Jump to content

Prolunga

Members
  • Content Count

    19
  • Joined

  • Last visited

  1. Mi sto trovando a rimettere mano a un server. Ora il problema è: vale la pena configurare, compilare tutto a manina quando la guida di sicurezza del CIS consiglia di usare i pacchetti delle distribuzioni? vorrei sentire anche le vostre opinioni. grazie.
  2. Scoperto l'inghippo. In altro punto del file httpd.conf c'erano un altro direttiva User e Group che facevano cambiare l'utente con cui si cambiava Apache. Per scoprirlo ho fatto come consigliato rimosso l'utente ed facendo restartare apache è spuntato fuori il problema. sono un grande:sbonk:(scemo) grazie a tutti cmq.
  3. No non riporta altre linee
  4. /etc/passwd:apache:x:1000:105::/var/www:/bin/false Mi sembra tutto in ordine. Il problema è che si presenta da un giorno mentre prima funzionava tutto perfettamente.
  5. A parte che si si chiama "group" root:x:0: daemon:x:1: bin:x:2: sys:x:3: adm:x:4: tty:x:5: disk:x:6: lp:x:7: mail:x:8: news:x:9: uucp:x:10: man:x:12: proxy:x:13: kmem:x:15: dialout:x:20: fax:x:21: voice:x:22: cdrom:x:24: floppy:x:25: tape:x:26: sudo:x:27: audio:x:29: dip:x:30: www-data:x:33: backup:x:34: operator:x:37: list:x:38: irc:x:39: src:x:40: gnats:x:41: shadow:x:42: utmp:x:43: video:x:44: sasl:x:45: plugdev:x:46: staff:x:50: games:x:60: users:x:100: nogroup:x:65534: crontab:x:101: Debian-exim:x:102: ssh:x:103: bind:x:104: apache:x:105: diradmin:x:106: mysql:x:107: ftp:x:108: nobody:x:109: admin:x:110: pippo:x:112: Mi sfugge come possa c'entrare con il fatto che apache giri con un utente diverso.
  6. Oggi ho scoperto che il mio apache ha dei problemi di identità Se guardo nel mio httpd.conf [...] Port 80 Listen 80 #Listen 443 User apache Group apache ServerAdmin root@localhost [...] E sarebbe tutto normale se non fosse che top mostra : 1422 root 16 0 17896 11m 16m S 0.0 2.4 0:00.04 httpd 1425 pippo 15 0 19196 13m 16m S 0.0 2.7 0:00.04 httpd 1426 pippo 15 0 19092 13m 16m S 0.0 2.7 0:00.03 httpd 1427 pippo 16 0 18028 11m 16m S 0.0 2.4 0:00.00 httpd 1428 pippo 15 0 19044 13m 16m S 0.0 2.7 0:00.04 httpd 1429 pippo 16 0 18028 11m 16m S 0.0 2.4 0:00.00 httpd 1430 pippo 22 0 17896 11m 16m S 0.0 2.4 0:00.00 httpd 1431 pippo 15 0 19488 13m 16m S 0.0 2.8 0:00.07 httpd 1432 pippo 16 0 18028 11m 16m S 0.0 2.4 0:00.00 httpd Ovviamente questo ha creato dei problemi a vari script che accedono a cartelle che hanno come utente e gruppo "apache apache" . Qualcuno ha qualche idea del possibile perchè ? Apache è la versione 1.3 Grazie
  7. Buondì dopo svariati tentavi di fuggurire dai server dedicati mi tocca chiedere qui. Lasciando perdere le 2 settimane di inferno che mi sono passato cercando di trovare una soluzione accettabile per il mio ridotto budget. Ora mi sono affacciato all'idea di prendere un dedicato low cost. Ora correggetemi se sbaglio quando prendo un dedicato si suppone che tutta la parte di routine di gestione del server me la debba fare io (es security fix di apache, php, ecc ecc). Se la risposta e "no" allora potrei pensare a prendere una dedicata low cost. Se la risposta è sì allora è un problema perchè io il tempo per stare dietro anche a quello non ce l'ho. Quindi la soluzione può essere una maneged low cost. Quale delle due strade dovrei intraprendere ? Nel frattempo sleggiucchiando qui in giro ho letto della low cost di seflow che sta per partire. Ma quella in quale delle due categorie ricadrebbe ? Ma sopratutto quando partirebbe effettivamente la cosa ? (domande ovviamente