Jump to content

SeFlow

Members
  • Content Count

    1,527
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

SeFlow last won the day on November 4 2015

SeFlow had the most liked content!

2 Followers

About SeFlow

  • Rank
    Provider
  • Birthday 12/08/1981

Contact Methods

  • Website URL
    http://www.seflow.it

Converted

  • Località
    Milano
  • Interessi
    Informatica, Calcio
  • Cosa fai nella vita?
    Imprenditore
  • Il tuo Hosting Provider?
    SeFlow.it

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Ciao @katamaze , quella pagina si trova fuori dalla nostra rete, è nata appunto per guasti o manutenzioni programmate, quindi deve essere online indipendentemente da cosa succeda in una delle nostre locations. Quella di ieri è stata una manutenzione programmata circa 15 giorni fa, ti invito a sottoscriverti qui http://status.seflow.net/---> Subscribe for updated così riceverai tutte le comunicazioni riguardo downtime e manutenzioni. Quel portale non verrà utilizzato per comunicazioni commerciali in quanto riservato al solo scopo comunicativo in casi eccezionali.
  2. Non è impossibile, ma è costoso. Solitamente chi gioca con minecraft non ha centinaia/migliaia di euro mensili da spendere.
  3. In quel caso diventano 60 secondi in quanto non è immediato l' analyze se non per pattern inseriti staticamente nel firewall. La mitigazione permanente inoltre causa saltuari packetloss in base al load degli apparati su cui si è attestati
  4. no rimani irraggiungibile circa 120 secondi che è il tempo per ovh di accorgersi dell' attacco. Non puoi farci nulla è la loro infrastruttura così visto che usano netflow per il collect e l' elaborazione. Saluti
  5. lele144 a livello contrattuale han ragione loro (sia chiaro parlo solo a livello contrattuale in base a quanto racconti) perchè hai 14 giorni per recedere dal momento in cui chiudi il contratto. Nel tuo caso ne sono passati oltre 16. Se in più non son dichiarati i tempi di setup dell' opzione non puoi nemmeno attaccarti a quello. Questo a livello contrattuale, poi a livello etico et simila non metto bocca in quanto competitor, quindi non mi sembra giusto giudicare
  6. Ciao Mirko, grazie per averci citato. Soffri di attacchi DDoS oppure è solo una paura? Contattami pure a matteob [at] seflow [dot] net e vedo di trovarti una soluzione più sicura rispetto ad un dedicato low cost. Ovviamente senza impegno :approved: In base poi alla tua utenza possiamo anche spezzare i servizi tra oltre 10+ nazioni mantenendo lo stesso costo totale così da ottimizzare le latenze. Per esempio se i mumble sono soggetti a molti attacchi DDoS possiamo piazzarli a strasburgo che abbiamo in promozione gratuita la protezione DDoS a 20Gbps e mettere in italia i siti (se la tua utenza è prettamente italiana) che hanno anche protezione da attacchi l7. Inoltre puoi ulteriormente ridondare il tutto usando il sistema DNS Anycast per proteggere i DNS, sia da failure che da attacchi e mettere davanti una CDN per alleggerire il carico e diminuire le latenze se i siti sono visitati da utenze di diverse nazioni Per i kimsufi, li sconsiglio se usi siti dinamici o comunque per servizi che richiedono uptime in quanto sono monodisco e un single point of failure su un componente meccanico è troppo rischioso Saluti
  7. Io conosco almeno un posto dove i prezzi sono allineati e in alcuni casi più bassi. Ovviamente non posso fare nomi. Inoltre, visto che non ci giochi con quel server, ma fai business un paio di quelle società le sconsiglio proprio, almeno per i tempi dell' assistenza. Quel budget ti permette di pensare a soluzioni cloud in alta affidabilità così da risolvere all' origine problemi legati all' hardware. Inoltre il cloud ti permette la scabilità ottimizzando solo le risorse che ti servono, quindi si analizza dove il database sovraccarica e si aumenta di conseguenza la singola risorsa. Se ti affidi a qualcuno di competente, rispetto ad un' installazione standard, vedrai dei "miracoli" in termini di risparmio risorse.
