso piano server quindi ho acquistato un secondo server, ho trasferito tutto e mi sono portato sul nuovo VPS in offerta. Da quando sono su questo VPS non ho più avuto problemi. Combinazione ciò è avvenuto credo insieme ad un messaggio email che mi è arrivato da SelfServer che sembrava inviato a tutti i clienti in merito ad aggiornamenti alle regole del router per impedire i problemi di connessione che, mi hanno detto, sono dovuti ad abusi di traffico in alcuni server. Hai provato a sentire di nuovo il supporto e ad insistere? Forse i problemi continuano perchè è sulla macchina dove sei? ma non penso.. però boh.. ipotizzo.. non so' perchè ma io non ho più avuto downtime.. io utilizzo il VPS per le email (sto aspettando da Webuzo l'antispam) e per ospitare pochi siti in wordpress principalmente. Monitoro il server con un servizio gratuito banale che controlla ogni 30 minuti, (serviceuptime) .. che però non mi ha più segnalato problemi, nè ne ho avuti io nell'utilizzare, connettermi ai miei siti.
  8. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Si, sia a SelfServer sia a Enter ma entrambi i progetti (SSL e Pagamento automatico PayPal) sono in "ROADMAP". Per quanto riguarda il pagamento automatico tramite PayPal, non capisco bene il motivo ma mi hanno detto che potrebbe essere rilasciato tra un anno o più :-( E' l'unico svantaggio di SelfServer. Poi diciamo ce ne sarebbe un'altro ma quest'ultimo non è responsabilità di Enter e di SelfServer ma di Webuzo, il pannello che usano. Il problema riguarda l'assenza di Antispam e Black List. Il Team di supporto nè è al corrente dopo mie numerose segnalazioni e dovrebbero (non si sa quando) rilasciare presto SpamAssasin nei loro sistemi. Ottima esperienza comunque, fino ad adesso con SelfServer.
  9. peopleinside

    Problema Hosting99.it

    Pienamente d'accordo con te. Non so se posso dire qui ma io ho trovato la mia soluzione hosting, per adesso. Ho un VPS da 3, 4 mesi presso una compagnia che mi pare conosciuta, ha fatto credo i migliori prezzi nei VPS e oggi anche i problemi di connessione che ci sono stati sembrano risolti. Il supporto della compagnia dove mi trovo ora è presente sia al telefono sia via chat (dove non rispondono sempre) sia via email. Cordiali e sempre comunque presenti. Hosting99.. beh pessima esperienza.
  10. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Oggi 02/03/2014 posso dire che dopo l'aggiornamento dei Router di SelfServer non ho più avuto nessun problema di connessione nè di Down, il servizio è ottimo come il prezzo. UNICO SVANTAGGIO, ancora l'impossibilità di autorizzare il pagamento automatico con Paypal e magari l'accesso SSL anche al sito stesso dove si controlla il server e le fatture.
  11. peopleinside