rivolte allo staff seflow). Altre low cost che ho trovato sempre leggendo in giro e che sono interessanti sono : webperoni strato <- hanno un sito in italiano ma non i dedicati in italiano!! argh greatnet <- questi hanno il gestito e il non gestito certo mi piace di più il non gestito come prezzo hetzner <- anche loro gestito e non gestito. ngz <- tagli di server piccoli. ma sono gestiti ? Dei pareri al riguardo ??? PS: senza fare polemica per chi si "lamentatva" che poi andiamo all'estero... costano meno e qui non si parla certo di 10 euro di differenza. ;)
  8. Per vari motivi non posso ricorrere ad adsense o altri circuiti di banner (resta cmq il fatto che anche se lo usassi non potrei salire oltre quelle cifre.
  9. Nessun consiglio ? Cmq ho valutato meglio la situazione e mi servirebbe qualche consiglio su un hosting con un 1GB di spazio su disco e 40~50GB di banda, il mese scorso ne ho fatti circa 30GB togliendo la parte che sposterei nell'host con tanta banda. grazie ancora
  10. Arrivati questo punto direi che potrei stimare la quantità di files in ~3GB di dati e in circa ~700MB il resto del sito stima fatta su una copia non aggiornata che ho in locale e "sporca" di materiale rimosso o outdated. Per l'hosting per i files più banda c'è meglio è, per l'hosting con il sito credo che non dovrei arrivare oltre 20GB di banda consumata.
  11. Nel frattempo mi stavo girando un po' in giro il web alla ricerca di qualcosa di buono e a buon mercato per l'hosting dei file e ho trovato questi 3 : - http://www.servage.net/page/hosting_features/ - http://www.hostgator.com/shared.shtml - http://www.hostrocket.com/webhosting.html Ora mentre me li leggevo un po' mi scopro che con i primi 2 non posso ottenere un ip fisso e con tutti sembra che debba per forza registrare un dominio o spostarlo da dove sta attualmente (che anche questo meriterebbe una trattazione a parte). Vorrei comunque tenere la gestione del dominio in Italia per comodità. Qualcuno ha avuto esperienza diretta o indiretta con qui tre host ? Arrivati questo punto direi che potrei stimare la quantità di files in ~3GB di dati e in circa ~700MB il resto del sito stima fatta su una copia non aggiornata che ho in locale e "sporca" di materiale rimosso o outdated. Per l'hosting per i files più banda c'è meglio è, per l'hosting con il sito credo che non dovrei arrivare oltre 20GB di banda consumata.
  12. Grazie per le info ma ho il dubbio che l'offerta che potrebbe calzarmi a pennello sia oramai scaduta :( Qualche altro nome ?
  13. Appena tornato dalle vacanze (sono durate troppo poco)! Cmq tornando intopic la soluzione proposta da ziogionni sembra interessante. Tecnicamente ho anche idea di come realizzarla praticamente. Ora quindi mi serve un consiglio su un host affidabile intorno con spazio intorno ai 500MB (con possibilità di scalare verso l'alto facilmente) e 30GB di banda. grazie (e buon rientro lavorativo a tutti, anche a me:sbonk:)
  14. Anzitutto sarebbe bello iniziare a fare qualche nome. Hosting italiani possibilmente, anche inglesi vanno bene. Il budget è di 150~200€ l'anno ma potrei arrivare anche a quasi il doppio. Mi sembra cmq di avere capito per quei prezzi non posso permettermi un dedicato o un vps manged o meno che sia. Quindi rientriamo nella categoria hosting dato che è un hobby non voglio andare a impantanarmi in una soluzione che non posso gestire. Secondo vorrei sapere se qualcuno ha una qualche idea per capire quanto consumo di CPU. Provo a chiedere al mii host il consumo su alcuni giorni e poi vedo. Bye bye
