Jump to content

mxdesign

Members
  • Content Count

    37
  • Joined

  • Last visited

  1. Ciao a tutti vi segnalo il corso sul cloud computing per applicazioni web a Milano, il 4 e 5 giugno 2013: Corsi di Formazione Cloud Computing - AWS Amazon Web Services Il corso è verticalizzato su servizi AWS e rappresenta un percorso completo di formazione. Abbiamo ricevuto eccellenti feedback dall'edizione dello scorso mese che si è tenuta a Torino. Gabriele
  2. mmm forse non mi sono spiegato bene :) quell'url è finto e comunque il mio intento è di farlo girare in locale (non si internet). Uso apache su windows perche mi trovo bene cosi con easyphp o altrmi ambienti simil-lampp mi trovo piu che bene :)
  3. Se non avete ancora un proposito per l'anno ecco qua: salvate un povero disgraziato dalla pazzia. Ho ricreato un'area di sviluppo per siti in locale (da una vsp seflow, ottima) su windows con easyphp 2, modificando il file HOST come segue: 127.0.0.1 www.provasitoblabla.org e il file httpd.conf di apache come segue: NameVirtualHost 127.0.0.1:80 <VirtualHost 127.0.0.1:80> DocumentRoot /home/zaza/provasitobalbla ServerName provasitobalbla.org </VirtualHost> Se faccio partire apache tutto funziona bene e riesco a navigare all'interno di questo sito di prova spostandomi attraverso indirizzi del tipo www.provasitobalbla.org/index.php e via dicendo. Tutto bene direte voi, per niente dico io Succede una cosa stranissima: alcuen inclusioni o richiami di css e immagini non funzionano, per esempio <link href="stili.css" rel="stylesheet" type="text/css" /> non include nulla! Nemmeno se all'interno dell'html c'è una normale <img src='immagine.gif' /> Alcune imamgini le mostra, altre no, senza alcun motivo oglico: sono fisicamente presenti, create con lo stesso programma di grafica, hanno la stessa estensione e lo stesso percorso. l'unica differenza è il nome dell'immagine. Il file di stili che cerco di includere, se lo tronco a metà viene visualizzato, altrimenti no. Sto letteralmente impazzendo. Vi prego aiutatemi. :lode: Ho provato controllando sintassi dei file inclusi, percorsi assoluti e relativi... niente, non funziona nè con ie nè con firefox. Sarà un problema di apache? HEEEEEEEEEEEEEEEELP!
  4. Prendimi pure come newbbo della questione ma... non ci ho capito un'accidente! :D
  5. Salve a tutti :cartello_lol: Considerando che i siti sono hostati su alcuni server debian in housing, in ufficio vorremmo realizzare qualcosa di simile, per modificare e sviluppare i siti dei clienti: -> supponiamo di avere 3 pc in lan, PcA, PcB, PcC per sviluppare i siti -> un server interno alla lan deve fungere da server di sviluppo (debian, apache e via dicendo) permettendo l'accesso ai files e ai siti in esso hostati dagli altri desktop dell'ufficio (PcA, pcB,PcC), in modo che i files dei clienti siano residenti unicamente sul server e accessibili dal resto della lan -> vorremmo fare in modo che, tramite una particolare configurazione hardware o software, sia possibile riprodurre sul server lo stesso "panorama" internet. Cioè attivando questa configurazione, e andando sul sito internet www.sitodelnostroclienteA.com, non venga visualizzato il sito reale bensì quello hostato nella lan, in modo da poter modificare, sviluppare e testare i siti dei clienti esattamente come se fossero online. In pratica, avere nella lan una copia del nostro server online. E' possibile? Qualche aiuto su questa configurazione hardware/software?
  6. Dnshosting no, te lo sconsiglio. Serverlabs sotto seflow? Non lo sapevo.. fonte?
  7. Lo so. Cioè non toglie che per me siano i migliori ad offrire dedicati in italia :)
  8. Per me i migliori sono serverplan.com. Anche se non hanno soluzioni a meno di 130 euro al mese effettivamente.
  9. mxdesign

    Vps Linux all'estero sui 50€/mese

    www.servint.net veramente eccelsi. sono stato loro cliente. Vps performanti e assistenza perfetta: è come avere un vps managed, fanno tutto loro e ti rispondono in pochi minuti.
  10. mxdesign

    Intel VS AMD

    Io ho un core 2 e va velocissimo. Tuttavia affermare xeon=core 2 è molto impreciso (usano lo stesso socket? E allora?). Ora come ora credo che il core 2 non convenga, a meno che non hai soldi da buttare. Ovvio che se prendi il miglior processore in comercio andrai "piu veloce", ma con i soldi spesi puoi comprare un valido processore di clase inferiore e ridistribuire l'investimento su altre componenti. Non a casa pochissimo hoster offrono il core 2 (e non perche è appena uscito e riutilizzano server vecchi: chi offre server dedicati mica va avanti a riciclare all'infinito, compra anche server nuovi specie se la sua attività è in crescita, altrimenti gli presto volentieri il mio 286 che ho in cantina con 640k di ram e 20 mega di hd)
  11. Ovh sconsigliatissimo. Molti italiani si sono trovati male per l'assistenza e la banda è quasi satura. www.leaseweb.com, uno dei leader in europa in fatto di server dedicati: hanno soluzioni con molta banda (anche 2000 gb per server) senza spendere cifre astronomiche, e anche server, un po cari, con banda flat. Danno un OTTIMO supporto e offrono decine di configurazioni diverse. Puoi partire con un server da 39 euro al mese e crescer in base alle tue esigenze.
  12. mxdesign

    Intel VS AMD

    Mi sono espresso male. Sconsigliato no, è un gran processore (ce l'ho a casa e va che è una scheggia), ma ho sentito che per funzioni di calcolo e operazioni da server ci sono processori migliori (per esempio molti si trovano meglio con il pentium d 9xx che con il core 2, che spesso ti fanno strapagare).
  13. Preferisco decisamente directadmin a cpnale, piu che altro per una questione di leggerezza. Su una vps cpanel si fa sentire, per esempio.
  14. Capisco. Bè che dire, credo che trovare l'hoster con l'assistenza perfetta sia come cercare il santo gral :stordita: Personalmente, a livello di assistenza, servint mi ha sempre stupito (risposte in 10 minuti massimo anche quando in america erano le 2 di notte). Se trovassi un hoster con assistenza simile in italia mi ucriacherei dala felicità :062802drink_prv: PEr quanto riguarda aruba, è necessario scindere servizi server e servizi hosting normale. SOno due pianeti differenti.
  15. Si ho notato il down. Ma in questi casi l'assistenza è tutta di seflow o seflow stessa si rifa a quella di i.net? (non credo che quelli di seflow si accampino in mezzo ai server, o forse si ? :cartello_lol: ). Perchè che una grande azienda come i.net possa avere dei buchi e ritardi nell'assistenza non mi stupisce. Essere grandi non significa "fare assistenza migliore". Quello dipende unicamente dalla proporzione disponibilità degli "assistenti" / numero di richieste degli assistenti.
×