  8. Ma quello nell' avatar sei veramente tu? Altrimenti non mi spiego questa tua affermazione :asd: Ormai son anni che il mercato sia qualitativamente che di prezzi si è allineato Comunque se vendi prevalentemente in italia scegli un server in italia, e se hai una percentuale esterofila, fatti una CDN scegliendo le location dove hai utenza per migliorare le latenze.
  9. ma hai un e-commerce che vende prevalentemente in germania per volere un server li?
  10. No decisioni io parlo di OVH. Che tu abbia server da ovh dal 2008 mi sembra strano, mica avevano chiuso gli ordini agli italiani per un periodo? Sul fatto che sia seria, ne riparlerei, tra le varie cose, a memoria: - Blocco di nuovi ordini per svariati mesi - Connettività verso l' italia di pochi kb/s (come la hai ora con online). Risolta dopo parecchi mesi - Cambio dei prezzi in corsa e a contratto attivo - Da un giorno all' altro gli indirizzi IP son passati da gratuiti a pagamento Sul fatto che manchino valide alternative a OVH lo dubito fortemente. Se poi ovviamente l' unica cosa che ti serve è avere tanto hardware a poche noccioline e non ti interessa aspettare giorni per un guasto hardware, cambi contrattuali, anche importanti, in corsa e servizi che nascono/muoiono in base a quale piede il proprietario poggia quando si alza la mattina, allora si, è il servizio ideale per te, ma definirla azienda affidabile e seria proprio no. Semmai è un servizio che va bene per te, ma l' affidabilità e la serietà non son di casa
  11. Nessuno ha parlato di server managed. Io per memoria breve, parlo di decisioni, nei vari anni, della suddetta società che han messo in seria difficoltà i propri clienti, indipendentemente dal loro skin tecnico :approved: Un conto se mi dici "con online.net non mi son trovato bene e cerco sicurezza andando da softlayer o rackspace". Ma se mi dici "la cerco andando da ovh", mi vien da sorridere
  12. Guarda ci scommetto quello che vuoi che quello che parli di "falla" è in realtà "ho acquistato il server con servizio di protezione gratuita". In quel caso semplicemente se l' attacco supera i 500Mbps vieni messo in blackholing per 3 ore. Non è una falla è un servizio GRATUITO che diamo ai clienti. Se mi dai il codice cliente che avevi o un riferimento verifico.
  13. Non è vero Veramente? Ti chiedo di dirmi una falla. Inoltre la nostra protezione entra in funzione entro 5 secondi terrestri. Potresti portarmi una prova di quanto da te detto? Noi proteggiamo da oltre un anno i siti istituzionali del piemonte e sardegna. Proteggiamo i siti della sanità e abbiamo dietro nostra protezione diversi provider. E non mi pare aver mai sentito ciò, tantè che siamo anche finiti sui giornali mesi fa per aver bloccato tentativi di manomissione dai no tav... Potresti giustificare e provare quello che dici? Contattami a matteob [at] seflow [dot] net che ti risolviamo il problema stando ben al di sotto il tuo budget :-) Ovviamente, il servizio è soddisfatti o rimborsati :approved: Ops mi son acorto ora che è un post vecchio, scusate, rimane attivo il discorso di capire su che basi affermi che non filtriamo
  14. praticamente chiunque te lo permette, a parte qualche hoster che punta a venderti il suo spazio, ma se hai la gestione DNS dovrebbe essere possibile. Secondo me dovresti scegliere il tuo fornitore preferito senza pensare a quello, poi una volta scelto gli mandi una mail chiedendo se è possibile ed è molto probabile che riceverai un si. Saluti
×