    Problema Hosting99.it

    Vorrei esprimere la mia esperienza con Hosting99 arrichendo qui le informazioni per coloro che partecipano e che giungeranno nuovi. Tempo fà sono stato cliente di Hosting99 per circa un anno, avevo con loro tre siti di cui uno, il dominio, era stato registrato direttamente presso loro. Il sito registrato presso di loro era stato registrato con dati non corretti, eppure i miei dati cliente li avevano registrati corretti. Ho subito segnalato il problema a Hosting99, la città di residenza che risultava nel nuovo dominio italiano registrato a mio nome e sotto la mia responsabilità, era completamente sbagliata, così come il mio indirizzo incompleto. NIC è chiaro con le registrazioni, i dati registrati devono essere corretti. Hosting99 mi ha risposto dicendomi che salvo casi eccezionali non effettuano modifiche e quindi il dominio rimaneva così (registrato con errori sotto la mia responsabilità). Ora vado raccontando eventi sempre più gravi nel comportamento di Hosting99. Il dominio italiano registrato presso Hosting99 oltre che i dati scorretti del who is aveva i miei dati visibili a tutti. Dal momento che so' che per i domini italiani (prima c'era la lettera da inviare a NIC con i consensi) ora che il tutto è stato informatizzato comunque esiste ugualmente la clausola di consenso per la pubblicazione o no dei dati nel who is quindi .. il dominio Italiano è stato registrato da Hosting99 acconsentendo la pubblica visualizzazione del mio indirizzo di casa, email, ecc nel who is, consenso che non ho avuto la possibilità di decidere io in fase di registrazione ma che è stato automaticamente acconsentito senza nemmeno essere visualizzato durante la fase di registrazione. Chiedo a Hosting99 la possibilità di cambiare il consenso presso il NIC alla pubblicazione in chiaro dei miei dati nel who is ma Hosting99 mi propone solo un loro pacchetto a pagamento con scadenza annuale per nascondere tali info. Dal momento che so' che su altri hosting di cui non faccio nome per non fare pubblicità, al momento della registrazione viene chiaramente chiesto se dare il consenso o meno alla resa pubblica di tali dati, sono rimasto deluso quando ho scoperto che questo non avveniva con hosting99 ma non solo, mi veniva venduto un ulteriore pacchetto a pagamento con scadenza annuale per un dominio .it . - Ricapitolando i dati del who is non erano corretti e Hosting99 non mi è venuta incontro per correggerli, anzi mi ha praticamente suggerito di tenerli così, errati. - Per nascondere i dati del who is segnalando al NIC il mio non consenso alla pubblicazione.. dovevo per forza acquistare un ulteriore pacchetto esterno di Hosting99 per nascondere con un loro servizio tali dati e non potevo cambiare il consenso a NIC. Non raggiungendo una soluzione con il supporto scortese (e su internet non sono il solo a dirlo) ho contattato NIC registro italiano dei nomi a dominio dove sotto la mia responsabilità sono registrati i miei domini italiani con i miei dati. NIC non è un fornitore bensì un registro. Nei termini di Hosting99 viene indicato che se si contatta uno dei fornitori di Hosting99 come ad esempio il registrar dove il dominio viene registrato perchè Hosting99 non fà da registar ma è intermediario, l'account viene sospeso e il contratto concluso. In poche parole per Hosting99 non potevo contattare il registro italiano per poter chiedere informazioni sui dati registrati in modo scorretto, ecc. NIC mi ha confermato che era il Registrar presso il quale avevo registrato il dominio a poter gratuitamente cambiare il consenso o no alla privacy è che quello era un mio diritto. Quando l'ho fatto presente ad Hosting99 è accaduto questo: Ho ricevuto risposta al ticket con le affermazioni che avevo violato uno o più punti dei loro termini di servizio, entro 24 ore tutti i pacchetti hosting, i siti web che avevo registrato con loro e quindi non solo il dominio e il sito per il quale avevo contattato NIC per aiuto, sarebbero stati cancellati. Mi invitavano quindi a fare i backup e a trasferirmi altrove. In un secondo messaggio avevo poi appreso che la sera stessa i dati sarebbero stati cancellati e i miei pacchetti appena rinnovati, uno di cui a 50 € l'anno, sarebbero stati chiusi e cancellati. Entro 24 in un primo messaggio poi entro la sera stessa in un secondo quindi nemmeno 24 ore di tempo. "Nei nostri server le regole le imponiamo noi", questa è stata una frase tra le tante inserite nei ticket relativi al problema di registrazione di questo nuovo dominio e per aver contattato NIC. Conclusione: Alla fine ho dovuto scusarmi per non perdere i pacchetti e tutto quanto appena pagato, rinnovato, ecc che non sarebbe stato rimborsato, inoltre non avevo nemmeno il tempo materiale per capire dove andare. Ho dovuto pagare il loro servizio di IDSHIELD quindi alla fine c'è l'hanno fatta, hanno preso 2 € in più ma hanno perso un cliente. Il mio desiderio è che si sappia dell'accaduto via Internet. Un Hosting che, avvertito di un errore di registrazione di un nuovo