Jump to content

Stevecchio

Members
  • Content Count

    101
  • Joined

  • Last visited

  1. Potresti usare una sola macchina per i caricamenti e come cache temporanea e in batch distribuire i file sulle varie macchine
  2. Stevecchio

    Monitoraggio server: esperienze?

    per alcuni servizi utilizziamo Monitis
  3. Puoi provare edis.at, su alcuni piani vps danno 10tb al mese. Non ho idea di come sia la banda per download massivi, ma per usi più che normali è molto buona. Il kimsufi è un'ottima scelta Meglio ancora il torrent, specie se settato con web seed. inoltre non ti serve impostare un traker tuo, ma puoi appoggiarti a publicbt e openbittorrent. Inoltre con 3000 download giornalieri hai sicuramente una buona percentuale di utenti che sicuramente avranno un client p2p in esecuzione. In ultimo gioca la carta "design" ovvero metti in risalto il download p2p a discapito di quello diretto. Sicuramente risparmierai banda e quindi denaro.
  4. Stevecchio

    FuckWebMail POP3 Engine

    quale parte ti interessa di più?
  5. Stevecchio

    Dns Open

    può darsi che o hai opensns configurato sul router...o hai opendns e un indirizzo ip associato ad un account creato su quella piattaforma. ecco un giorno cosa ricevo: ho riso per due giorni :asd::asd::asd::asd:
  6. Stevecchio

    FuckWebMail POP3 Engine

    FreePOPs, e fa parte dell'infrastruttura...
  7. Stevecchio

    FuckWebMail POP3 Engine

    why? non amo molto il social, ho deciso di sperimentare Twitter. è maledettamente chiaro e semplice.:asd:
  8. Stevecchio

    Hosting, quale scegliere ?

    piattaforma del sito?
  9. Stevecchio

    FuckWebMail POP3 Engine

    dimenticavo, ci sono 50 account beta aperti
  10. Stevecchio

    FuckWebMail POP3 Engine

    Progetto in culla da fine 2009, ho rilasciato una beta pubblica per vedere come si comporta in scala più grande. Il nome del progetto, forse un pò stravagante, deriva da una certa "avversione" verso le webmail e una "propensione" verso i client di posta. Input iniziale fu il vedere diverse aziende che, cambiato il provider ADSL, sprecavano un sacco di tempo a girarsi tra la webmail del precedente provider (e non avevano nessun dominio!). Per intenderci, la finalità è accedere alle webmail di Libero e Tin/Virgilio via POP3. Sto cercando di curare la documentazione in modo da semplificare la configurazione all'utente finale e ho inserito un contatto diretto via mail per qualsiasi domanda, problematica e proposizione. La piattaforma gira su Linux e il frontend è in PHP + Mysql. Per il blog/sito ho usato Wordpress. Il progetto è disponibile all'indirizzo http://www.fuckwebmail.com, twitter https://twitter.com/#!/FuckWebMail Tutti i consigli e le critiche sono ben accetti! Provatelo!!!!
  11. peccato che l'offerta cloud non sia ancora acquistabile. E' corredato con accesso ftp e http, chissa se anche con SSL?
  12. è da quando avete cominciato il progetto che seguo gli aggiornamenti, ma non ho il tempo materiale di provare il vostro prodotto. Perchè non preparate una VM già pronta per l'uso?
  13. Stevecchio

    sony - rsa - hbary - lulzsec - anonymous ... whitehats/blackhats

    concordo, non c'è nulla di nuovo rispetto a ieri. Solo che oggi internet ce l'ha anche il gatto e tutto viene amplificato...:cartello_lol:
  14. Per la distribuzione file potrei consigliare OVH con quel budget. Evolutioncrazy che mi pare abbia dei piani hosting da loro può eventualmente dirci se storcono il naso su hosting di file. Altrimenti contatti l'assistenza e vedi cosa ti dicono Ma alla fine, un bel torrent con HTTP source è il miglior metodo a mio avviso. Già molte case fanno distribuzione di demo di giochi cosi, o sbaglio?
  15. Stevecchio

    Valutazione sito

    no, in effetti dopo una vista in più, il forum è separato su piattaforma phpBB3, cosa che Dolphin ha invece integrato.
×