  15. Quoto "inline" il post di ziogionni Beh senti, la banda che consumi non è neanche esagerata dopo tutto, pero' se il tuo sito fa un uso grosso della cpu e dell'sql con quelle cifre non troverai niente di "buono" (non hai detto che software ci sta girando quindi indicazioni più precise è difficile). il problema è che una cosa è la banda di per se, cioè la possibilità di trasferire file, un'altra cosa e averla pure su macchine potenti e con la ram adeguata a gestire il carico di roba uccidi-cpu tipo forumstrabuggati alla phbb2, e certi cms. Sto indagando il problema attentamente, stiamo valutando il passaggio ad un nuovo cms (il che vorrà dire un bel po' di lavoro di codice). Forse abbiamo trovato un possibile punto critico nell'applicazione e stiamo valutando una serie di alternative. E cmq il forum ha talmente poche visite/utenti che non posso certo dire che è il punto focale del sito. E se non hai esperienza di amministratore di sistema e tempo lascia perdere vps e dedicati unmanaged, col tuo budget dovresti utilizzarli senza pannelli (una vps di fascia bassa se ci metti pure un pannello di controllo sopra si siede) e rischi di trovarti nei casini al primo bug o problema di sicurezza. Non è che mi manca tanto la capacità tecnica di stare dietro a un sistema (a casa non ho problemi a compilare smanettare e patchare ecc ecc) manca proprio l'esperienza e il tempo di star dietro a fare il tutto tutti i giorni. Il sito dovrebbe essere il mio passatempo/hobby forse finirà che farò il sysadmin ma attualmente non è una cosa che riuscire a incastrare tra i vari impegni attuali. - La certezza di non avere downtimes non te la da nessuno in assoluto perchè implica ridondanza non solo a livello di dischi e di alimentazione, ma anche di ip-failover e di carriers, roba per altre tasche. Discorso comprensibile, ma almeno un uptime mensile più alto del ~90% che ho adesso non mi sembra una cosa impossibile - La banda, dipende, se tu compri un piano con 200giga, ovvio che nessun hosting serio si lamenta se ne fai uso, ma quando superi quella soglia pattuita e vai a 201 è loro diritto chiedere soldi in più e in alternativa staccare la spina, un hosting che non lo facesse non è "serio", è "scemo". Mica mi aspetto che me la regali, mi aspetto che non inizi a mugugnare perchè gliela consumo. La maggior parte degli hosting shared pongono un limite oltre che alla banda anche a quanta cpu consumi, proprio perchè una cosa è fornire "banda", una cosa potenza : ad esempio un terabyte al mese di banda consumata da un sito che mette semplicemente il mirror di un software occupa un centesimo di cpu rispetto a un sito che fa 100gb di banda consumata ma tutta per restituire risultati di query su un database. Condivisibile. La scelta non è facile. Dato che non è facile propenderei cmq per un host italiano (la possibilità di telefonargli e inveire "live" con lui sui vari problemi mi manca) Se parli francese valuta l'hosting di ovh.com, fai un 720plan da 17.50 euro al mese (1200 giga di banda inclusi) a cui puoi associare un sql plan su server mostruosi dedicati (5 euro + iva al mese per 100mb di sql, 15 euro per 500mb) e più o meno col tuo budget hai una roba che va una lippa. Sulla qualità ti metto la mano sul fuoco. Io ho sia l'hosting che un dedicato da loro. Pero' se non parli francese lascia perdere. Veramente una offerta interessante, solo che lo scoglio della lingua non lo posso superare. bye bye PS: buon anno a tutti!!:062802drink_prv:
×