dominio in un account già registrato con tutte le mie info corrette, subito avvertito dell'errore mi avrebbe fatto tenere il dominio con i dati scorretti sotto la mia responsabilità, inoltre per avere contattato il registro Italiano dove risiedono miei dati di cui sono responsabile, ha minacciato di chiudere TUTTI e sottolineo TUTTI gli account i piani hosting e i siti web, più di uno, ospitati da me presso la loro struttura e tutto questo per aver insistito su qualcosa che ho vissuto come le mie ragioni in un ticket. Insisti? Bene, la informiamo che ha violato uno o più termini di servizio, tutti i suoi account saranno terminati entro il giorno odierno. E' giusto che sappiate in che mani vi mettete. Se Hosting99 avesse chiuso gli account in assenza di miei scuse, cosa sarebbe accaduto? Avrei perso tutto e regalato soldi a loro e subito anche la loro aggressività e assenza totale di disponibilità, pazienza e gentilezza. Questo non ritengo che sia assolutamente essere professionali. Peccato, peccato davvero perchè all'inizio questo Hosting era il migliore che avessi mai provato.. poi ho iniziato, dopo alcuni mesi, ad avere problemi anche con l'hosting. Dati del mio piano peggiorati come l'upload, il max upload file size e post max size ma anche in questo caso il supporto è solo stato in grado di negare tutto. "Non abbiamo mai avuto dei valori così alti come dice", poi cambiavo dominio e account e trovavo tali valori alti mentre dall'altra parte si erano abbassati. Sono seguiti dei down oltre che ai problemi di assistenza con quest'arroganza. Mi ero innamorato di Hosting99 e non avrei mai pensato di uscirne così deluso e ferito da tanta.. non saprei come chiamarla. Questa è la mia esperienza e corrisponde al vero. Ho le prove, ho tenuto la conversazione di quei ticket. Quanto affermo è solo la verità espressa dal mio punto di vista, i fatti sono quelli che ho raccontato ma vedo che non sono l'unico.. basta girare un po' internet per rendersene conto. "Divertente" vedere che Hosting99 smentisce tutto, si è registrato su questo forum e scrive cose che lo stesso cliente smentisce. Troppo falso diventare poi gentili su un forum dove tutti possono leggere. Comunque quando affermato è verificabile anche solo guardando i termini di servizio della compagnia e ascoltando altre testimonianze che sono sicuro, non mancheranno a farsi sentire. L'intento è evitare di fare cadere in mani del genere altre persone, l'esperienza non è stata per nulla leggera e piacevole e non ho fatto SPAMMING, non ho danneggiato nessuno, non ho contattato compagnie per oltrepassare Hosting99 eppure ho ricevuto minaccia di perdere tutto. Rendiamoci conto.
  12. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Anche oggi 11/12/2013 ore 14:02 sembra ci siano problemi di connettività. Lentissimo, non carica le pagine!
  13. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Sto attendendo che sul SelfServer sia possibile rinnovare il server automaticamente.. per adesso ho da rinnovare tutti i mesi a mano, è scomodo! :-) Mi hanno detto che ci potrebbe volere 12 mesi :(
  14. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    Ad oggi sembra che i problemi di rete si siano ripetuti eppure comunicate che è stata una cosa eccezionale. Su questo ho qualcosa da ridire in quanto sono vostro cliente da soli due mesi, nemmeno e ho già riscontrato più di 4 volte problemi di rete e di connessione al server, i siti web erano irraggiungibili, solitamente per un intervallo di tempo breve. Oggi c'è stato un down superiore ad un ora e forse superiore a due ore. In live chat su 10 chat che ho provato mai una ha ricevuto risposta, vi ho segnalato inizialmente anche questa cosa via email ma su questo non mi è mai stata data risposta. Se la chat che utilizzate non riesce a fare carico delle chat che ricevete ce ne sono altre come Rhino Business o LiveZilla. Per non usarla sarebbe meglio non averla. Se c'è dovrebbe almeno funzionare.. diciamo che comunque può essere utile per vedere quando siete on-line ma ripeto, non sono mai riuscito ad iniziare una chat con voi. Fortunatamente il supporto via email è presente e funziona come anche quello telefonico e fino ad ora non posso dire altro che aver trovato da parte vostra correttezza, disponibilità e gentilezza. Restano da riparare i disservizi che continuo a notare e di cui leggo anche in mesi precedenti a quanto pare. Speriamo possiate considerare seriamente di migliorare la condizione di connettività o meglio di comprendere e poter agire sul problema.
  15. peopleinside

    enter.it: istanze selfserver non raggiungibili

    E' esattamente quello che ho pensato e detto a loro, dopo la loro risposta. Inoltre mi spiace leggere che parlano di un caso del tutto eccezionale: sono nei loro servizi da due mesi soltanto e ho già rilevato più di 4 volte problemi di rete onestamente confermati dal loro supporto. Fortunatamente sono stati brevi ma mi hanno causato ugualmente disagi che non mi aspetterei su un VPS come nel mio caso da circa 200 € l'anno.
×